Come motivare un ragazzo allo studio

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Studiare è certamente molto importante, soprattutto in tempi di crisi economica. Un titolo di studio può rivelarsi essenziale non soltanto per ottenere un lavoro remunerato, ma anche per migliorare una posizione lavorativa già acquisita. Numerosi ragazzi scelgono di interrompere gli studi, una decisione che risulta dannosa in quanto potrebbe avere ripercussioni negative sul loro futuro. Nel presente importante tutorial forniremo brevemente tutte le informazioni su come motivare un ragazzo allo studio.

27

Occorrente

  • Lavoro part-time
  • Regali e complimenti
  • Buona compagnia di amici
  • Attività sportiva
37

Trovargli un lavoro part-time, premiarlo ad ogni bel voto ottenuto e farlo uscire con amici studiosi

Innanzitutto dobbiamo trovare al ragazzo un impiego lavorativo part-time, affinché possa constatare di persona com'è il mondo del lavoro. Molte persone si trovano a disagio quando entrano in contatto con un'attività lavorativa nuova. La conseguenza in questi casi è quella di ritornare ad impegnarsi nello studio. Quando prende un bel voto a scuola, è fondamentale premiare il ragazzo con un regalo ed incoraggiarlo tramite dei complimenti. Altrettanto importante è far sì che il ragazzo frequenti un gruppo di amici che adorano studiare. Dobbiamo quindi evitare che il ragazzo esca in brutta compagnia o con amici che possono interferire con il proprio studio.

47

Dargli spazio per divertirsi, metterlo a confronto con chi ha interrotto gli studi e farsi accompagnare nei colloqui scolastici

Seppure lo studio è davvero importante, bisogna anche avere il tempo per divertirsi. Di conseguenza il ragazzo deve avere una certa libertà, affinché riprenda in mano i libri con più desiderio. Il ragazzo lo dobbiamo mettere a confronto con ulteriori persone che hanno abbandonato gli studi, affinché possa capire l'importanza della scuola dalle testimonianze degli altri. Nei casi estremi è opportuno recarsi ai colloqui con i professori insieme al ragazzo, in modo da comprendere l'eventuale presenza di alcune divergenze. Così facendo tutto o quasi verrà a galla e si troverà più facilmente la soluzione giusta.

Continua la lettura
57

Iscriverlo a sport di squadra, in modo che possa rapportarsi con altre persone al di fuori della scuola

Bisogna considerare che tanti ragazzi perdono interesse nello studio quando hanno rapporti problematici con i compagni di classe. In questo caso, è necessario che il ragazzo frequenti anche ulteriori persone. Ad esempio possiamo fargli compiere attività sportive come il basket, il calcio o la pallavolo. La presente soluzione può consentire al ragazzo di migliorare i rapporti con gli altri ed acquisire una maggiore autostima. Fornire al ragazzo una motivazione per lo studio potrebbe sicuramente rappresentare l'inizio di numerose gioie e soddisfazioni non esclusivamente per lui stesso, ma anche per i suoi genitori.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non opprimere la libertà del ragazzo, altrimenti il risultato sarà opposto.
  • Far partecipare il ragazzo ad uno sport di squadra, come la pallavolo o il basket.
  • Andare ai colloqui con i professori insieme al ragazzo.
  • Premiare il ragazzo con regali e complimenti, quando prendere bei voti a scuola.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come motivare alunni difficili

Sicuramente il ruolo dell'insegnante non è semplice. Richiede tanta passione ma anche molta pazienza. Il docente moderno deve esercitare una certa influenza sui suoi alunni e non terrorizzarli. Deve catturare la loro attenzione e coinvolgerli nella didattica....
Superiori

Come rendere lo studio più interessante

Li studio, si sa, è sinceramente amato solamente da pochi eletti. Tutti gli altri devono necessariamente sforzarsi di farselo piacere per il bene del proprio futuro. Infatti, sta proprio nello studio il segreto per una buona, se non ottima, riuscita...
Superiori

Come organizzare una giornata di intenso studio

In questa guida, ci occuperemo di studio. Chiaramente, lo studio è fondato sull'organizzazione, che dev'essere il pilastro che sorregge il metodo e, per questo motivo, ora cercherò di spiegarti Come organizzare una giornata di intenso studio. Prima...
Superiori

Come organizzare il tempo dedicato allo studio

Le lezioni come le attività extrascolastiche, scandiscono il tempo degli studenti. Non tutti organizzano al meglio le proprie giornate. Pertanto, il rendimento scolastico viene seriamente compromesso. Lo sport o altri interessi sono importanti per i...
Superiori

Come organizzare una giornata di studio

Organizzare una giornata di studio significa dedicarsi completamente all'apprendimento di determinati argomenti e concetti. Questo solitamente avviene quando bisogna affrontare un esame o un'interrogazione importante, che può essere determinante ai fini...
Superiori

Come ottimizzare il metodo di studio

Avere un buon metodo di studio è fondamentale per memorizzare quanto si è studiato e riuscire a superare interrogazioni, esami universitari, concorsi pubblici e ogni altra situazione che richiede l'apprendimento di molte nozioni, spesso in un tempo...
Superiori

Come organizzare lo studio

A volte ottieni cattivi risultati scolastici non per la mancanza di studio, ma perché probabilmente lo hai organizzato male, studiando tutto all'ultimo momento e quindi dimenticandoti (o facendo un minestrone) il giorno della verifica delle tue conoscenze....
Superiori

Come trovare la giusta concentrazione nello studio

Studiare è un processo di apprendimento che necessita di molta attenzione, per evitare di sprecare tempo prezioso a leggere e rileggere le stesse pagine. La concentrazione però è un fattore molto delicato e non è difficile perderla. I motivi che possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.