Come imparare il russo: alfabeto

Tramite: O2O 29/08/2017
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Tra le varie lingue più parlate al mondo, quella che viene più utilizzata da circa 300 milioni di persone, è il russo. La lingua russa, è una lingua indoeuropea ed è importantissimo imparare questa lingua, non solo per poter viaggiare tranquillamente nel mondo, ma anche per cultura personale. In questa guida, vi spiegheremo passo dopo passo attraverso piccoli passaggi, come poter imparare il russo partendo proprio dall'alfabeto. È fondamentale avere molta pazienza, perché inizialmente, imparare questa lingua sembrerà abbastanza complesso e quasi impossibile. Con un pochino di pazienza però, riuscirete tranquillamente ad imparare anche questa lingua.

27

Occorrente

  • Dizionario russo
  • Libro di grammatica russa
  • Quaderno
  • PC
37

Iniziare dalle vocali

Munitevi subito di un grande quaderno, del computer e cominciate ad imparare non solo come pronunciare i vari segni dell'alfabeto cirillico, ma anche la loro forma. Le vocali della lingua russa, sono piuttosto simili per quanto riguarda i suoni a quelle degli italiani, quindi vi basterà semplicemente sentire il loro suono attraverso l'utilizzo di appositi programmi per imparare le lingue. Cercate quindi di imparare i suoi ascoltandoli più volte e cominciate a ripetere le combinazioni di sillabe poco per volta. All'inizio sembrerà un lavoro abbastanza difficoltoso, ma ripetendolo più volte riuscirete a capire qualcosa in più.

47

Ripetere piccole frasi

Per capire l'alfabeto, è fondamentale capire come che le parole sono formate da lettere accostate insieme, ed è necessario esercitarsi sempre leggenda varie e semplici frasi. Potete semplicemente iniziare dalle frasi che vengono utilizzate per la comunicazione base del russo. Ripetete dopo averle naturalmente ascoltate, frasi come: "Come va?", "Come stai?", "Come si dice?", ecc., cercando di non sbagliare e per avere maggiore sicurezza a imparare l'alfabeto molto più velocemente, cercate di aiutarvi leggendo un buon libro di grammatica russa. Per capire le lettere dell'alfabeto all'interno delle varie frasi, cercate anche di capire i 3 sostantivi maschile, femminile e neutro e comprendere dove cade l'accento di una parola, per pronunciarla sempre nel modo corretto.

Continua la lettura
57

Memorizzare i verbi all'infinito

Per finire, per poter imparare l'alfabeto della lingua russa, è indispensabile anche memorizzare i verbi all'infinito. Imparate sempre frasi al presente come ad esempio: "Sto guardando la tv", "Sto giocando a pallone", "Sto tagliando il pane", ecc., per avere le idee più chiare su come pronunciare ogni singola lettera dell'alfabeto russo e per poterla inserire in una parola o frase.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Iscrivetevi ad un corso di lingua russa per avere più dimestichezza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come imparare il russo: posizione dell'accento nei sostantivi russi

Le difficoltà che si possono incontrare nell'apprendimento di lingue straniere sono variabili e dipendono da molti fattori incluso la propria lingua madre e capacità di memoria. Per noi italiani le lingue più semplici da imparare, per ovvie affinità...
Lingue

Imparare il russo: l'avverbio

State imparando il russo, ma avete difficoltà con l’avverbio? Non preoccupatevi, nulla di più facile! L’avverbio, infatti, è uno dei pochi termini della struttura linguistica russa che non subisce variazioni in base a desinenze e casi, ma rimane...
Lingue

Imparare il russo: i pronomi

La lingua russa possiede una grammatica molto complicata, poiché ha una morfologia altamente inflessionale, una sintassi abbastanza complessa e una fusione cosciente di tre elementi tra cui: l'eredità slava-ecclesiastica, lo stile europeo occidentale...
Lingue

Guida: l'alfabeto cirillico

Tradizione vuole che l'alfabeto cirillico sia stato inventato nel IX secolo dai fratelli Santi Cirillo e Metodio prendendo spunto dai caratteri già utilizzati fino ad allora nel greco bizantino. Tuttavia ricerche storiche hanno datato alcune antiche...
Lingue

Come memorizzare l'alfabeto arabo

La lingua araba è considerata una delle più difficili da imparare ed affrontare come studio accademico. La sua grammatica di fatto non è estremamente articolata e il suo alfabeto è più lungo rispetto a quello latino, ma affrontarla non è davvero...
Lingue

Come imparare la lingua russa

Vorreste imparare la lingua russa? Tale guida allora farà proprio al caso vostro! Vi daremo consigli utili su come imparare la lingua russa, specialmente se siete autodidatti. Chiaramente la frequentazione di un corso buono è la soluzione migliore,...
Lingue

Scuole di russo a Genova

Se decidiamo di imparare il russo dobbiamo sapere che è una lingua piuttosto difficile ma senza dubbio affascinante, con una grammatica e un alfabeto complicati soprattutto per la presenza di lettere e suoni diversi dai nostri. Per impararlo vi sono...
Lingue

Come usare imperfettivi e perfettivi in russo

Il russo è una delle lingue più parlate al mondo, principalmente per la vastità del territorio del suo paese. A noi appare spesso difficile e incomprensibile, anche perché non è scritta con l'alfabeto latino ma con quello cirillico, che ce la fa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.