Come memorizzare gli elementi della tavola periodica

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La tavola periodica degli elementi è uno strumento abbastanza utile sia se si deve affrontare un esame sia se si ha voglia di apprendere qualcosa di nuovo. Memorizzare tutti gli elementi può sembrare complesso in quanto ognuno di essi viene identificato con un numero atomico ed un simbolo univoco. L'ostacolo più duro è costituito da quelle materie che sono ricche di formule e che devono essere memorizzate come sono scritte nei libri. L'obiettivo di questa guida è quello di dare alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile memorizzare gli elementi della tavola periodica
.

26

Identificazione

Generalmente per memorizzare gli elementi della tavola periodica bisogna conoscere il nome, il simbolo, il numero atomico e, qualche volta, anche il peso atomico. Il nome dell'elemento viene riportato a caratteri piccoli sotto il simbolo. Quest'ultimo è composto da una o due lettere che lo identificano. Il numero atomico invece è posto sopra al simbolo e fa riferimento al numero di protoni che sono presenti in un atomo. La tavola periodica è ordinata numericamente in base a tale valore. Il peso atomico fa riferimento alla massa media di un atomo. All'inizio si può decidere di imparare 5 elementi al giorno in diversi momenti della giornata. In questo modo lo studio diventa abbastanza semplice e sbrigativo. Inoltre, bisogna ricordarsi di ripetere tutti gli elementi ogni volta che si studia per non correre il rischio di dimenticarli.

36

Associazione

Un altro modo per imparare gli elementi della tavola periodica è quello di scrivere una frase che aiuta a ricordarli. Se gli elementi inseriti nella tavola periodica vengono associati a nomi oppure ad oggetti diventano facili da ricordare in ordine corretto. Non è necessario che la frase abbia un senso compiuto, l'importante è che stimola la propria mente. Ad esempio per ricordare l'ordine degli elementi si può creare una sequenza che definiscono una parola. Utilizzando "Fulvio Cavalca Brutus Ininterrottamente" si possono ricordare in ordine i gruppi alogeni di fluoro, cloro, bromo ed iodio. Inoltre si può comporre una canzone che contenga tutti gli elementi. Se si incontra qualche difficoltà si può sempre ricercare una canzone abbastanza famosa su internet che contenga gli elementi da studiare.

Continua la lettura
46

Abbreviazione

Un metodo per imparare gli elementi della tavola periodica è quello di ricordare che essi vengono indicati anche con le abbreviazioni. In tantissimi test si possono trovare anche elementi che hanno nomi completi. In questo caso specifico per imparare questi elementi si devono prima memorizzare le abbreviazioni e successivamente fare delle associazioni con gli stessi. Alcune abbreviazioni sono scontate quindi questa operazione risulta piuttosto semplice. Per quegli elementi più complessi bisogna dedicare più tempo. È comunque importante ripeterli fino a che non vengono memorizzati.

56

Visualizzazione

Anche la visualizzazione può essere importante per la memorizzazione degli elementi della tavola pitagorica. Infatti, essa aiuta a ricordare l'elemento ed il relativo simbolo in maniera più rapida rispetto alla memorizzazione delle lettere. Ad esempio si può utilizzare la carta stagnola per ricordare l'alluminio ed un palloncino per identificare l'elio. Tutte queste indicazioni possono essere utili per facilitare lo studio. Ogni persona però deve scegliere il metodo che ritiene più appropriato alle sue capacità. Adesso non resta che augurare buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come leggere una tavola periodica

La tavola periodica è stata ordinata per la prima volta dallo studioso e scienziato Mendeleev, il quale capì che gli elementi chimici avevano fra loro delle caratteristiche simili, e via via che studiava nuovi elementi, decise di accostarli per queste...
Superiori

Nozioni sulla tavola periodica di Mendeleev

La tavola periodica degli elementi - nota anche come tavola periodica di Mendeleev - nacque dalla necessità di rappresentare uno schema di ordinamento attraverso cui classificare tutti gli elementi chimici conosciuti.Quando, nel 1869, il chimico russo...
Superiori

Come determinare il valore di una funzione periodica

In matematica si approfondisce lo studio dello spazio come luogo di punti, segmenti e figure geometriche. Le varie formule che ci insegnano alle scuole superiori, ossia le funzioni, ci restituiscono un grafico. Esso occupa delle specifiche porzioni del...
Superiori

Come calcolare la trasmittanza termica periodica

Nel corso dei cinque anni delle scuole superiori l'algebra, o la fisica, è una delle materie più toste da affrontare. Infatti bisogna aguzzare l'ingegno e la logica per risolvere i problemi. Come calcolare la trasmittanza termica periodica è uno dei...
Superiori

Appunti: elementi chimici

La materia che ci circonda è costituita da atomi differenti, classificabili secondo proprietà chimico-fisiche ricorrenti in natura ed osservabili dall'uomo. Si definisce "elemento chimico" un'aggregazione (molecola) di due o più atomi che presentano...
Superiori

Come memorizzare le formule matematiche

Memorizzare le formule matematiche non è per nulla semplice ma, molto spesso, è necessario farlo. Molti studenti, infatti, sia universitari che liceali si trovano a dover affrontare compiti di fisica e matematica che prevedono l'utilizzo di complicate...
Superiori

Come memorizzare un libro facilmente

Se abbiamo un buon metodo di studio, il nostro cervello metabolizza le lezioni ed i concetti letti e dopo averli rielaborati, li trattiene senza doverli imparare a memoria. Determinati argomenti, come una poesia, delle date di storia, alcune formule,...
Superiori

5 tecniche per memorizzare un libro in poche ore

Lo studio richiede tempo e passione per avere il massimo rendimento. La vita quotidiana, spesso, comporta imprevisti e cambi di programma "in corsa". Accade, così, di arrivare a pochi giorni di un esame importante, completamente impreparati. Questa situazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.