Come leggere ad alta voce: alcuni consigli

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Leggere ad alta voce per lunghi periodi è difficile, ma non impossibile. Potrebbe essere necessario durante un discorso o una presentazione, o anche solo per leggere qualcosa a un bambino o a una persona ipoudente. Ecco alcuni semplici consigli su come fare a leggere ad alta voce e a lungo, senza stancarvi troppo.

24

Rilassate il torace. Quando ci si sta concentrando per scandire bene le parole, può capitare di trattenere il respiro, e di irritare la gola. Se state tenendo il petto in fuori o vi trovate in una posizione scomoda, ovviamente non sarete in grado di continuare a lungo. Rilassate la cassa toracica e le spalle, la postura è fondamentale. Tenete la stessa posizione che adottereste se stesse tenendo il libro davanti al mento, e inclinato verso il soffitto. Non curvatevi a guardare le pagine, poiché la vostra capacità polmonare ne risentirebbe. Rilassate anche il viso (soprattutto la bocca e le sopracciglia): in questo modo distenderete involontariamente anche la gola. Respirate ampliando il torace e il diaframma, senza sforzarvi troppo e senza pensare a quello che state facendo.

34

Ricordate a voi stessi di prendere pause frequenti dopo una o due frasi, o dopo un dialogo o un paragrafo. Quando leggete qualcosa nella vostra testa, potete saltare parole ed andare spediti, e la vostra mente non vi darà alcun problema. Tuttavia, leggendo qualcosa a voce alta con lo stesso ritmo e la stessa velocità, non è possibile. Non lasciate che la fretta vi ostacoli. Ricordate a voi stessi di rispettare ogni virgola, ogni segno di punteggiatura. Parlate più lentamente del normale in modo da emettere suoni chiari e precisi, ed anche per impedirvi di perdere la concentrazione. Potreste pensare che state parlando troppo lentamente, ma in realtà le persone che ascoltano ne trarranno vantaggio. Ovviamente, senza esagerare, o potreste sembrare stupidi.

Continua la lettura
44

Fate attenzione a non abbassare il tono della vostra voce. Se non manterrete la concentrazione, è molto probabile che ciò accadrà. A volte, si rivela utile parlare dall'inizio con un tono di voce più alto del normale. Date intonazione, ma non metteteci troppa enfasi. Se state leggendo ad alta voce, avrete sufficiente energia per dare una forte intonazione alla lettura, ma se avete a che fare con un romanzo, ciò sarà molto difficile. Fare pratica si rivela sempre utile. Ricordate che leggere ad alta volte non è molto diverso dal sostenere una conversazione. Se siete nervosi e tenete la gola contratta, la vostra voce risuonerà tesa.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come imparare a leggere

La lettura è una delle basi per l'apprendimento. Si impara a leggere a partire dalla prima elementare, quando il cervello è abbastanza sviluppato per cominciare a comprendere i caratteri di scrittura. Molti bambini, comunque, riescono a leggere le prime...
Elementari e Medie

10 motivi per cui è importante leggere

Imparare a leggere è una delle prime cose che si fa assieme a parlare, camminare e scrivere. Per molti è divertente, per altri noioso, ma in ogni caso è molto importante per imparare per facilitare la comunicazione tra gli individui, essere indipendenti,...
Elementari e Medie

Consigli per imparare velocemente una poesia

Quante volte da piccoli ci hanno costretto ad imparare una poesia a memoria, o un ritornello, oppure una canzoncina. Se si tratta di poche righe le difficoltà non sono tante, ma il problema nasce quando occorre memorizzare più versi. Il metodo è molto...
Elementari e Medie

Come insegnare a un bambino a leggere

Si sa che per un bimbo la scuola può diventare molto difficile, quindi perché non creare anche a casa un clima favorevole all'insegnamento che lo aiuti ad imparare a leggere molto più facilmente.Diminuendo gli sforzi quindi diminuiranno le fatiche...
Elementari e Medie

5 consigli per invogliare i bambini alla lettura

Per molti bambini dover leggere un libro sembrerebbe essere solo un obbligo scolastico, un compito dato da un insegnante che deve essere fatto per dovere e non per piacere. In realtà leggere dovrebbe essere un diletto e un passatempo, per questa ragione...
Elementari e Medie

Come leggere una mappa geografica

La parola "geo" in greco antico significa "terra" ed il termine "grafia" altro non è che il modo di scrivere; pertanto la geografia, come tutti sappiamo, è la materia che studia e rappresenta il globo terrestre. È una scienza che rappresenta, tramite...
Elementari e Medie

Come leggere assimilando il testo

La lettura è una delle attività più belle ed entusiasmanti che l'essere umano sia in grado di compiere, se motivata e curata sin dalla più tenera età. Saper leggere non implica solo il saper decifrare foneticamente i segni che vediamo sulla pagina;...
Elementari e Medie

5 consigli per scegliere il miglior metodo di studio

Quando ci si iscrive ad una facoltà universitaria o si deve comunque affrontare una sessione di studio intensa per superare degli esami che porteranno, ad esempio, ad un miglioramento della condizione lavorativa, è bene organizzarsi al meglio per far...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.