Come imparare i numeri in inglese

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'inglese è sicuramente una delle lingue più parlate al Mondo e al giorno d'oggi è veramente molto importante riuscire ad impararla, sia perché essa potrebbe tornarci utile per ottenere un posto di lavoro e sia per effettuare un viaggio all'estero. Per imparare l'inglese potremo decidere o di seguire uno dei moltissimi corsi a pagamento organizzati da vari enti privati, o in alternativa, se volessimo evitare di pagare cifre molto elevate, potremmo provare a seguire le vari guide presenti su internet che ci illustreranno tutte le regole grammaticali e di fonetica che ci serviranno per parlare correttamente l'inglese. Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad imparare facilmente i numeri in lingua inglese.

26

Occorrente

  • Libro di grammatica inglese
  • Foglio per annotare i vari numeri
36

Numeri fino a 13

Il segreto per imparare velocemente i numeri in inglese sta nel memorizzare i numeri fino al 13. In inglese i numeri saranno i seguenti
1) One;
2) Two;
3) Three;
4) Four;
5) Five;
6) Six;
7) Seven;
8) Eight;
9) Nine;
10) Ten;
11) Eleven;
12) Twelve;
13) Thirteen.
Se avete difficoltà nel memorizzarli tutti, potreste annotarli su un foglietto e ripeterli fino ad impararli perfettamente a memoria.

46

Regole di pronuncia

Soffermiamoci un'istante su alcune regole di pronuncia per i numeri in inglese, molti di essi includono il suono "th". Per pronunciarlo correttamente, proviamo a dire “SA” con la lingua tra i denti. Per pronunciare il numero 3, ad esempio, pronunciamo la S con la lingua tra i denti e facciamola seguire dal suono "ri".
Una volta imparati a memoria i primi 13 numeri sarà molto facile memorizzare tutti quelli fino al 99. Procediamo per gradi però. Per adesso memorizziamo i numeri dal 14 al 19, che sono i seguenti: 14) Fourteen;
15) Fifteen;
16) Sixteen;
17) Seventeen;
18) Eighteen;
19) Nineteen.

Continua la lettura
56

Numeri dal 14 al 19 e le decine

Un metodo efficace per tenere bene a mente i numeri in inglese dal 14 al 19 consiste nel ricordare il numero finale di ogni cifra e aggiungervi la parola "teen". Tra le eccezioni troviamo il numero 15. Quest'ultimo cambia la radice da "five" a "fif".
L’accento cade sulla radice delle decine 20, 30, 40, 50, 60, 70, 80, 90, per cui avremo i seguenti numeri:
20) Twenty;
30) Thirty;
40) Forty;
50) Fifty;
60) Sixty;
70) Seventy;
80) Eighty;
90) Ninety.
Per memorizzare i numeri dal 13 al 90, vi basterà ricordare i numeri dal 13 al 19 e non pronunciare la "n" finale.

66

Numeri fino al 99, le centinaia e le migliaia

Per costruire i numeri fino al 99 basterà unire con un trattino le decine alle unità. Ad esempio avremo "Twenty-one" per il 21. Se avremo imparato bene i numeri in inglese fino al 99, allora potremo procedere con le centinaia e le migliaia. Per esempio, 100 si dice "One hundred".
I numeri dopo il 100 si formano con "One/Two/Three/..." + "hundred and" + "One/Two/Three/...".
Volendo fare un esempio, per il 104 avremo "One hundred and four" e per il 997 "Nine hundred and ninety-seven".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come scrivere un numero razionale come quoziente di due numeri interi

In matematica, i numeri vengono distinti in diversi insiemi. Due di questi insiemi sono i numeri interi e i numeri razionali. In questa guida vediamo prima di tutto la definizione di insieme di numeri interi e di numeri razionali e le differenze tra questi...
Elementari e Medie

Come convertire i numeri da decimale in binario

Nei successivi passi di questa guida, vi illustrerò come convertire i numeri espressi nel sistema di numerazione binario, ovvero in base 2, in numeri decimali, ovvero in base 10. È un procedimento abbastanza semplice che una volta appreso, vi permetterà...
Elementari e Medie

Come insegnare i numeri ordinali ai bambini

I numeri naturali permettono di contare, ma anche di ordinare. Per contare si utilizzano normalmente i numeri cardinali, mentre per ordinare si sfruttano i numeri ordinali. In altre parole, i numeri ordinali si usano per indicare la collocazione o la...
Elementari e Medie

10 modi per insegnare l'inglese a tuo figlio

Sapere l'inglese è essenziale per integrarsi in modo consapevole nella cultura della nostra epoca. Sempre più attività richiedono la conoscenza di questa lingua e sempre più persone la utilizzano per scambiarsi opinioni, pareri e impressioni. Imparare...
Elementari e Medie

Lezioni di inglese per le scuole elementari

Imparare la lingua inglese sin dall'infanzia è sempre più di grandissima importanza in un mondo globalizzato. Per riuscire ad essere competitivi sul mercato del lavoro le future generazioni non potranno fare a meno di parlare almeno un'altra lingua...
Elementari e Medie

Come confrontare due numeri decimali

Iniziare l'anno scolastico per un bambino è sicuramente un modo per confrontarsi con diverse discipline e materie, che formeranno poco per volta la sua carriera di studi. Ovviamente una delle materie più complesse a partire dalle scuole elementari,...
Elementari e Medie

Come confrontare i numeri decimali

Non tutti amano le discipline scientifiche e soprattutto la matematica, ma spesse volte si tratta di un'antipatia indotta dalle cattive nozioni apprese. La matematica è una disciplina articolata. Quando si intraprende un percorso di approfondimento si...
Elementari e Medie

Come insegnare inglese ai bambini

Al giorno d'oggi imparare almeno una lingua straniera è diventato praticamente un obbligo; infatti, è ormai noto che la lingua ufficiale del mondo sia diventata a tutti gli effetti l'inglese, per cui conoscerla significa avere tantissime opportunità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.