Come individuare la struttura di una metrica

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La poesia è tra le forme d'arte più antiche che esistano. Molti sono stati i poeti e gli scrittori che si sono susseguiti durante i secoli e che hanno tramandato le loro opere fino a noi. Ma per comprendere al meglio una poesia, è necessario prima di tutto capirne la struttura. È importante quindi studiare a fondo la metrica di cui ogni opera si compone.
I testi poetici si compongono di diversi elementi strutturali. Individuare ognuno di essi può essere difficile per un non appassionato o un lettore inesperto. La metrica è una disciplina che si occupa proprio della struttura ritmica di un componimento. I versi e la loro ritmica hanno una precisa struttura, che si può individuare analizzandone la lunghezza e il formato. I versi si raggruppano in strofe di lunghezza variabile. Se desiderate approfondire l'argomento, vi diremo come individuare la struttura di una metrica. Attraverso pochi e semplici passaggi vi daremo utili suggerimenti che vi aiuteranno a studiare in maniera più dettagliata ogni poesia.

27

Occorrente

  • Testi poetici
  • Conoscenza degli elementi di un testo poetico
37

Strofe e versi

Quando si analizza un testo poetico, dobbiamo individuare innanzitutto le sillabe metriche. Fanno parte della struttura metrica d'insieme. È molto comune avere delle strofe composte da quattro versi. In questo caso si parla di "quartina". Possiamo prendere come esempio il celebre brano del 'Rigoletto' di Verdi. "La donna è mobile/qual piuma al vento/muta d'accento/e di pensier". Melodicamente ogni verso porta ad una composizione estremamente regolare. Suddividendo i versi in sillabe grammaticali, invece, si nota una struttura a discendere. Il primo verso presenta 7 sillabe, il secondo 6, il terzo 5 e l'ultimo ne presenta 4.

47

Numero di sillabe

Il numero di sillabe metriche costituisce lo schema metrico. La combinazione di questo schema con una sequenza ritmica ci permette di individuare la natura di un verso. Sono i cosiddetti accenti tonici a dare la sequenza ritmica. In altri termini è l'intensità che si attribuisce con la voce ad una specifica vocale. Tali accenti corrispondono spesso a quelli grammaticali. La metrica italiana vuole che l'accento tonico cada solitamente in penultima posizione. Dunque in un verso di 5 sillabe, l'accento tonico sarà in quarta sillaba metrica. Tornando al Verdi, possiamo individuare tale struttura metrica nel verso "mu/ta/d'ac/cen/to". L'accento tonico - anche detto "ictus" - cade proprio su "cen", in penultima posizione.

Continua la lettura
57

Struttura grammaticale

La metrica dei versi si differenzia dalla struttura grammaticale. Troviamo corrispondenza solo al terzo verso (mu/ta/d'ac/cen/to), con 5 sillabe metriche e 5 grammaticali. Questo accade perché il calcolo metrico non si basa sulla grafia, piuttosto sulla pronuncia ritmica e intonativa. Per fare un esempio pratico, pronunciando "piuma al vento" difficilmente faremo una pausa tra 'piuma' e 'al'. Tale è la differenza di struttura metrica tra sillaba metrica e grammaticale. In questo modo possiamo imparare a contare le sillabe metriche che compongono il verso. Ciò porterà ad individuare la lunghezza metrica del verso, ovvero la sua misura.
Certamente ad un primo occhio individuare la metrica di una poesia potrebbe risultare alquanto difficoltoso, ma con un po' di pratica e un buon metodo con il tempo risulterà più semplice e anche divertente.
Vi auguro quindi buono studio.
A presto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Oltre alla lettura dei testi, vi sarà di grande aiuto l'ascolto di opere famose, come quelle di Giuseppe Verdi o di Giacomo Puccini.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Analisi logica: come individuare il soggetto

Quando lo studente affronta l'analisi logica di una proposizione, deve prima di tutto individuare il soggetto. Esistono alcune regole fondamentali che permettono il riconoscimento di questo elemento. Ovviamente, lo studio diligente e gli esercizi costanti...
Elementari e Medie

Come individuare il complemento eccettuativo

La grammatica italiana è ricca di locuzioni e di regole. Esse vanno applicate affinché si possa affrontare un discorso di qualità e ben comprensibile. Ogni termine svolge un ruolo ben determinato all'interno di una frase o di un periodo. Ogni periodo...
Elementari e Medie

Storia: la struttura sociale dell'Antico Egitto

I funzionari di stato erano rappresentanti del faraone e il loro compito era quello di coadiuvarlo nell'amministrazione di diversi settori. L'esercito rappresentò un altro scalino fondamentale della gerarchia sociale. Nonostante non vi fosse presente...
Elementari e Medie

Come individuare un troncamento

Gentili lettori, all'interno della guida che vi state apprestando a leggere, andremo a parlare di lingua italiana. Specificatamente, questa volta, focalizzeremo la nostra attenzione sul troncamento, perché andremo sostanzialmente a capire come individuare...
Elementari e Medie

Come individuare il complemento concessivo

Quando si svolge l'analisi logica di una frase, è importante conoscere tutti i complementi, non solo i più importanti, per evitare di commettere errori. Uno dei complementi a cui si fa riferimento con meno frequenza, ed è quindi più difficile da individuare,...
Elementari e Medie

Come individuare il complemento predicativo del soggetto

Lo studio della grammatica italiana, è molto vasto in quanto riguarda diversi termini che devono essere analizzati singolarmente, soprattutto nell'analisi grammaticale. Nell'analisi logica invece, le parti che compongono una frase o un periodo, vengono...
Elementari e Medie

Come Commentare Una Poesia

La corretta analisi di un testo poetico non è sempre un lavoro facile. È necessario capire il contenuto, l'argomento, il tema trattato e il significato. È un compito che viene richiesto spesso a scuola, ma talvolta non ci è chiaro come dovremmo commentare...
Elementari e Medie

"Il passero solitario": analisi

Giacomo Leopardi, uno dei più importanti esponenti della letteratura italiana, nacque a Recanati (nella regione delle Marche) quando ormai mancavano pochissimi anni all'inizio del glorioso Ottocento. Egli morirà giovane a Napoli, sulla soglia dei 40...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.