Come memorizzare una poesia

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Ognuno di noi durante la proprio carriera scolastica si è trovato davanti ad alcune poesie da studiare. Come si sa non è mai facile imparare a memoria figuriamoci una poesia, questo perché capita che lo studente che è in noi non ha un metodo di studio e quindi di apprendimento appropriato per esercitare la propria memoria e quindi ricordare le poesie studiate. Ora quindi vediamo insieme passo dopo passo come riuscire in maniera facile e veloce a ricordare e memorizzare una poesia oppure anche una formula matematica. Tutto questo è possibile seguendo un preciso modello di studio che in seguito ci potrà servire anche per altre cose .

24

 Il primo passo è ovviamente quello di leggere il testo che si deve ricordare: la lettura non deve essere unica ne rapida, ma è consigliato scorrere le righe con attenzione e calma. Bisogna capire il testo (come una poesia o un paragrafo) e visualizzarlo più e più volte. Con questo procedimento la struttura di quel che leggiamo inizierà già ad essere chiara. Quando andremo a ripetere stimoleremo la nostra memoria visiva. Un passaggio utile per attivare questo tipo di memoria può essere anche quello di riscrivere quanto letto per una o due volte.

34

Compreso il testo si arriva alla seconda fase del procedimento: associare quanto appreso ad un oggetto, un immagine. Consideriamo ancora il caso della poesia: sicuramente quest'ultima avrà un significato ed evocherà delle immagini nella nostra mente. Bisogna cogliere e focalizzare queste immagini e legarle alla poesia in modo tale che quando penseremo ai vari versi o strofe ci ricorderemo di quelle immagini e quindi delle parole del testo! Ovviamente queste figure mentali possono essere anche personali e non necessariamente legate al significato della poesia ora la memorizzare la poesia inizierà ad essere davvero più semplice.

Continua la lettura
44

Per concludere questo processo di metodo di studio bisogna ripetere molto e quindi in questa fase utilizzeremo la nostra memoria visiva su citata e le immagine che avevamo creato nella nostra mente. A questo punto dovremo solo ripetere più volte (possibilmente ad alta voce), magari prima di seguito e poi con qualche intervallo temporale di 5-10 minuti per essere sicuri di aver memorizzato il tutto come si deve. In questa ultima fase può essere utile ripetere il testo cantandolo sulle note di una qualche canzone per dare alla nostra mente un altro collegamento col quale ricordare le parole. La memorizzazione risulterà più efficace se ci concentreremo su pezzi della poesia/formula/libro, cioè, rispettivamente, su strofe/passaggi/paragrafi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come imparare una poesia

A tanti piacciono le poesie, ma a volte possono sembrare difficili da imparare. A scuola si chiede spesso agli studenti di imparare una poesia a memoria. Questo esercizio aiuta a sviluppare proprio la memoria e la concentrazione, tuttavia non sempre è...
Elementari e Medie

Come aiutare un bambino ad imparare una poesia

Imparare una poesia a memoria, è sempre un cruccio per un bambino. Non è sempre facile, per un bambino, il compito di imparare una poesia studiata a scuola. Per un bambino imparare e recitare una poesia significa mettersi in gioco e dedicare grande...
Elementari e Medie

Come scrivere una poesia sull'amicizia

L'amicizia è uno dei sentimenti più forti e nobili. Spesso in passato veniva decantata e romanzata, ma anche oggi molti hanno l'esigenza di fissare su carta questo sentimento. Scrivere una poesia non è semplice e tanto meno sull'amicizia, per cui nella...
Elementari e Medie

Come Commentare Una Poesia

La corretta analisi di un testo poetico non è sempre un lavoro facile. È necessario capire il contenuto, l'argomento, il tema trattato e il significato. È un compito che viene richiesto spesso a scuola, ma talvolta non ci è chiaro come dovremmo commentare...
Elementari e Medie

Come memorizzare i nomi delle Alpi

Non sempre è facile ricordare tutti i nomi e le diciture quando si va a scuola, quindi si ricorre spesso a trucchi, filastrocche e assonanze che ci permettono di memorizzare più semplicemente le cose che dobbiamo sapere. Ecco che vi spiego un trucco...
Elementari e Medie

Come scrivere una poesia per il papà

Vedremo in tale articolo come scrivere una poesia per il papà. Se si sta avvicinando il compleanno del vostro papà, o se volete soltanto fargli un regalo, oppure siete prossimi alla festa del papà, potrete realizzare un regalo che sia speciale, in...
Elementari e Medie

Come aiutare i bambini a memorizzare un testo

Bambini e adulti devono possedere una certa capacità di memorizzare. Si tratta di uno strumento molto importante, che dipende dal nostro cervello e dalla sua opportunità di immagazzinare informazioni. Si può utilizzare tale dote in tutti i momenti...
Elementari e Medie

Come scrivere una poesia sul Natale

Quando la ricorrenza più amata dell'anno sta finalmente per arrivare, accade sempre che ogni bimbo cominci ad attendere con impazienza sia le sospirate vacanze, sia i regali che spera di ricevere. I preparativi per questa festa si fanno sentire da molto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.