Come inventare una storia fantastica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Quello fantastico è un genere letterario che ci concede una moltitudine di libertà a livello narrativo. Il contenuto di un racconto di questo tipo può prevedere una serie di elementi irreali e paradossali che compongono una storia misteriosa e magica. Saper scrivere un racconto fantastico però non è così semplice. Occorre una buona dose di immaginazione, che si accompagna a tanti piccoli elementi accessori. In questo piccolo vademecum vedremo come inventare una storia fantastica e aggiungere tutte le componenti necessarie a renderla tale.

26

Occorrente

  • Fantasia
  • Foglio bianco e penna o PC
36

Il tema

Per scegliere al meglio un tema da trattare, dobbiamo partire dall'osservazione della realtà che ci circonda. Ricerchiamo informazioni e approfondiamo alcuni aspetti in particolare. Se baseremo un racconto fantastico sulla realtà, potremo stravolgerne meglio gli aspetti. In questo modo, creeremo una dimensione irreale che sembri comunque avere un senso. Dopo aver trovato una buona idea di partenza, possiamo mettere in moto la nostra fantasia e iniziare ad organizzare mentalmente la nostra storia.

46

Un'ambientazione adatta

Nel corso della narrazione, focalizziamoci con particolare attenzione sulle azioni che i nostri personaggi compiono. Diamo anche importanza ai luoghi in cui si svolge la storia e alle motivazioni per cui si verificano i fatti che stiamo raccontando. Dopo aver stabilito quale sarà il titolo, potremo occuparci degli elementi fantastici da inserire nel nostro manoscritto. Scegliamo un'ambientazione adatta, una serie di personaggi e qualche fatto da raccontare. Quando decidiamo di inventare una storia fantastica, dobbiamo anzitutto individuare uno specifico argomento da trattare. In tal senso, occorre una buona idea, in grado di attirare l'attenzione del lettore e di trasportarlo in un mondo pieno di magia. Usiamo un'introduzione per presentare i protagonisti della nostra storia. Introduciamo anche gli antagonisti e aggiungiamo un'anticipazione di quelle che sono le vicende in cui li coinvolgeremo.

Continua la lettura
56

La narrazione

In questo frangente, è davvero importante non tralasciare alcun particolare. Essere precisi e dettagliati in questa fase è fondamentale. Proseguiamo nella stesura della storia sviluppando ancora meglio la narrazione. Quando inventiamo una storia fantastica, dobbiamo indicare sempre più dettagli circa i luoghi e gli accadimenti. Inoltre, è importante che spieghiamo anche ciò che succede dopo l'avvenimento dei fatti principali. Con una buona conclusione, dovremo infine spiegare bene l'epilogo della storia e, in caso, lasciare anche un insegnamento che renda la nostra opera utile ad ogni nostro lettore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di cominciare a scrivere, osserviamo il mondo che ci circonda.
  • Cerchiamo di essere originali, senza copiare troppo da altre storie fantastiche scritte da altri autori.
  • Facciamo incuriosire il lettore, invogliandolo a proseguire la lettura con una buona introduzione.
  • Se siamo abili nel disegno, aggiungiamo qualche illustrazione al nostro racconto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come studiare la storia

Se si incontrano delle difficoltà nello studio della storia perché è difficile ricordare date, nomi di battaglie, generali e politici non bisogna disperare in quanto esiste una soluzione per tutto. La storia è molto importante; essa permette di conoscere...
Elementari e Medie

I principali errori in un tema di storia

Quando si scrive su di un qualunque argomento non è mai così semplice come appare. Infatti capita molte volte di conoscere bene il fatto da descrivere, ma nel momento in cui le idee o i ricordi devono essere espressi con la scrittura, i dubbi e le incertezze...
Elementari e Medie

Come aiutare i bambini a studiare storia

Aiutare i bambini a studiare ed a svolgere i compiti per la scuola non è sempre necessario: alcuni bambini riescono, fin dai primi anni della scuola elementare, a sviluppare un proprio, semplice metodo di studio, con il supporto e le direttive dell'insegnante....
Elementari e Medie

Come memorizzare una lezione di storia

Studiare non è di certo un compito semplice, ma nonostante tutto si tratta di un impegno con cui tutti voi avrete dovuto fare i conti almeno una volta nella vita. Come ben saprete non si finisce mai di imparare, e dunque di studiare, al fine di imparare...
Elementari e Medie

I 10 papi più influenti della storia

Nel corso della storia della Chiesa si sono succeduti centinaia di papi (ben 266!) che, nel bene o nel male, hanno influito a volte in profondità nel decorrere degli eventi dell'uomo. Papi che sono stati in grado di creare un rapporto molto forte con...
Elementari e Medie

Come insegnare la storia ai bambini

L'insegnamento può essere qualcosa di gratificante, se poi ciò viene fatto con i propri figli lo diventa ancora di più ed è una di quelle esperienze di vita che di certo non si dimenticano facilmente. La curiosità e l'essere svegli sono tra le qualità...
Elementari e Medie

Storia del Colosseo

Uno dei monumenti più belli ed importanti di Roma è senza dubbio il Colosseo. Non per nulla quando si parla dell'impero romano e della sua storia viene in mente la sua magnificenza, la sua grandezza e la vastità territoriale. L'impero romano, è stato...
Elementari e Medie

Storia: i barbari

Il termine barbari ha assunto nel corso della storia, diversi significati. In Grecia, per esempio, era riferito a quelle persone che parlavano la lingua in un modo un po' impacciato, quasi balbettando, senza alcuna connotazione dispregiativa. Nell'impero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.