Come non distrarsi quando si studia

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Molto spesso, soprattutto i ragazzi delle scuole medie e delle superiori, si riuscono a casa per studiare insieme: niente di più sbagliato! Di solito, infatti, in queste circostanze l'unica cosa che non si fa è proprio quella di studiare. Ma la stessa cosa, però, può succedere ugualmente anche quando si studia da soli ma in realtà si è in compagnia di strumenti quali cellulare, televisore, radio e tante altre cose che possono rappresentare una potenziale distrazione dallo studio. Tuttavia, esistono diversi metodi per non cadere in questa "trappola". Vediamo allora come evitare di non distrarsi quando si studia.

24

La prima cosa da fare per non distrarti è quella di togliere tutte le possibili distrazioni, in particolar modo se ti trovi a casa. Spegni prima di tutto il televisore, poi spegni anche il telefono cellulare ed il computer, elimina dalla vista anche ogni tipo di gioco ed eventuali giornali e riviste varie. Se rimarrai senza fonti di distrazione, ti sarà possibile studiare in pace e senza nessun tipo di problema. Qualora tu ritenessi che studiare a casa non sia proficuo per la presenza di altre persone, puoi sempre scegliere di farlo presso la biblioteca più vicina a te, dove ci sono degli appositi spazi predisposti per studiare tranquillamente.

34

Una volta aver allontanato tutte le potenziali fonti di distrazione, occorre che ti concentri solo sullo studio. Se l'esame non è imminente e se hai iniziato a studiare in tempo, non sarà necessario farlo fino ad arrivare allo sfinimento. Riproponiti piuttosto di fare un certo numero di pagine al giorno, con tutti gli eventuali esercizi annessi, nonché gli schemi e ripetere ciò che stai studiando. Considera poi che anche se studi poco: l'importante è farlo bene e con la dovuta concentrazione.

Continua la lettura
44

Ricordati che, anche se hai provveduto ad eliminare tutte le fonti di distrazione, dovrai concederti ogni tanto una pausa, di regola ogni mezz'ora di studio. Fai quindi uno spuntino, oppure ascolta della buona musica, la quale ti sarà particolarmente utile anche durante lo studio, proprio perché la musica stessa potrebbe aiutarti non poco a mantenere ad alti livelli la concentrazione. Considera inoltre il fatto che in ogni caso la pausa non deve andare oltre i 10 minuti. Per avere ulteriori motivazioni, sappi che prima finirai di studiare e prima potrai dedicarti appieno a tutto ciò che ti piace, per esempio gli hobby, oppure rilassarti, con tutte le soddisfazioni del caso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come scegliere la città universitaria

Terminato il corso degli studi superiori, ecco che sorge un altro problema. Alcuni tentano, seppur con molte difficoltà, di entrare nel mondo del lavoro. Altri prendono la decisione di conseguire la laurea. Per questa larga fascia di soggetti, il dubbio...
Superiori

Consigli per concentrarsi sullo studio

Alcune volte può capitare di non riuscire a concentrasi a sufficienza quando si deve studiare, forse perché bisogna cambiare il metodo di studio e metterne in atto qualcuno più efficace, che permetta di staccare ogni volta che si ha la necessità....
Università e Master

Appunti di zoologia

La zoologia è una scienza affascinante e coinvolgente. Questa disciplina studia gli animali e la loro evoluzione. La comprensione della nascita della vita ed il suo evolversi è il metodo più adeguato per la scoperta delle sue origini. La guida di oggi...
Superiori

Appunti di biologia

La biologia è la scienza che ha come oggetto di osservazione, di studio e di ricerca gli esseri viventi. La stessa etimologia della parola biologia, che deriva dal greco bìos (vita) e logos (studio), ci serve a circoscrivere chiaramente il significato...
Superiori

5 consigli per non addormentarsi mentre si studia

Lo studio è una parte fondamentale del percorso educativo di ciascun individuo. Attraverso lo studio infatti si apprendono nozioni basilari e fondamentali per la crescita e l'adattamento nella società. Molti sottovalutano l'efficacia e l'utilità dello...
Elementari e Medie

Come stare attento in classe

La scuola sta per finire e le vacanze estive si avvicinano. Dopo mesi e mesi trascorsi tra compiti in classe e interrogazioni, ci si può prendere qualche settimana di sano relax. I compiti delle vacanze si devono comunque svolgere, ma coloro che hanno...
Superiori

I 10 errori da evitare per non farsi bocciare

Nel corso dei nostri studi scolastici possiamo prendere qualche inciampo. Per evitare di finire in una inesorabile bocciatura, possiamo seguire alcuni piccoli consigli pratici. Nello specifico e nel dettaglio, in questa semplicissima guida, vedremo i...
Superiori

Come si studia la crescenza di una funzione

La matematica rappresenta senza dubbio una delle materie più complesse che ci siano. Non tutti infatti riescono ad imparare correttamente tutte le formule e le regole di cui essa è caratterizzata. Nella seguente guida in particolare verrà dunque spiegato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.