Come leggere un libro per capirlo a fondo

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Leggere un libro è certamente un'attività alla portata di tutti, dal più al meno istruito ma saperlo capire a fondo, certo è una faccenda diversa. Certi libri hanno infatti bisogno di una comprensione più profonda, capace di andare al di là della prima lettura, necessitano di essere interiorizzati, sviscerati e capiti profondamente. In questa guida ci proporremo quindi di dare alcuni semplici consigli su come leggere un libro per capirlo a fondo in modo da apprezzare maggiormente il piacere della lettura.

28

Occorrente

  • Un libro
38

La prima cosa da fare prima di cominciare è leggere la trama presente sul retro del libro o sul risvolto della copertina. Solo così potrai farti un'idea su quello che sarà il libro, se sarà il tuo genere e se ti darà la possibilità di restare affascinato dal mondo che ti aprirà davanti.

48

Un'altra cosa molto utile da fare è leggere la biografia dell'autore perché spesso, il libro riproduce un percorso di vita o racconta un episodio significativo della vita dell'autore. Successivamente a ciò, leggi la prefazione, una parte molto importante da capire poiché capace di dare la prima idea di quello che è il libro, ti farà capire il genere, lo stile adottato e l'intento finale dell' autore.

Continua la lettura
58

Dai uno sguardo anche alla bibliografia e poi inizia il vero e proprio testo. Quando inizi a leggere, fallo con convinzione cercando di cogliere l'essenza di tutte le parole. Sottolinea frasi e parole chiave o che tu ritieni più importanti. Se c'è qualche parola che non comprendi usa il dizionario. Se ti serve fare degli appunti - guida, scrivi qualcosa ai margini che ti facciano poi ritrovare la strada di ritorno.

68

Leggi tutti i capitoli integralmente e non farti tentare dalla curiosità di guardare il finale: leggere la conclusione ti toglie la voglia di proseguire: è la morte della lettura specie se di romanzi. Ricorda che la lettura è un hobby bellissimo e che bisogna insegnare ai nostri figli come leggere un libro vero, come saper entrare e farsi affascinare dal magico mondo di un libro aperto.

78

Approfondimenti e consigli:

Ogni persona ha le proprie tecniche di apprendimento. C'è chi preferisce sottolineare, mentre altri preferiscono prendere appunti o farsi delle mappe mentali. Ciò significa mantenere un'attenzione molto maggiore, rispetto a una persona che legge soltando, quindi sicuramente si avrà un apprendimento e si utilizzerà la memoria a lungo termine. Molto importante è anche come si legge. Ritengo che le pause tra un punto è l'altro o farsi delle illustrazioni immaginarie nel proprio cervello, rendano tutto molto più semplice. Ci sono dei paragrafi molto più difficili rispetto ad altri, il mio consiglio è di leggerlo molte volte. Ultimo consiglio è di leggere quando hai una buona attenzione, quando non sei molto stanco e quando l'ambiente circostante te lo permette in modo da gustare al meglio ogni riga di quello che stai leggendo, poiché la lettura è un momento intimo, nel quale ognuno ha la possibilità di ritagliarsi uno spazio tutto per sé stesso, per evadere dai problemi e dai pensieri della quotidianità.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non avere fretta

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Gli Inni Sacri di Manzoni

Tra il 1812 e il 1815 Alessandro Manzoni scrisse quattro Inni Sacri: La Risurrezione, Il Nome di Maria, Il Natale, La Pentecoste. In seguito si impegnò nella stesura dell'Inno di Ognissanti, che lasciò incompiuto. Non sempre durante la formazione scolastica...
Superiori

Come calcolare la derivata di una funzione logaritmica

Sappiamo bene che per fare uno studio di funzione dobbiamo per forza calcolare la sua derivata. Finché si studiano le funzioni classiche con l'incognita x e y, pare che gli studenti non abbiano troppi problemi. Quando invece l'incognita diventa un esponente,...
Superiori

Grammatica greca: il periodo ipotetico indipendente

La grammatica greca è una delle materie più ostiche per gli studenti del liceo classico. Questo è vero soprattutto se non si hanno delle solide basi di grammatica italiana, con una scarsa conoscenza dell'analisi logica e grammaticale. Quando si va...
Superiori

Come calcolare una funzione inversa

La funzione inversa è un'operazione di calcolo algebrico che, a prima vista, potrebbe sembrare difficile da risolvere. Da un punto di vista pratico è semplice da sviluppare, mentre lo è un po' meno da spiegare concettualmente e, di conseguenza, risulta...
Università e Master

Lingue: appunti di lingua cinese

Il cinese è una delle lingue più parlate al mondo, è l'idioma ufficiale della Repubblica popolare cinese. Oggi lo conosciamo per la sua diffusione, tuttavia in molti non siamo ancora in grado di capire come è strutturato. In quanto lingua orientale,...
Superiori

Come calcolare la funzione inversa del seno

La matematica è una materia difficile, che ha delle regole complesse ma fondamentali. In particolar modo, nel ramo della geometria, esistono delle regole da applicare agli angoli che hanno una applicazione molto vasta. Il calcolo degli angoli infatti...
Lingue

Come esprimere il superlativo in cinese

Oggi nella Facoltà di Lingue viene studiato oltre all'inglese ed il tedesco anche il cinese, sia per i continui rapporti commerciali che abbiamo con la Cina, ma soprattutto per la possibilità di trovare facilmente lavoro come interprete o nelle ambasciate....
Università e Master

Come Individuare Il Tenore In Ceneri Del Formaggio

Il formaggio è un goloso alimento a cui molti di noi non riescono a rinunciare. Sia esso fresco oppure stagionato, prevede diversi accorgimenti per una corretta conservazione. Se amate la buona cucina e siete intenditori di prodotti caseari, allora sicuramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.