Come moltiplicare con i numeri decimali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il nostro sistema di numerazione viene definito decimale, perché l’insieme delle dieci unità di un determinato ordine costituiscono una unità dell’ordine superiore: quindi, 10 unità formeranno 1 decina e, a sua volta, 10 decine 1 centinaio, 10 centinaia 1 migliaio e così via, in successione.
Questo ci offre la possibilità di rappresentare e quantificare anche quei valori che sono inferiori alla singola unità, i cosiddetti numeri decimali: quindi, dividendo l’unità per 10, si otterranno i decimi, per 100 i centesimi e per 1000 i millesimi. Per sottrarre o addizionare i decimali, basterà incolonnare correttamente i numeri, pareggiando le cifre dei decimali a seconda di quanti zeri sono necessari, ed eseguire i calcoli. Moltiplicare i decimali, invece, è un processo leggermente più laborioso: tramite questo tutorial, vi illustreremo come eseguire correttamente le operazioni di moltiplicazione con i decimali, senza incappare in sgradevoli errori.

27

Occorrente

  • Un buon libro di aritmetica
37

Innanzitutto, dovete essere capaci di distinguere la parte intera del numero dalla parte decimale e, per fare questo, dovete ben interpretare la posizione della virgola: ricordate che, a sinistra delle virgola, sono sempre disposti i numeri interi (unità, decine, centinaia, migliaia) mentre alla sua destra, si trovano quelli decimali (decimi, centesimi, millesimi). Per effettuare una moltiplicazione tra due numeri decimali (o tra un intero e un decimale), dovete semplicemente eseguire l’operazione, senza incolonnarli o pareggiarli, considerandoli come degli interi.

47

Iniziate il calcolo partendo, naturalmente, dalla cifra del moltiplicatore più a destra e proseguite regolarmente. E allora, come fare per posizionare la virgola in maniera corretta? Ve lo spieghiamo immediatamente! Appena avrete ottenuto il risultato della vostra operazione, dovete semplicemente contare, da destra verso sinistra, tante cifre quante sono i decimali dei fattori, ed avrete ottenuto il risultato corretto.

Continua la lettura
57

Per un maggiore chiarimento, vi facciamo un esempio concreto: supponete di dover eseguire la moltiplicazione 56,6 x 2,68. Incolonnate i numeri, come se fossero interi e svolgetela, otterrete il risultato 151688, ma dovrete assolutamente posizionare la virgola, altrimenti la vostra operazione risulterà non corretta; contate quante sono le cifre decimali dei fattori (3) e spostate la virgola, partendo da destra: otterrete il risultato 151,688. Come avrete potuto appurare, se si comprende il metodo, il procedimento è molto semplice: non vi rimane che memorizzate le regole e tenervi in esercizio.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come confrontare i numeri decimali

Non tutti amano le discipline scientifiche e soprattutto la matematica, ma spesse volte si tratta di un'antipatia indotta dalle cattive nozioni apprese. La matematica è una disciplina articolata. Quando si intraprende un percorso di approfondimento si...
Elementari e Medie

Guida ai numeri decimali

La matematica risulta da sempre una delle materie più ostiche per lo studente italiano. È bene che, fin da piccoli, i bambini capiscano la materie in moda da non sviluppare un senso di rifiuto che poi si porteranno avanti per tutta la carriera scolastica....
Elementari e Medie

Come fare la prova della moltiplicazione con i numeri decimali

La matematica è senza ombra di dubbio la materia più ostica e difficile in assoluto, di conseguenza è anche quella meno amata dagli studenti di tutte le età, iniziando dalle scuole elementari fino ad arrivare alle superiori e all'università. Queste...
Elementari e Medie

Come moltiplicare rapidamente due numeri costituiti da cifre ripetute

In tale guida vi vogliamo spiegare a tutti voi studenti, che si possono trovare in difficoltà davanti a tale problema, e perciò vi vogliamo dare le giuste indicazioni per capire come poter moltiplicare rapidamente due numeri che sono costituiti, da...
Elementari e Medie

Come convertire i numeri da decimale in binario

Nei successivi passi di questa guida, vi illustrerò come convertire i numeri espressi nel sistema di numerazione binario, ovvero in base 2, in numeri decimali, ovvero in base 10. È un procedimento abbastanza semplice che una volta appreso, vi permetterà...
Elementari e Medie

Come scrivere un numero razionale come quoziente di due numeri interi

In matematica, i numeri vengono distinti in diversi insiemi. Due di questi insiemi sono i numeri interi e i numeri razionali. In questa guida vediamo prima di tutto la definizione di insieme di numeri interi e di numeri razionali e le differenze tra questi...
Elementari e Medie

Come semplificare le frazioni con i decimali

La matematica è una materia amata da pochi in quanto non sempre si riescono a capire formule o meccanismi che questa sconosciuta comporta; in realtà spesso il problema è la scarsa attenzione durante la spiegazione del professore o uno studio piuttosto...
Elementari e Medie

Appunti sui numeri reali

L'insieme di n. R si viene generalmente indicato con la lettera R e si ratta di un elemento appartenente all'algebra ordinaria. La loro definizione formale, si può dire che ha potuto rappresentare uno degli sviluppi più importanti del XIX secolo. Questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.