Come leggere la carta nautica

Tramite: O2O 07/11/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le carte nautiche sono diverse dalle mappe classiche, in quanto raffigurano in modo specifico le aree acquatiche, mentre le mappe si concentrano su area terrestre, strade, punti di riferimento, ecc. Le aree e le caratteristiche dei terreni sono approssimative e sono note solo per il loro interesse per l'imbarcazione. A differenza delle mappe, la carta nautica trasmette molte informazioni specificamente progettate per aiutare a navigare in sicurezza nell'area coperta dal grafico. In questa guida sarà illustrato come leggere la carta nautica.

27

Occorrente

  • Carte nautiche
37

Cercare le note

Per prima cosa, studia attentamente il grafico della tua carta nautica. Guarda la posizione da cui inizierai e seguirai visivamente lungo il corso che intendi seguire. Cerca "note", la profondità dell'acqua, ostruzioni (specialmente sott'acqua), ponti, linee elettriche o qualsiasi altro oggetto insolito che possa rappresentare un rischio per il tuo progresso. Prendi nota di ognuno di questi su un foglio di carta separato. Prendi nota di tutte le boe e dei marcatori che potresti passare nell'ordine in cui appariranno. Questo ti darà un'immagine documentata del tuo percorso e cosa dovresti aspettarti di vedere, senza dover continuamente cercare un piccolo pennarello sul grafico. Cerca gli oggetti visivi presenti nel tuo grafico che dovresti essere in grado di osservare e identificali per confermare la tua posizione.

47

Leggere i grafici

A seconda della posizione che si sta navigando, saranno necessari grafici diversi perché sono prodotti in diverse scale, o rapporti (tipo di proiezione). Le carte nautiche sono utilizzate per la navigazione oceanica aperta, a meno che non intendi percorrere lunghe distanze. I grafici generali sono usati per la navigazione costiera in vista della terra. I grafici costieri ingrandiscono una porzione particolare di un'area più ampia e vengono utilizzati per la navigazione di baie, porti o vie d'acqua interne. I grafici del porto sono usati in porti, ancoraggi e piccoli corsi d'acqua. Le piccole carte nautiche sono edizioni speciali di carte convenzionali stampate su carta più leggera in modo che possano essere ripiegate e riposte sulla nave.

Continua la lettura
57

Individuare la latitudine e la longitudine

Le carte nautiche possono individuare la tua posizione usando le linee di latitudine e longitudine. La scala della latitudine corre verticalmente lungo entrambi i lati del grafico indicando Nord e Sud con l'equatore come punto zero; la scala della longitudine scorre orizzontalmente nella parte superiore e inferiore del grafico e indica Est e Ovest con il Primo Meridiano come punto zero. Il numero del grafico è il numero assegnato al grafico situato nell'angolo in basso a destra. Usalo per individuare i grafici online e per effettuare acquisti.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Acquistare carte nautiche online o nella maggior parte dei negozi di forniture marine. Acquistandoli online fornirà la versione più aggiornata del grafico.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come imparare a leggere le planimetrie

La planimetria è la rappresentazione orizzontale su carta per chi ha bisogno del progetto di uno spazio, un'immobile o un terreno per il catasto la vendita. Ma queste metodologie di scrittura vengono adoperate anche in altri campi, quali l'astronomia,...
Università e Master

Come imparare a leggere le tavole statistiche

Grazie a queste informazioni che vi potrà fornire tale tutorial, relativamente a come imparare a leggere le tavole Statistiche, sarà veramente facile poter comprendere le tre variabili casuali maggiori, che sono la Normale espressa con la lettera "Z",...
Università e Master

Come leggere la scala di Beaufort

La scala di Beaufort fu inventata nel 1805 da un ammiraglio inglese per stabilire un linguaggio universale che consentisse a tutti i marinai di classificare la velocità del vento. Ancora oggi la scala viene utilizzata da chiunque si trovi in mare con...
Università e Master

Come leggere la tavola della distribuzione normale standardizzata

La distribuzione normale assume un importantissimo ruolo e una funzione fondamentale nell'ambito della statistica e dei calcoli sulla probabilità. Infatti, la distribuzione normale, che è anche conosciuta con il nome di distribuzione gaussiana, rappresenta...
Università e Master

Come leggere senza stancare gli occhi

Leggere rappresenta uno dei più diffusi passatempi per crescere personalmente e culturalmente. Chi legge per studio deve acquisire un certo metodo di lettura che tenga in considerazione del tipo di testo e degli obiettivi da ottenere, il tutto per aumentare...
Università e Master

Come leggere un bilancio d'esercizio

In questo momento risulta piuttosto difficile trovare un'occupazione lavorativa alle dipendenze ed alcune persone cercano quindi di avviare una società personale. Anche l'apertura di un'impresa richiede uno sforzo enorme, soprattutto in termini economici....
Università e Master

Come realizzare una cromatografia su carta

Le tecniche di indagine in chimica sono parecchie. Di solito si tratta di verificare che cosa succede al nostro campione in presenza di un dato reagente. Nella cromatografia su carta, si usa un foglietto di carta particolare, ma senza reagenti, quindi...
Università e Master

Come leggere il diagramma psicrometrico dell'aria umida

Il diagramma psicrometrico indica le proprietà dell'aria, calcolate in base alla pressione atmosferica normale. Per gli altri livelli di pressione, le correzioni devono essere applicate opportune correzioni. L'entalpia totale dell'aria viene calcolata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.