Come imparare il lessico di una lingua straniera in modo divertente

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Imparare una lingua straniera, o ancora più semplicemente, approcciare un lessico nuovo, spesso risulta assai arduo e la semplice lettura e rilettura non è sufficiente. Assimilare termini nuovi, magari con una certa difficoltà, può quindi rivelarsi un'attività assai noiosa tanto per gli adulti quanto per i bambini. Le dritte che seguono si propongono di rendere tale compito un po' più agevole dandovi la possibilità di imparare il lessico di una lingua straniera in modo divertente e piacevole.

26

Occorrente

  • Forbici dalla punta arrotondata
  • Sacchetto di colore scuro
  • Fotocopie varie
  • Memoria e desiderio di imparare
36

La prima cosa da fare è stilare una sorta di "lista" delle parole da studiare oppure da far apprendere al bambimo. Qualora fosse una richiesta a giungere direttamente dalla scuola converrebbe ritagliare le singole voci una per una affinché il piccolo possa "immagazzinarle" anche da un punto di vista visivo. Molto utili si rivelano anche, a questo scopo, tesserine in cartone tipo memory che i bambini, con l'aiuto dei genitori, potranno associare ad un disegno specifico; qualora non se ne disponga si potranno anche realizzare in maniera "casalinga" coinvolgendo tutta la famiglia, fratellini più grandi compresi, nel lavoro.

46

Se avete optato per prima versione, ossia il ritaglio delle singole voci da apprendere, come secondo step dovrete prenderle tutte e piegarle come tanti piccoli bigliettini facendo attenzione a che siano omogenei dal punto di vista estetico e chiusi allo stesso modo; a prova di "sbirciata" insomma! Fate attenzione a ritagliare le singole voci in italiano e tenete il corrispettivo della soluzione da parte poiché lo utilizzerete in un secondo momento. Ora procuratevi un sacchetto, meglio se di colore scuro o comunque non trasparente, e riempitelo con i bigliettini realizzati in precedenza; tenete l'estremità ben chiusa ed agitate energicamente per mischiare il tutto. Aprite il sacchetto, o fatelo aprire direttamente al bambino, quindi scoperto il contenuto del primo bigliettino, cercate la soluzione corrispondente. Segnate sulla scheda delle soluzioni, passo passo, quelle che avrete azzeccato e quelle sbagliate e stilate, a fine "partita" una classifica.

Continua la lettura
56

In questo modo studiare sarà divertente non solo per il piccolo allievo ma anche per tutta la famiglia. I fratelli più grandi potranno collaborare dando il loro valido contributo nella creazione e personalizzazione del gioco sia dal punto di vista grafico che organizzativo. Per rendere il tutto ancor più stimolante, ad esempio, potrete prevedere alcuni premi al raggiungimento di una determinata soglia di "punti" oppure, se a giocare con voi saranno più bambini o l'intero nucleo famigliare, organizzare una suddivisione in più "squadre".

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per rendere il tutto più divertente coinvolgete famigliari ed amici

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come imparare velocemente una lingua straniera

Al giorno d'oggi, un un mondo globalizzato e ricco di relazioni internazionali, saper parlare almeno la lingua inglese è un requisito che ormai tutti devono essere in grado di soddisfare per poter inserirsi attivamente nella società sia da un punto...
Lingue

7 segreti per imparare una lingua straniera

Imparare una lingua straniera può risultare qualcosa di estremamente complicato per chi non ha una buona mente allenata allo studio. In realtà non è così, anche se all'inizio vi potrà sembrare di non riuscire a capire niente. L'Importante è non...
Lingue

Come imparare una lingua straniera più velocemente

Nel momento in cui si decide di voler imparare una lingua straniera e il più velocemente possibile, è necessario pianificare il percorso da intraprendere in maniera corretta, al fine di evitare insuccessi e inutili perdite di tempo e di risorse, anche...
Lingue

Come memorizzare più vocaboli possibili di una lingua straniera

Imparare una lingua straniera è spesso un ostacolo ostico per molti studenti. In realtà, per memorizzare più vocaboli possibili di un idioma differente da quello della propria lingua basta utilizzare un appropriato metodo. Con una giusta tecnica è...
Lingue

Come apprendere più velocemente una lingua straniera

È davvero importante e soddisfacente saper parlare più lingue, per comunicare con più persone, conoscere altri mondi, ma che fatica all'inizio dover apprendere un linguaggio del tutto nuovo! Quando si ha a che fare con un lessico, una grammatica, una...
Lingue

Come migliorare la conoscenza di una lingua straniera

Conoscere le lingue è molto importante in una società cosmopolita come è quella odierna. Nella vita come nel lavoro o nelle relazioni interpersonali, conoscere una lingua straniera, può essere fondamentale. Scoprite come migliorare la conoscenza di...
Lingue

Come Migliorare La Pronuncia E La Comprensione Di Una Lingua Straniera

Conoscere le lingue straniere è sempre importante, specialmente al giorno d'oggi. I viaggi che facciamo ci permettono di conoscere nuove culture e rendono indispensabile la conoscenza di almeno una lingua straniera. Generalmente, è preferibile avere...
Lingue

Come insegnare ad un bambino una lingua straniera

Senza dubbio, attualmente parlare una lingua straniera è molto importante affinché ci si possa rapportare nel modo migliore in una società multiculturale che, ha esigenze e pretese abbastanza impellenti. Proprio per questo motivo insegnare ad un bambino...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.