Come individuare una litote

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Con il termine "litote" viene definita una forma retorica letterale. In definitiva, questa parola proviene dalla lingua greca "litótēs", che prende il significato di "semplicità", ossia di "diminuzione" oppure di "attenuazione". È abbastanza semplice e facile riconoscere una litote. Mediante i consigli riportati successivamente, in questo breve tutorial, vi aiuteremo a scoprire come sarà possibile individuare una litote in maniera abbastanza immediata. Pertanto non ci resta altro da fare che augurarvi una buona lettura ed un buon lavoro.

29

Occorrente

  • Concentrazione.
39

Con una litote si può affermare un preciso concetto reale, esponendo la negazione del suo opposto

Per prima cosa, è necessario cominciare immediatamente la nostra spiegazione relativamente la sua funzione. Tramite una litote si è in grado di affermare un preciso concetto reale, semplicemente esponendo la negazione del suo opposto. Si otterranno, così facendo, degli effetti pieni di enfasi, o addirittura ironici. Il fine, in buona sostanza, è quello di rafforzare l'effetto di una dissimulazione.

49

Nell'opera "I Promessi Sposi" è presente una litote, in cui è richiamata una negazione

Per poter individuare correttamente una litote, è necessario riportare alcuni esempi. A questo punto andremo ad esaminare il primo di essi, tra quelli maggiormente caratteristici in ambito scolastico. "Il nostro Don Abbondio, non nobile, non ricco, coraggioso ancor meno" (tratto da "I Promessi Sposi" di A. Manzoni). Come noteremo, Alessandro Manzoni non ha descritto Don Abbondio come un povero oppure un codardo. Invece ha negato l'aggettivo positivo, per poter richiamare un'evidente negazione.

Continua la lettura
59

Nell'opera "I Promessi Sposi" è presente una litote, in cui il senso è eufemistico

Un altro tipico esempio di litote è il seguente: "Don Abbondio non era nato con un cuor di leone" (sempre tratto da "I Promessi Sposi" di A. Manzoni). Si tratta di un'altra litote, modo sicuramente ironico per richiamare la natura pavida di Don Abbondio. La differenza con la precedente litote sta, pertanto soltanto nel fine. Il primo è descrittivo, mentre il secondo è eufemistico. Tuttavia, come abbiamo già riportato, in entrambi i casi si tratta sempre di una litote.

69

Anche nel sonetto "A Giacinto" di Ugo Foscolo è presente una litote

Anche nel sonetto "A Giacinto" di Ugo Foscolo è presente una litote, che andremo ora a citare: "Venere, e fea quelle isole feconde, col suo primo sorriso; onde non tacque le tue limpide nubi e le tue fronde l'inclito di colui che l'acque cantò fatali". In questo caso, la frase "non tacque" viene utilizzata al posto di "parlò". Quindi siamo di fronte a una litote.

79

Nella litote della "Divina Commedia" sono espresse le sofferenze dei soldati angioini

Un ulteriore esempio di litote viene riportato nella "Divina Commedia" di Dante Alighieri, precisamente nei versetti 130 e 131 del sesto canto del Paradiso: "Ma i Provenzali, che fer contra lui \ non hanno riso". La litote è "non hanno riso", nella quale l'intenzione di Dante è stata quella di esprimere le sofferenze dei soldati angioini.

89

Per individuare una litote al'interno di una frase è fondamentale un'accurata lettura

È evidente, pertanto, come sia necessaria un'accurata lettura ed un'elevata concentrazione per poter individuare una litote all'interno di una frase. Molto spesso i docenti sono in grado di agevolare la nostra ricerca, attraverso la consegna di un brano limitato oppure breve. Diversamente, è buona regola porre la dovuta attenzione. La spia della litote dovrà accendersi ogni qualvolta si dovesse rilevare la presenza di una negazione nel testo. In buona sostanza, questo segnale, come già indicato, rappresenta il principale indizio della presenza di una litote.

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con una attenta lettura, individueremo facilmente una litote.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Confronto tra Don Abbondio e Fra Cristoforo

Don Abbondio e Fra Cristoforo sono due dei principali protagonisti del romanzo "I Promessi Sposi", e dalla loro antitesi e confronto lo stesso romanzo trae linfa ed intreccio. Sono entrambi personaggi di chiesa, ma fin dai primi quattro capitoli de "I...
Superiori

Analisi dei personaggi de "I promessi sposi"

"I promessi sposi", classico della letteratura italiana di Alessandro Manzoni, a distanza di tanto tempo, suscita l'interesse di tutti. Tanto che ne esistono delle versioni cinematografiche, riproposte ancora oggi in TV. La trama è più o meno nota a...
Superiori

Breve guida a "I promessi sposi" di Manzoni

Ecco qui, pronta a tutti gli studenti, ma non solo, anche a tutti coloro i quali sono dei veri e propri appassionati di letteratura italiana, una breve guida, pratica e del tutto veloce, attraverso il cui aiuto, poter capire meglio i famosi ed anche intramontabili,...
Superiori

I Promessi Sposi in breve

I "Promessi Sposi" rappresenta uno dei più importanti romanzi italiani, scritto dal poeta Alessandro Manzoni nel 1827. Questa famosa opera italiana viene generalmente studiata anche nelle scuole superiori, durante le ore di italiano. Leggere un breve...
Superiori

Come organizzare una gita scolastica nei luoghi manzoniani

Lo sappiamo in quanto ci siamo passati tutti: le gite scolastiche sono vissute come un momento di distacco dalla solita routine scolastica ma, in realtà, esse non devono essere prese esclusivamente con il classico spirito di distacco e di evasione, ma...
Superiori

Letteratura italiana: il realismo dell' Ottocento

Nella letteratura italiana, l'Ottocento rappresenta un periodo di notevole interesse. La produzione letteraria conosce il realismo ed il verismo. Queste correnti nascono dalla degenerazione del primo Romanticismo. Dopo l'Unità, si diffondono idee positivistiche....
Superiori

Vita e opere di Alessandro Manzoni

Alessandro Manzoni (1785-1873), milanese di nascita, trascorre la sua vita tra Milano e Parigi. Considerato uno degli scrittori più importanti del XVIII secolo, noto ai più per essere l'autore dell'opera i "Promessi Sposi" con il quale ha gettato le...
Superiori

"I Promessi Sposi": l'innominato

Il celebre romanzo di Alessandro Manzoni offre interessanti personaggi tutti da scoprire e da studiare, per il loro ruolo all'interno dell'intreccio e per il loro simbolismo. La figura dell'Innominato, ad esempio, è una delle figure più famose del capolavoro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.