Come inscrivere un esagono in una circonferenza

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato di dover disegnare in maniera precisa delle particolari figure geometriche, ma di non sapere come fare per riuscirci. In questi casi è fondamentale conoscere tutte le regole e le tecniche che ci permetteranno di disegnare molto facilmente tutte le figure geometriche di nostro interesse. Tutte le informazioni potremo facilmente reperirle all'interno di alcune guide presenti su internet che ci guideranno, passo dopo passo, nella realizzazione della figura geometrica di nostro interesse. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad inscrivere correttamente un esagono in una circonferenza. Per esagono regolare inscritto, si intende una figura geometrica costituita da sei lati e sei angoli che ha in comune con la circonferenza solo i suoi vertici.

25

Occorrente

  • Un compasso
  • Un righello
  • Una squadretta
  • Una matita
  • Un foglio
35

Operazioni preliminari

Il primo passo è tracciare una retta il più possibile orizzontale. Per ottenere questo risultato ci conviene usufruire del righello e della squadretta contemporaneamente. Calcoliamo, con l'aiuto del nostro righello, il punto centrale della retta sul quale punteremo il compasso. A partire da questo tracciamo la circonferenza. Non dimentichiamo che maggiore sarà il raggio della circonferenza, maggiore sarà il perimetro dell'esagono .

45

Individuazione dei vertici

Mantenendo la stessa apertura del compasso, in quel punto della circonferenza in cui si incrocia con la retta, tracciamo un arco che dovrà necessariamente passare per il centro e che avrà un'apertura pari al segmento. Per arco geometricamente intendiamo una parte di una qualsiasi curva regolare compresa fra due suoi punti, detti estremi dell'arco. Ora non ci resta che ripetere questa stessa operazione nel punto simmetrico a quello da cui siamo appena partiti per riprodurre il primo arco. A questo punto abbiamo ottenuto 4 punti di intersezione con la circonferenza più i due dati dalle intersezioni tra la retta iniziale e la circonferenza. Sei punti in totale.

Continua la lettura
55

Rappresentazione dell'esagono

Il gioco è quasi fatto: basta usare il nostro righello (o squadretta) per tracciare quelle rette che uniscono questi punti e completare, quindi, la procedura di costruzione. Questo lo dobbiamo ad Euclide di cui si disse infatti che "ridusse a dimostrazioni inconfutabili quelli che suoi predecessori avevano poco rigorosamente dimostrato". A questo punto non ci resta che provare subito a rappresentare il nostro esagono inscritto in una circonferenza, semplicemente seguendo tutte le indicazioni riportate nei passi precedenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come inscrivere un trapezio in una circonferenza

In geometria, alcune figure possono essere inscritte all'interno di una circonferenza. Per farlo, però, devono essere tenuti a mente alcuni concetti geometrici fondamentali, quali le definizioni di poligono, quadrilatero, trapezio e poligono inscritto....
Superiori

Come inscrivere un ottagono in una circonferenza

In questa breve guida spiegheremo in pochi e semplici passi come è possibile inscrivere un ottagono in una circonferenza. Cominciate pure la lettura e prendete tutti gli appunti che ritenete utili. Vi serviranno solo una penna, un foglio e tanta esercitazione...
Superiori

Come inscrivere un pentagono in una circonferenza

Il pentagono è un poligono regolare, ossia una figura geometrica costituita da 5 lati uguali e 5 angoli uguali pari a 108°. Rappresentare graficamente un pentagono inscritto in una circonferenza non è un'operazione impossibile, ma richiede un po' d'attenzione...
Superiori

Come disegnare un esagono regolare dato il lato

L'esagono è un poligono costituito da sei lati e sei vertici. Esso è regolare se ha i lati e gli angoli tutti uguali. Un esagono regolare ha gli angoli interni di 120°; se si tracciano le bisettrici si ottengono sei triangoli equilateri. Questo è...
Superiori

Come disegnare un esagono regolare

La geometria, branca della scienza matematica, studia le forme collocate nello spazio e nel piano, tanto che il nome ha origine nel greco antico e significa "misura della terra". La guida di oggi ci condurrà alla scoperta di un particolare poligono:...
Superiori

Come costruire un esagono regolare

Se disegni un esagono regolare a mano libera senza utilizzare un foglio quadrettato, di certo la figura che otterrai non sarà molto... Regolare! Ma col facile ausilio di un affidabile compasso e di un righello diventa tutto più facile, anzi direi estremamente...
Superiori

Come disegnare un esagono concavo

In questa breve guida si tratterà nel dettaglio di una particolare tipologia di poligono: l'esagono. Passeremo in rassegna le sue caratteristiche ma soprattutto porremo l'accento sulla differenza tra un esagono concavo e uno convesso. Vi servirà non...
Superiori

Come si calcola la somma degli angoli interni di un esagono regolare

È risaputo che la matematica e la geometrica sono importanti e costituiscono le basi per capire meglio il ragionamento logico. Entrambe sono composte da regole fisse che è necessario rispettare, affinché si possano risolvere dei problemi; non tutti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.