Come memorizzare il genere delle parole tedesche

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La lingua tedesca è una delle più affascinanti, musicali e particolare ed è comune che essa venga insegnata nelle scuole o studiata per interesse personale. In qualsiasi caso probabilmente una delle difficoltà del tedesco è quello che si riscontra nel memorizzare il genere dei sostantivi che implica ulteriori difficoltà anche nella declinazione degli articoli e degli aggettivi che saranno collegati ai sostantivi stessi. In questa rapida guida troverai qualche consiglio da seguire per memorizzare il genere delle parole tedesche senza scervellarsi e in modo semplice e simpatico tramite un gioco di associazione. Vediamo come fare!

24

Per prima cosa bisogna sottolineare che il tedesco non è una lingua così difficile da imparare e comprendere. Come per qualsiasi altra lingua o disciplina, lo studio del tedesco richiede costanza e attenzione: solo impegnandoci a fondo riusciremo ad apprendere e utilizzare fluentemente questa lingua evitando, soprattutto, di dimenticarla una volta interrotto lo studio di essa. Sono di genere neutro: i metalli o, ad esempio, gli elementi chimici e dunque i sostantivi con desinenze -lein, -chen, -nis, -mal. Dovremo memorizzare solo queste desinenze e assegnare tre colori a ogni parola di un diverso genere trascrivendo sostantivi sui fogli colorati e ripetendoli ad alta voce col corrispondente articolo. Ad esempio "der Mann", "die Freiheit", "das Denkmal" eccetera. Ripetendo questo esercizio ogni giorno e aggiungendo quotidianamente qualche parola già al termine della prima settimana potrete notare miglioramenti.

34

Cominciamo col dire che il tedesco presenta tre generi ovvero il maschile, il femminile e il neutro. Grazie ad alcune regole fisse possiamo distinguere automaticamente il genere di un sostantivo. Come già abbiamo accennato, la difficoltà che spesso gli studenti di tedesco riscontrano è quella della memorizzazione del genere dei sostantivi tedeschi e ciò avviene perché il nostro cervello è, ovviamente, abituato alle declinazioni italiane e alle continue associazioni che il nostro cervello compie.

Continua la lettura
44

Quando riusciremo a mettere da parte quest'abitudine il tutto verrà naturale. Facciamo un esempio: Sono di genere maschile i nomi dei giorni, mesi, stagioni, i nomi degli eventi atmosferici, dei i venti, i punti cardinali, i sostantivi con desinenze - er - entAppartengono al genere femminile i sostantivi con desinenze in -it, -heit, -keit, -schaft, -e, -ung, -ion, -tät, i fiori e gli alberi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come memorizzare nuove parole

Come abbiamo indicato nel titolo, questa guida si concentrerà sulla lingua, in quanto andremo a spiegarvi come riuscire a memorizzare delle nuove parole, aspetto che potrebbe esservi utile anche nel momento in cui deciderete di studiare una lingua straniera....
Lingue

Come memorizzare parole in piu' lingue straniere

Attualmente in qualsiasi ambito lavorativo vengono richieste competenze linguistiche. Non sempre si riesce ad essere padroni di un linguaggio che è diverso dal proprio. Ciò succede specialmente per le persone adulte. Esistono dei metodi abbastanza semplici...
Lingue

Come memorizzare parole in lingue straniere

Può capitare a chiunque stia imparando una lingua straniera, di avere delle serie difficoltà con la memorizzazione delle parole. È di fondamentale importanza, se abbiamo alcune difficoltà a ricordarci delle parole, non perdere la calma e soprattutto...
Lingue

Come usare col dativo le preposizioni tedesche

Studiare le lingue è un modo utile per passare il tempo e per comprendere lo stile di vita di popolazioni differenti. Le lingue sono tantissime, ma per tutte all'inizio bisogna imparare le regole fondamentali. Le preposizioni rappresentano una parte...
Lingue

Come memorizzare gli ideogrammi cinesi

Ci sarà sicuramente capitato, almeno una volta, di dover studiare un particolare argomento che non riusciamo a comprendere o che non siamo in grado di memorizzare.In questi casi, per riuscire a risolvere questo problema, ci basterà provare a ricercare...
Lingue

Lingua giapponese: come memorizzare il katakana

La lingua giapponese è veramente interessante da imparare, in quanto non assomiglia alle altre. A prima vista può sembrare difficile da imparare e memorizzare, ma in realtà con un po’ di impegno si riesce ad imparare. Non ci sono plurali, articoli...
Lingue

Come memorizzare l'alfabeto arabo

Quando si sceglie di intraprendere l'esperienza di imparare una nuova lingua la prima cosa che si fa, generalmente, è quella di imparare quello che comunemente prende il nome di alfabeto, elemento base per l'apprendimento. Così come per le altre lingue...
Lingue

Come memorizzare più vocaboli possibili di una lingua straniera

Imparare una lingua straniera è spesso un ostacolo ostico per molti studenti. In realtà, per memorizzare più vocaboli possibili di un idioma differente da quello della propria lingua basta utilizzare un appropriato metodo. Con una giusta tecnica è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.