Come leggere assimilando il testo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La lettura è una delle attività più belle ed entusiasmanti che l'essere umano sia in grado di compiere, se motivata e curata sin dalla più tenera età. Saper leggere non implica solo il saper decifrare foneticamente i segni che vediamo sulla pagina; questa è l'attività basilare, che se adeguatamente esercitata, porta l'individuo a comprendere, approfondire, conoscere, interpretare. Di conseguenza, la vera lettura non termina quando si arriva in fondo alla pagina, ma quando siamo in grado di ricordare e spiegare cosa abbiamo letto, senza tralasciare le connessioni logico/temporali e i significati più reconditi che il testo ha per noi. Bisogna trovare quegli elementi che aiutano a memorizzare quindi vediamo nella guida qualche soluzione, assimilando velocemente la lettura di un testo e sui metodi adeguati su come fare.

27

Occorrente

  • Un libro
  • Passione per la lettura
37

Uno dei metodi più utilizzati è quello delle mnemotecniche. Esse ci aiutano a fissare nella memoria le informazioni lette e trarne vantaggio. Tra le mnemotecniche utilizzate durante la lettura di un testo, una delle più efficaci è sottolineare le parole-chiave. Quindi durante la lettura bisogna segnare quali sono le parole che rimandano ad un concetto chiave ed in questo modo svolgere una visione fotografica per poterla mantenere viva nella vostra mente.

47

Un altro modo per riuscire a fissare i contenuti di un testo è quello di rielaborare personalmente il tutto, esponendolo con parole proprie. Questo è un lavoro che può essere svolto mentalmente o per iscritto, ma sempre in forma sintetica, come se si facesse un riassunto. La rielaborazione per iscritto è la più dispendiosa in termini di tempo, ma permette di capire subito se abbiamo assimilato ciò che abbiamo letto.

Continua la lettura
57

Esiste anche un metodo scritto più veloce ed efficace, perché consente di fissare i contenuti in maniera schematica. Dopo aver individuato le parole-chiave, si procede creando una mappa concettuale, dove ad ogni parola-chiave seguiranno i concetti-chiave e per finire tutte le connessioni tra i concetti. In questo si crea automaticamente uno schema mentale sulle tematiche da affrontare.

67

Altra soluzione, che può tornare utile se bisogna esporre un discorso e si ha difficoltà i concetti chiave è quella di contare gli elementi chiave del discorso da dover affrontare in modo tale da avere bene in mente la quantità di concetti da esporre. È sicuramente un buon modo per assicurarsi di non dimenticare nulla durante l'esposizione.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Potete dire di aver assimilato bene un testo, quando, oltre a saperlo rievocare, sapete anche darne un'interpretazione critica e decidere se esso ha soddisfatto lo scopo per cui avete cominciato a leggerlo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

5 dritte per migliorare la comprensione del testo

La lettura è fondamentale per i più piccoli, soprattutto durante un percorso scolastico piuttosto impegnativo. A volte, per esercitarsi e studiare al meglio un argomento occorre rileggerlo più volte fino a quando non vengono compresi tutti i concetti...
Elementari e Medie

Quando sottolineare un testo

Sappiamo tutti che la scuola è stata per noi un punto di riferimento, utile per farci apprendere nozioni diversificate tra loro e soprattutto importanti per la nostra crescita lavorativa e professionale. In questa piccola guida cercheremo di capire:...
Elementari e Medie

Come fare la comprensione del testo

La guida che verrò sviluppata nei passi successivi si occuperà di scuola. L'obbiettivo che ci porremo sarà quello di spiegarvi come fare la comprensione del testo. La comprensione del testo è una delle capacità principali che gli studenti devono...
Elementari e Medie

Come aiutare i bambini a memorizzare un testo

Bambini e adulti devono possedere una certa capacità di memorizzare. Si tratta di uno strumento molto importante, che dipende dal nostro cervello e dalla sua opportunità di immagazzinare informazioni. Si può utilizzare tale dote in tutti i momenti...
Elementari e Medie

Come leggere in modo corretto per farsi capire da chi ascolta

Una buona dizione è fondamentale, per essere chiari ed incisivi in qualunque conversazione, tanto che esistono delle scuole professionali in tal senso, mirate soprattutto alla formazione di particolari arti e mestieri, come la carriera degli attori...
Elementari e Medie

Come riconoscere le sequenze in un testo

Il sequenziamento è una delle tante competenze che contribuiscono alla capacità degli studenti di comprendere ciò che leggono. Le sequenze si riferiscono all'identificazione dei componenti di una storia, come: l'inizio, il contenuto e la fine; inoltre...
Elementari e Medie

Come scrivere un testo descrittivo

I testi letterari, si suddividono in varie tipologie: narrativi, descrittivi, poetici e argomentativi; questi sono sempre suddivisi in un inizio, in una vicenda e in una conclusione. I testi descrittivi descrivono paesaggi, persone, cose, animali e tutto...
Elementari e Medie

10 motivi per cui è importante leggere

Imparare a leggere è una delle prime cose che si fa assieme a parlare, camminare e scrivere. Per molti è divertente, per altri noioso, ma in ogni caso è molto importante per imparare per facilitare la comunicazione tra gli individui, essere indipendenti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.