Come individuare una litote

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Con il termine "litote" viene definita una forma retorica letterale. In definitiva, questa parola proviene dalla lingua greca "litótēs", che prende il significato di "semplicità", ossia di "diminuzione" oppure di "attenuazione". È abbastanza semplice e facile riconoscere una litote. Mediante i consigli riportati successivamente, in questo breve tutorial, vi aiuteremo a scoprire come sarà possibile individuare una litote in maniera abbastanza immediata. Pertanto non ci resta altro da fare che augurarvi una buona lettura ed un buon lavoro.

29

Occorrente

  • Concentrazione.
39

Con una litote si può affermare un preciso concetto reale, esponendo la negazione del suo opposto

Per prima cosa, è necessario cominciare immediatamente la nostra spiegazione relativamente la sua funzione. Tramite una litote si è in grado di affermare un preciso concetto reale, semplicemente esponendo la negazione del suo opposto. Si otterranno, così facendo, degli effetti pieni di enfasi, o addirittura ironici. Il fine, in buona sostanza, è quello di rafforzare l'effetto di una dissimulazione.

49

Nell'opera "I Promessi Sposi" è presente una litote, in cui è richiamata una negazione

Per poter individuare correttamente una litote, è necessario riportare alcuni esempi. A questo punto andremo ad esaminare il primo di essi, tra quelli maggiormente caratteristici in ambito scolastico. "Il nostro Don Abbondio, non nobile, non ricco, coraggioso ancor meno" (tratto da "I Promessi Sposi" di A. Manzoni). Come noteremo, Alessandro Manzoni non ha descritto Don Abbondio come un povero oppure un codardo. Invece ha negato l'aggettivo positivo, per poter richiamare un'evidente negazione.

Continua la lettura
59

Nell'opera "I Promessi Sposi" è presente una litote, in cui il senso è eufemistico

Un altro tipico esempio di litote è il seguente: "Don Abbondio non era nato con un cuor di leone" (sempre tratto da "I Promessi Sposi" di A. Manzoni). Si tratta di un'altra litote, modo sicuramente ironico per richiamare la natura pavida di Don Abbondio. La differenza con la precedente litote sta, pertanto soltanto nel fine. Il primo è descrittivo, mentre il secondo è eufemistico. Tuttavia, come abbiamo già riportato, in entrambi i casi si tratta sempre di una litote.

69

Anche nel sonetto "A Giacinto" di Ugo Foscolo è presente una litote

Anche nel sonetto "A Giacinto" di Ugo Foscolo è presente una litote, che andremo ora a citare: "Venere, e fea quelle isole feconde, col suo primo sorriso; onde non tacque le tue limpide nubi e le tue fronde l'inclito di colui che l'acque cantò fatali". In questo caso, la frase "non tacque" viene utilizzata al posto di "parlò". Quindi siamo di fronte a una litote.

79

Nella litote della "Divina Commedia" sono espresse le sofferenze dei soldati angioini

Un ulteriore esempio di litote viene riportato nella "Divina Commedia" di Dante Alighieri, precisamente nei versetti 130 e 131 del sesto canto del Paradiso: "Ma i Provenzali, che fer contra lui \ non hanno riso". La litote è "non hanno riso", nella quale l'intenzione di Dante è stata quella di esprimere le sofferenze dei soldati angioini.

89

Per individuare una litote al'interno di una frase è fondamentale un'accurata lettura

È evidente, pertanto, come sia necessaria un'accurata lettura ed un'elevata concentrazione per poter individuare una litote all'interno di una frase. Molto spesso i docenti sono in grado di agevolare la nostra ricerca, attraverso la consegna di un brano limitato oppure breve. Diversamente, è buona regola porre la dovuta attenzione. La spia della litote dovrà accendersi ogni qualvolta si dovesse rilevare la presenza di una negazione nel testo. In buona sostanza, questo segnale, come già indicato, rappresenta il principale indizio della presenza di una litote.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con una attenta lettura, individueremo facilmente una litote.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come Individuare Un Polisindeto

Per gli umanisti, ma anche per i semplici lettori, sapere come individuare un polisindeto è importantissimo, perché consente di cogliere degli elementi fondamentali che sono presenti in un qualsiasi testo. Il polisindeto è una figura retorica che incide...
Superiori

Come individuare un chiasmo

A scuola si possono spesso trovare molte difficoltà in alcune materie. La matematica, la fisica, la filosofia, la storia, ognuno ha la sua nemesi. In letteratura, una disciplina che spesso affascina molti, uno scoglio importante si trova quando, nell'analisi...
Superiori

Come Individuare Una Paragoge

La paragoge è una figura retorica molto ricorrente nella letteratura italiana pre-ottocentesca. Non si tratta solo di un semplice richiamo alla letteratura dell'antichità. La paragoge o epitesi, infatti, è molto attuale. Spesso non viene neppure riconosciuta....
Superiori

Come individuare un climax

Per colore che non lo sanno, la parola "climax" (per quando si parla di figure retoriche della lingua italiana e non soltanto) deriva dal greco e il suo significato è "scala". Perciò, in italiano lo usiamo disponendo gli elementi del discorso in base...
Superiori

Come Individuare Il Complemento Di Vocazione

La grammatica della lingua italiana è molto complessa, in quanto sono presenti oltre alle parti basi come il nome, gli articoli, agli aggettivi, anche i complementi; questi vengono analizzati durante l'analisi logica. Nell'analisi logica a differenza...
Superiori

Come Individuare Una Anastrofe

Per anastrofe si intende una figura retorica di inversione. Generalmente presente nei componimenti poetici, è soggetta a facile confusione. Si caratterizza però per alcune peculiarità. In tal senso, potrai distinguerla da altre assai simili, come l'iperbato....
Superiori

Come Individuare Una Metonimia

Lo studio delle figure retoriche a volte può in un certo qual modo nascondere non pochi ostacoli, Infatti non è inusuale confonderle. A tal proposito occorre studiare approfonditamente per poter essere padroni dell'argomento e soprattutto essere in...
Superiori

Come Individuare Una Sinestesia

Quando ci troviamo di fronte ad una sinestesia, staremo sicuramente parlando di una figura retorica tipica della letteratura italiana. Il termine "sinestesia", infatti, deriva dal greco "syn-aisthanestai", che riportato in italiano, sta a significare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.