Come imparare il linguaggio dei segni

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

La parola è solo uno degli strumenti della comunicazione, ma altri elementi ugualmente importanti sostituiscono o prevalgono il suono, compensando il silenzio. La LIS è la lingua dei segni, dal 1980 un linguaggio vero e proprio, usato da circa 30 mila utenti con regole grammaticali, sintassi e morfologia. Si serve della gestualità, del movimento, configurazione e postura delle mani e dell'espressione labiale e corporale per mandare messaggi su qualsivoglia argomento. Vediamo in questa guida come imparare il linguaggio dei segni.

28

Occorrente

  • Tempo
  • Allenamento
  • Dedizione
38

Usare il linguaggio dei segni per comunicare con altre persone equivale a sviluppare abilità intellettive e linguistiche. Permette di assumere una maggior consapevolezza della lingua parlata e dei valori della propria cultura. Per formarti nella lingua dei segni, devi rivolgerti all’ENS, Ente Nazionale Sordi, che si occupa di diffondere la LIS attraverso corsi specializzati. Ci sono tre livelli del linguaggio dei segni ed ognuno prevede un test finale di apprendimento, per poter accedere al successivo. Superati i tre livelli, ti aspetta il corso professionale per diventare interprete del linguaggio dei segni. Servono buona memoria, allenamento costante e dedizione.

48

Uno dei metodi per apprendere la lingua dei segni è il Metodo C’È, un metodo interattivo che si serve di lezioni frontali con un docente, formati video ed esercitazioni con l’ausilio di un tool multimediale. Il Metodo C’È ricorre alle nuove tecnologie e alla creazione di una comunità virtuale di segnanti, tanto nativi quanto udenti, in modo che le interazioni siano accessibili, genuine e disponibili in rete in formato di videoconferenze. Bisogna sfruttare le risorse che troviamo in rete, anche se all'inizio può sembrare difficile.

Continua la lettura
58

Un'utile applicazione è stata creata dai ragazzi del liceo di Messina. Si chiama "LIS imparare il linguaggio dei segni". È possibile scaricarla su Google Play, gratuitamente. Può esserci d'aiuto nell'apprendimento, soprattutto all'inizio, per esercitarci in modo leggero anche fuori casa.

68

Sappiamo ad esempio che per imparare il francese la miglior scuola è vivere tra i francesi. Allo stesso modo il miglior metodo per imparare il linguaggio dei segni è una total immersion praticata in una vera e propria comunità di segnanti. In Italia queste comunità esistono solo nei centri più grandi, che tra l’altro non accolgono studenti udenti, e i corsi sono generalmente costosi. Un’alternativa è l’uso dei video di Youtube e la pratica quotidiana di fronte allo schermo. Una buona idea per cominciare è visitare questo sito www. Lis-learning. Com per seguire un corso on line. Conoscere comunità di sordomuti nella tua città è un’alternativa vincente per esercitarti. Potresti inoltre conoscere nuova gente con cui trovare insospettate affinità.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non scoraggiarti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Il linguaggio dei segni: corsi per l'apprendimento

Non è mai semplice relazionarsi con persone afflitte da patologie dell'udito o che non hanno l'uso della parola. In questa guida, tentiamo di fornire le giuste informazioni riguardo al linguaggio dei segni, fondamentale per comunicare con queste persone....
Lingue

Come Imparare La Lingua Dei Segni

La lingua dei segni è un particolarissimo tipo di linguaggio, che consente a tutte le persone che hanno problemi di udito di poter comunicare utilizzando semplicemente il proprio corpo per farsi capire. Infatti utilizzando un sistema codificato che prevede...
Lingue

Come imparare l'urdu

L'urdu si è sviluppato nell'Asia Meridionale ed è la lingua ufficiale del Pakistan. Essa è abbastanza simile all'hindi a livello grammaticale e fonetico, ma si discosta per la scrittura. Infatti, mentre l'hindi utilizza la scrittura Devenagari l'urdu...
Lingue

I migliori metodi per imparare le lingue straniere

Ogni giorno siamo a contatto con persone di nazionalità diversa: che sia per un viaggio o nella vita quotidiana, lo studio delle lingue straniere sta diventando sempre più importante. La società multiculturale e multietnica sta diventando una parte...
Lingue

10 segreti per imparare il tedesco

Quando ci si trova a dovere imparare una lingua straniera, qualunque essa sia, all'inizio veniamo presi da un po' di sconforto poiché ci imbattiamo in un nuovo universo idiomatico e regole nuove da osservare. Soprattutto per quanto riguarda la lingua...
Lingue

Come imparare il russo: alfabeto

Tra le varie lingue più parlate al mondo, quella che viene più utilizzata da circa 300 milioni di persone, è il russo. La lingua russa, è una lingua indoeuropea ed è importantissimo imparare questa lingua, non solo per poter viaggiare tranquillamente...
Lingue

5 trucchi per imparare a parlare lo spagnolo

Tutti sanno che imparare qualche lingua straniera risulta veramente fondamentale. Ciò diventa piuttosto funzionale quando si desidera viaggiare tanto e magari trovare un'occupazione lavorativa all'estero. A seconda del luogo dove si intende lavorare,...
Lingue

Come imparare a scrivere i caratteri cinesi

Imparare diverse lingue è molto utile per chi vuole arricchire il proprio bagaglio culturale, o per le persone che amano viaggiare e vogliono riuscire ad adattarsi in qualunque situazione. Molti studenti trovano difficile imparare il cinese e, preferiscono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.