Come leggere ad alta voce: alcuni consigli

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Leggere ad alta voce per lunghi periodi è difficile, ma non impossibile. Potrebbe essere necessario durante un discorso o una presentazione, o anche solo per leggere qualcosa a un bambino o a una persona ipoudente. Ecco alcuni semplici consigli su come fare a leggere ad alta voce e a lungo, senza stancarvi troppo.

24

Rilassate il torace. Quando ci si sta concentrando per scandire bene le parole, può capitare di trattenere il respiro, e di irritare la gola. Se state tenendo il petto in fuori o vi trovate in una posizione scomoda, ovviamente non sarete in grado di continuare a lungo. Rilassate la cassa toracica e le spalle, la postura è fondamentale. Tenete la stessa posizione che adottereste se stesse tenendo il libro davanti al mento, e inclinato verso il soffitto. Non curvatevi a guardare le pagine, poiché la vostra capacità polmonare ne risentirebbe. Rilassate anche il viso (soprattutto la bocca e le sopracciglia): in questo modo distenderete involontariamente anche la gola. Respirate ampliando il torace e il diaframma, senza sforzarvi troppo e senza pensare a quello che state facendo.

34

Ricordate a voi stessi di prendere pause frequenti dopo una o due frasi, o dopo un dialogo o un paragrafo. Quando leggete qualcosa nella vostra testa, potete saltare parole ed andare spediti, e la vostra mente non vi darà alcun problema. Tuttavia, leggendo qualcosa a voce alta con lo stesso ritmo e la stessa velocità, non è possibile. Non lasciate che la fretta vi ostacoli. Ricordate a voi stessi di rispettare ogni virgola, ogni segno di punteggiatura. Parlate più lentamente del normale in modo da emettere suoni chiari e precisi, ed anche per impedirvi di perdere la concentrazione. Potreste pensare che state parlando troppo lentamente, ma in realtà le persone che ascoltano ne trarranno vantaggio. Ovviamente, senza esagerare, o potreste sembrare stupidi.

Continua la lettura
44

Fate attenzione a non abbassare il tono della vostra voce. Se non manterrete la concentrazione, è molto probabile che ciò accadrà. A volte, si rivela utile parlare dall'inizio con un tono di voce più alto del normale. Date intonazione, ma non metteteci troppa enfasi. Se state leggendo ad alta voce, avrete sufficiente energia per dare una forte intonazione alla lettura, ma se avete a che fare con un romanzo, ciò sarà molto difficile. Fare pratica si rivela sempre utile. Ricordate che leggere ad alta volte non è molto diverso dal sostenere una conversazione. Se siete nervosi e tenete la gola contratta, la vostra voce risuonerà tesa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

La forma interrogativa in russo

La lingua è l'insieme di suoni, parole, locuzioni e costrutti logicamente collegati ed ordinati tra loro. Di questi ci serviamo per esprimerci e comunicare con gli altri. La lingua ha una doppia funzione. Risulta fondamentale nella vita di tutti i giorni....
Lingue

La forma interrogativa in portoghese

La lingua portoghese ha una storia interessante alle spalle che l'ha fatta divenire il sesto idioma più parlato al mondo e la seconda lingua neolatina più diffusa dopo lo spagnolo. Si parla nell'America del sud, special modo in Brasile dove è diventata...
Lingue

10 curiosità sulla lingua giapponese

La lingua giapponese è davvero una delle più affascinanti e apprezzate nel mondo. Ciò è dovuto non solo alla millenaria storia della civiltà giapponese, quanto più che altro sull'influsso che la sua cultura continua ad apportare ancora d'oggi. Moltissimi...
Lingue

I 10 errori più comuni che gli italiani commettono in inglese

L'inglese è una lingua ricca di storia e di facile apprendimento. La sua grammatica presenta certo delle particolarità, ma in misura minore rispetto alla lingua italiana. Questa semplicità, se da un lato è apprezzata dagli studenti, a volte può trarli...
Lingue

10 segreti per imparare l'inglese

L'inglese, come tutti sanno, è una lingua molto importante. Si parla dappertutto nel mondo e quando andiamo in un Paese straniero e non conosciamo la lingua locale riusciremo comunque a trovare qualcuno che parli inglese. Oltre che nei viaggi e nel turismo...
Superiori

5 scuse plausibili per evitare l'interrogazione

La cosa più temuta per ogni studente sono, oltre ai compiti in classe, le interrogazioni. Soprattutto con l' avvicinarsi dei consigli di classe o alla fine del semestre il pericolo è sempre imminente. Se esse sono programmate non c' è nulla da...
Lingue

Come chiedere indicazioni stradali in francese

Le vacanze invocano il tuo nome come ammalianti sirene. Come fare a resister loro? Che la tua meta sia la vicina Lione, la romanticissima Parigi, la Provenza con i suoi profumi, partire conoscendo un frasario minimo per poter comunicare in caso di bisogno...
Elementari e Medie

Divisione in sillabe: regole ed eccezioni

Nella grammatica italiana uno dei problemi principali, soprattutto alle scuole medie ed elementari, è la sillaba. Infatti esistono regole ben definite non facilmente intuibili, che devo essere categoricamente seguite per far fronte ad eventuali compiti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.