Come impostare una tesi sperimentale

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La tesi è il compendio finale dello studio universitario. La scrittura di una tesi sperimentale richiede un paio d'anni di duro lavoro. Logicamente bisogna anche tener presente che eventuali esami arretrati oppure il tirocinio obbligatorio allungano la tempistica. La tesi sperimentale, a differenza di quella compilativa, richiede un lavoro in autonomia. Infatti la ricerca si basa su: indagini qualitative e quantitative, sondaggi, esperimenti, ecc. Questo tipo di tesi è frequente nelle facoltà medico-scientifiche, nel campo economico e sociale. Cominciare a scrivere la tesi sperimentale all'inizio del terzo anno accademico può essere la soluzione migliore. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come impostare una tesi sperimentale.

27

Struttura

Generalmente il relatore invita lo studente a preparare una scaletta degli argomenti da trattare. Bisogna quindi ricercare articoli scientifici che sono stati pubblicati negli ultimi cinque-sei anni. Per ciascun articolo trovato è fondamentale scrivere un rapido appunto per poter in seguito ricucire il tutto nel testo originale. Si devono comunque conservare gelosamente i riferimenti bibliografici completi ed una copia cartacea oppure elettronica del lavoro scientifico utilizzato.

37

Titolo

Nel titolo bisogna racchiudere tutto il valore dello studio. Inoltre, esso deve incuriosire il potenziale lettore, compreso i membri della commissione di laurea. Non bisogna scrivere più di una o due frasi; lo scopo è quello di invogliare il lettore ad entrare nei particolari e proseguire la lettura con partecipazione. Il titolo deve far intuire le conclusioni senza svelare completamente il contenuto. In parole semplici deve essere una specie di vetrina che nasconde qualcosa di interessante, ma che lascia intravedere la ricchezza.

Continua la lettura
47

Introduzione

Deve essere la parte più corposa della tesi sperimentale. Allo stesso tempo però la sua lunghezza non deve appesantire con descrizioni troppo elaborate. Ogni affermazione deve essere avvalorata da pubblicazioni scientifiche citate nella bibliografia. Inoltre, le fonti devono essere attendibili. Le pubblicazioni sono considerate degne di nota se sono state recensite dalla revisione critica di alcuni esperti nel campo. Attualmente le pubblicazioni scientifiche hanno un indice di attendibilità denominato "impact factor" che misura il livello di credito ottenuto dalla rivista scientifica.

57

Risultati

Questo capitolo va suddiviso in due parti: un paragrafo descrittivo ed uno analitico. Nel primo si parla del fenomeno, nel secondo si evidenziano le differenze tra i dati "osservati" e quelli "attesi". Nella parte descrittiva si deve analizzare la numerosità del campione esaminato per descrivere in modo appropriato il motivo della scelta del campione statistico utilizzato. Nella parte analitica bisogna racchiudere i risultati in tabelle e grafici per meglio evidenziare i dati. I grafici è opportuno realizzarli utilizzando colori con tonalità fosforescenti.

67

Discussione

Durante la discussione si devono analizzare le ultimissime note dell'argomento. Una tesi sperimentale deve mettere in evidenza l'informazione innovativa contenuta. Qualsiasi cosa che fa parte della tesi deve essere rintracciabile in un libro oppure in una rivista specializzata. Non bisogna mai fare un banale taglia ed incolla. È importante presentare una tesi abbastanza interessante e di buon livello scientifico. Bisogna avere una ricaduta pratica sull'attività che è stata svolta. Una tesi sperimentale non ha un esito scontato per cui si sa da dove si parte, ma non si conosce dove si arriva.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • non cominciare a scrivere la tesi senza l'approvazione del relatore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come impostare Word per la tesi di laurea

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire ed imparare come poter impostare Word del nostro Office, per poter scrivere la nostra tesi di laurea, nella maniera più semplice e veloce possibile, senza rischiare di incorrere in errori...
Università e Master

Come scrivere le conclusioni di una tesi di Laurea

Per coronare un percorso universitario, fatto di approfondimenti e studio "matto e disperatissimo", non può mancare la stesura della tesi di laurea. Al di là di quale sia l'argomento, il tipo di tesi e tutte le altre caratteristiche, non si può sfuggire...
Università e Master

Come impaginare una tesi di laurea

Dopo tanta fatica e stress, dopo essere riusciti a concludere tutti i vostri esami, siete anche voi giunti al momento dell'impaginazione della propria tesi di laurea? Risulta fondamentale impaginarla in maniera corretta perché l'impaginazione stessa...
Università e Master

Come Sviluppare Un Disegno Di Ricerca Sperimentale

Il processo di ricerca sperimentale segue una lista dettagliata di regole ben precise. Quest'ultimo può essere descritto come un percorso circolare scandito da varie tappe, al termine delle quali ci si ritrova al punto iniziale. Se si desidera seguire...
Università e Master

Come realizzare un perfetto PowerPoint per la tesi

Il lungo percorso accademico che ci porta all’elaborato finale, ovvero la tesi di laurea, ci vede alle prese con una presentazione che va curata nei minimi dettagli. Negli ultimi anni, oltre al cartaceo, si possono fornire presentazioni multimediali...
Università e Master

Come cercare il materiale per la tesi di laurea

Prima o poi capita a tutti coloro che affrontano il percorso universitario di doversi cimentare con la tesi di laurea. L'esame culminante della carriera universitaria può benissimo essere considerato come l'esame più importante tra tutti quelli mai...
Università e Master

Come scrivere l'Indice della tesi di Laurea

Se siete finalmente giunti alla fine del percorso accademico e state terminando la stesura della tesi di laurea, dovrete pensare anche alla schematizzazione dell'indice di tutti i capitoli di tale tesi. Alla fine di un lungo ed impegnativo lavoro come...
Università e Master

Regole da seguire per il frontespizio della tesi

Finalmente sei giunto alla fine di un ciclo. Gli esami sono, ormai, quasi finiti e non ti resta che scrivere la tesi! Purtroppo, però, scrivere una tesi di laurea non è una passeggiata e ci vorranno tra i due e i sei mesi per completare il lavoro. Nella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.