Come Leggere Un Libro in un giorno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La lettura è senza dubbio una delle attività più rilassanti che si possano fare, avvolte però, potrebbe esserci la necessità di leggere molti libri in poco tempo; prima di una verifica, di un tema o di un esame universitario, può capitare di dover ripassare velocemente molti testi scolastici. Ecco come leggere un libro in un giorno.

25

Per prima cosa bisogna mettersi a proprio agio. Leggere in una posizione comoda e rilassante aiuta infatti ad essere più motivati e rapidi nella lettura, favorendo l’apprendimento. Meglio evitare i luoghi soggetti a rumori, in modo da non subire distrazioni e disturbi che possano distogliere dalla lettura. Il luogo ideale è silenzioso, ben illuminato e con una temperatura non troppo elevata. Il caldo ed una luminosità non corretta rischiano di indurre una sonnolenza improduttiva.

35

Bisogna cercare di far fruttare al massimo i momenti “morti” di una giornata, ad esempio quando si viaggia sulla metro, in treno o in automobile (ovviamente nel caso in cui non si stia guidando). È consigliabile suddividere la lettura in varie “sessioni” ed occupare la mente ed il corpo in altre attività tra una sessione e l’altra.

Continua la lettura
45

Se si sta leggendo il libro perché è stato assegnato come compito a scuola o per un esame universitario, molto probabilmente è possibile saltare alcuni brani e concentrarsi solo sui paragrafi più significativi. Infatti non servirà conoscere ogni dettaglio del racconto, ma solo avere un'idea generale della trama, dei personaggi e dell'ambiente o del contesto in cui l'azione si svolge. Lo stesso discorso vale se si tratta di un libro scolastico e si stanno ripassando dei capitoli di storia o di qualsiasi altra materia in previsione di un esame o di un tema. Concentrarsi sui nomi, sugli avvenimenti storici e sulle date, cercando di farsi un'idea di ciò che si sta studiando in modo da riuscire a collegare il tutto senza dimenticarsi i passaggi fondamentali.

55

È possibile leggere un libro in un giorno, anche dividendolo in paragrafi, ad esempio: se il libro è composto da 18 paragrafi si consiglia di dividerli in 6 la mattina, 6 il pomeriggio e 6 la sera. Inoltre, è indicato concedersi una pausa di almeno 15 minuti, in modo tale da potersi riposare. Naturalmente se il libro contiene più di 500 pagine è sconsigliato leggerlo in un giorno, in quanto potrebbe creare problemi alla vista e anche forti mal di testa; qualora il libro non fosse suddiviso in paragrafi, è consigliato dividerlo in base alle pagine, ad esempio, se presenta 600 pagine è possibile leggerne 200 la mattina, 200 il pomeriggio (dopo pranzo) e 200 la sera

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come impostare una tesi di laurea

La tesi di laurea è l'opera ultima che, ogni studente universitario, tanto attende ma, allo stesso tempo, teme. Dietro alla stesura di una tesi di laurea c'è un enorme lavoro che va realizzato con passione, attenzione e cura per il dettaglio. Se vi...
Università e Master

5 trucchi per organizzare lo studio di una materia

Trovare un buon metodo per organizzare lo studio può essere certamente un modo per semplificare di molto una materia. Ognuno ha un proprio metodo, con cui si trova meglio, tuttavia esistono alcuni trucchi più universali che si adattano ad ognuno di...
Lingue

Come scrivere un buon report in inglese

Che sia per lavoro, per la scuola o per ottenere una certificazione della lingua, scrivere un buon report in inglese è importante. Un report è un testo, una recensione di un evento comprensiva, se necessario, dell'analisi di certi dati. Naturalmente...
Superiori

Come scrivere un saggio filosofico

La scrittura è un mezzo di comunicazione, d'espressione e di condivisione del proprio pensiero rispetto a rapporti, argomenti, discussioni, può quindi abbracciare i più numerosi campi del'interagire umano. La scrittura però non è tutta uguale, bisogna...
Superiori

Come scrivere un saggio comparativo

Eccoci qui, pronti per parlarvi di un argomento veramente importante che potrà servire tante ai giovani studenti, specialmente in vista degli esami che dovranno affrontare.Cercheremo di capire come poter scrivere un saggio comparativo, nel migliore dei...
Superiori

Come analizzare un testo storiografico

Il testo storiografico è, per definizione, un documento che raccoglie le esposizioni e le interpretazioni di un fatto storico. Un testo storiografico, quindi, analizza gli eventi del passato per poter ricostruire fasi storiche. I fatti storici di cui...
Università e Master

Come scrivere la tesi di laurea

La fine del percorso di studi è segnato solitamente dalla discussione della propria tesi di laurea, un esame finale che prevede di raccontare e spiegare il proprio lavoro che raccoglie in se tutto ciò che si è studiato durante il percorso di studi....
Lingue

Come scrivere un tema in inglese

A primo impatto, scrivere un tema in lingua inglese può sembrare un'operazione più complessa rispetto al corrispettivo in italiano: bisogna prestare molta attenzione alla struttura, al corpo e alle forme grammaticali. Una volta capita la strategia di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.