Come memorizzare rapidamente i capoluoghi Italiani

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La geografia rappresenta una materia scolastica generalmente adorata dagli studenti delle scuole medie secondarie. Uno degli argomenti di geografia maggiormente trattati è quello dei capoluoghi presenti nella penisola italiana. Questi ultimi sono dei territori dove esistono gli organi istituzionali locali (Regione, Provincia, Città Metropolitana e Comune). Nel tutorial di geografia qui di seguito, vedremo come memorizzare rapidamente i capoluoghi italiani.

27

Occorrente

  • Cartina geografica dell'Italia
  • Fogli bianchi
  • Pennarelli o evidenziatori di diverse tonalità
  • Una buona memoria
37

Studiare una regione alla volta

Come ben sappiamo, i capoluoghi italiani sono davvero tanti e non è semplice ricordarli tutti. Per riuscire a memorizzarli rapidamente, potrebbe rivelarsi utile studiare una regione alla volta. In questo modo si andrebbe ad alleggerire la mole di lavoro e i nomi resterebbero impressi più a lungo nella mente. Per studiare i capoluoghi di ogni regione, si può iniziare dal Nord e poi via via scendere sino alle isole. Certamente ci risulterà meno difficoltoso ricordare le città appartenenti ad una regione che ospita da una a 3. Il processo di memorizzazione inizia a farsi più gravoso man mano che si vanno ad aumentare i nomi. In quel caso si può adottare una strategia più efficace. Vediamo quale.

47

Fare uno schema colorato

Se memorizzare rapidamente i capoluoghi italiani non è proprio un gioco da ragazzi, esiste un trucco che ci permette di risolvere questo problema. Per coloro che hanno una memoria visiva piuttosto sviluppata, sarebbe una buona idea realizzare uno schema. Associando un colore diverso a ciascuna regione italiana, si possono evidenziare i capoluoghi ad essa appartenenti. Per memorizzare rapidamente le città, possiamo dunque studiarle in base al colore con cui le abbiamo sottolineate nei nostri appunti. Se ad esempio non riusciamo a memorizzare le città piemontesi, diamo un colore alla regione, come il giallo. Andremo poi a sottolineare con quel colore tutti i capoluoghi appartenenti al Piemonte.

Continua la lettura
57

Disegnare le regioni e scrivere le città al loro interno

Un sistema ancora più efficace per memorizzare rapidamente i capoluoghi italiani consiste nel disegnare le regioni singolarmente. Creando una sorta di scheda con la sagoma di ciascuna regione, si possono poi inserire al suo interno tutti i noi dei capoluoghi presenti in quella determinata area. In questo modo, se ad esempio non ricordiamo i capoluoghi siciliani, ci basterà prendere la nostra sagoma della Sicilia e leggere le sue città. A furia di ripetere i nomi a voce alta, si riuscirà a ricordare ogni capoluogo. Questa tecnica si può insegnare tranquillamente ai bambini, cosicché possano superare l'interrogazione di geografia senza alcun problema. Allo stesso tempo, impareranno a riconoscere anche la conformazione delle nostre regioni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzare la cartina geografica è un'ottima soluzione per ricordare meglio tutti i capoluoghi. Consultandola si riesce anche a ricordare qual è la loro precisa ubicazione.
  • L'impiego di schemi e colori è sempre utile per memorizzare elenchi di nomi, città o persino date.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come calcolare rapidamente la somma di un numero intero e di una frazione

La matematica è per molti una materia difficilissima, mentre per alcuni è un gioco da ragazzi. Con la fine della scuola iniziano i corsi di recupero per i ragazzi che hanno avuto il debito formativo in una materia. Per chi ha avuto il debito in matematica...
Elementari e Medie

Come memorizzare le formule di geometria

Durante la vostra carriera scolastica, avrete certamente notato quanto sia estremamente più semplice e immediato studiare e memorizzare qualche pagina di storia dell'arte o italiano, piuttosto che ricordare qualche formula di matematica o geometria....
Elementari e Medie

Come imparare le definizioni delle parole rapidamente

Tutte le lingue del mondo sono costituite generalmente da un numero infinito di parole il quale è sempre in costante aggiornamento. Per questo molto spesso risulta piuttosto difficile riusce a memorizzare rapidamente tutte le nuove parole. Si tratta...
Elementari e Medie

Come aiutare i bambini a memorizzare un testo

Bambini e adulti devono possedere una certa capacità di memorizzare. Si tratta di uno strumento molto importante, che dipende dal nostro cervello e dalla sua opportunità di immagazzinare informazioni. Si può utilizzare tale dote in tutti i momenti...
Elementari e Medie

Come memorizzare una lezione di storia

Studiare non è di certo un compito semplice, ma nonostante tutto si tratta di un impegno con cui tutti voi avrete dovuto fare i conti almeno una volta nella vita. Come ben saprete non si finisce mai di imparare, e dunque di studiare, al fine di imparare...
Elementari e Medie

Come memorizzare i nomi delle Alpi

Non sempre è facile ricordare tutti i nomi e le diciture quando si va a scuola, quindi si ricorre spesso a trucchi, filastrocche e assonanze che ci permettono di memorizzare più semplicemente le cose che dobbiamo sapere. Ecco che vi spiego un trucco...
Elementari e Medie

Come memorizzare le date di storia

Studiare gli avvenimenti storici può essere molto impegnativo, poiché bisogna legare dei fatti storici ben precisi collocandoli in un periodo temporale ben dettagliato. E spesso accade proprio di non ricordare bene le date, soprattutto se sono abbastanza...
Elementari e Medie

Geografia: i più importanti laghi italiani

L'Italia conta più di 1.500 laghi, ma la maggior parte dei più importanti sono al nord, dove le Alpi formano un confine montuoso con i paesi più a nord. Tre dei laghi -Garda, Maggiore e Como- hanno un rango come il più grande in Italia, mentre gli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.