Come Guadagnare pubblicando una tesi di laurea in rete

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Dopo un duro lavoro, le tesi di laurea finiscono irrimediabilmente nel dimenticatoio, in una cartella sul desktop come su un CD-ROM. Per riservare loro un destino diverso, pubblicarle in rete. In tal senso, si forniranno tracce utili ad altri studenti universitari, senza alcun rischio. Infatti, il documento verrà protetto da un eventuale plagio. Inoltre, pubblicando il file, si potrà guadagnare una piccola cifra. Il rimborso aumenterà ad ogni consultazione.

27

Occorrente

  • Pc con connessione ad internet attiva
  • Tesi di Laurea
37

Per guadagnare una discreta cifra pubblicando una tesi in rete, optare per "Tesionline. It". Pertanto, creare una nuova cartella sul desktop ed inserirvi tre file: l'indice, la bibliografia ed il testo della tesi integrale. Il sito accetta i file con estensione. Doc -. Rtf -. Txt -. Html. Per ridurne le dimensioni, comprimere la cartella con un programma apposito, come Winzip. A questo punto, accedere alla pagina web e cliccare su "Pubblica tesi". Compilare i campi obbligatori (dati anagrafici e quelli della tesi). A discrezione, riempire le informazioni facoltative (curriculum, ambizioni professionali). In ogni caso, i dati si potranno modificare ed aggiornare in qualsiasi momento.

47

Per pubblicare la tesi di laurea in rete, esistono tre opzioni. Scegliere tra l'invio immediato dal sito, tramite e-mail oppure per posta tradizionale, in formato cartaceo. La pubblicazione della tesi è gratuita. La consultazione costa 25 euro. L'autore, potrà guadagnare il 50%, al netto delle imposte. Il pagamento avviene una volta l'anno per bonifico su conto corrente oppure Paypal. Inoltre, il sito offre ulteriori incentivi per arrotondare: la consultazione della bibliografia e premi alle migliori tesi. Altri portali pagano 10 euro nette: 12,50 lorde (2,50 euro per imposte). Altri invece, corrispondono all’autore un buono pari al 50% delle vendite concluse. In ogni caso, leggere attentamente il regolamento. Il consenso del relatore è imprescindibile per pubblicare le tesi di laurea in rete.

Continua la lettura
57

L’autorizzazione alla pubblicazione, viene concessa su apposito modulo. Gli studenti devono possedere un diploma di Laurea con il massimo dei voti (110, 110 e lode). Verranno inserite online le tesi meritevoli, originali e dai contenuti profondi. Solitamente, alcuni relatori suggeriscono al laureando questa soluzione. Un metodo efficace per pubblicizzare l'Ateneo e fornire tracce interessanti ai nuovi studenti. Inoltre, il rimborso non è indifferente. Gratifica l'autore per il suo lavoro. Altresì, consente di sostenere piccole spese personali.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per pubblicare una tesi è necessario essere registrati al sito.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come scrivere la tesi di laurea

La fine del percorso di studi è segnato solitamente dalla discussione della propria tesi di laurea, un esame finale che prevede di raccontare e spiegare il proprio lavoro che raccoglie in se tutto ciò che si è studiato durante il percorso di studi....
Università e Master

Consigli per scrivere bene una tesi di laurea

La tesi è l'ultima tappa per il conseguimento della laurea, meta così ambita e faticosa. Una volta superato tutto il percorso del piano di studi, comprensivo degli esami, bisogna dedicarsi a scrivere bene una tesi di laurea. Spesso il solo pensiero...
Università e Master

Come impostare una tesi di laurea

La tesi di laurea è l'opera ultima che, ogni studente universitario, tanto attende ma, allo stesso tempo, teme. Dietro alla stesura di una tesi di laurea c'è un enorme lavoro che va realizzato con passione, attenzione e cura per il dettaglio. Se vi...
Università e Master

Come impostare Word per la tesi di laurea

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire ed imparare come poter impostare Word del nostro Office, per poter scrivere la nostra tesi di laurea, nella maniera più semplice e veloce possibile, senza rischiare di incorrere in errori...
Università e Master

Come cercare il materiale per la tesi di laurea

Prima o poi capita a tutti coloro che affrontano il percorso universitario di doversi cimentare con la tesi di laurea. L'esame culminante della carriera universitaria può benissimo essere considerato come l'esame più importante tra tutti quelli mai...
Università e Master

Come scrivere l'elenco fonti in una tesi

Tutti gli studenti universitari si trovano prima o poi alle prese con la stesura di una tesi. E non solo loro. Capita agli studenti del liceo, agli studiosi, ai letterati, ai professori. Una tesi ha una struttura molto simile a quella di un libro di testo....
Università e Master

Come scrivere le note in una tesi di laurea

Preparare la tesi un lavoro di grande impegno. La tesi di laurea infatti è il risultato di anni di sacrifici ed impegno e deve essere un lavoro dettagliato e preciso non solo per ottenere una soddisfazione personale maggiore ma anche per soddisfare a...
Università e Master

Come scegliere l'argomento della tesi di laurea

La tesi di laurea è per molti il coronamento di un sogno e, soprattutto, di un lungo periodo di studi e di sacrifici. Tuttavia, questo ultimo passo non è da sottovalutare, anzi deve essere ben curato per permettere di avere punti aggiuntivi sul voto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.