Come giocare a Kakuro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Gli italiani sono dei maestri nel cruciverba, tipico gioco che non manca mai sotto gli ombrelloni in spiaggia, durante le vacanze. Oggi scopriamo che esistono altri giochi di logica molto famosi in oriente. In particolare il Kakuro è un gioco di logica di origine giapponese. In Giappone la popolarità del gioco è seconda solo al Sudoku e oggi è presente con regolarità nelle riviste enigmistiche statunitensi. In Italia è possibile trovarlo su alcune riviste e quotidiani o, in alternativa, è molto facile trovarlo su internet. Si tratta di una sorta di cruciverba con i numeri, perché i numeri nei cerchietti sono come le definizioni orizzontali e verticali e i blocchi di caselle devono essere riempite con i numeri e non con le lettere. Questa guida si propone quindi di spiegarvi come Giocare A Kakuro. Vediamo le regole basilari.

26

Occorrente

  • Riviste di enigmistica o siti web dove è possibile giocare online; Matita e gomma; Tabelle delle combinazioni uniche
36

Per risolvere un Kakuro bisogna aiutarsi, come nel cruciverba, incrociando le definizioni orizzontali con quelle verticali. In ogni blocco di caselle orizzontali e verticali si devono collocare i numeri da 1 a 9 in modo che la loro somma sia uguale al numero indicato nel cerchio in alto (per le definizioni verticali) e nel cerchio a sinistra (per le definizioni orizzontali). All'interno di ciascun blocco i numeri non possono ripetersi e devono quindi essere tutti diversi.

46

Per cominciare, è meglio partire da un blocco di combinazioni di due o tre cifre, in cui riuscire ad individuare l'unica combinazione possibile. Per esempio, il numero 4, in un blocco di due caselle, si può ottenere solo come somma di 1 e 3 (ricordando che 2 più 2 non è possibile in quanto non è possibile che un numero si ripeta all'interno del blocco). Può sembrare un gioco complesso, ma non lo è affatto: con un po' di pazienza e di allenamento riuscirai a risolvere sia quelli più semplici che quelli più difficili.

Continua la lettura
56

Un aiuto utilissimo nella risoluzione del Kakuro sono le tabelle delle combinazioni uniche: si tratta di tabelle contenenti le uniche combinazioni possibili con cui ottenere i numeri più frequenti; tali numeri sono ovviamente divisi in base al numero di addendi mediante i quali è possibili ottenerli. Vediamo qualche esempio: con due addendi troviamo il 3 (somma di 1 e 2) o il 16 (somma di 7 e 9), con tre addendi troviamo il 6 (somma di 1, 2 e 3) o il 23 (somma di 6, 8 e 9) e così via. Il vantaggio di queste tabelle è di evitarti di dover fare ogni volta alcune somme, lasciandoti libero di concentrarti sulla logica del gioco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Inizia dagli schemi più semplici e di piccole dimensioni.
  • Quando non sei sicuro di un numero, non inserirlo nella casella, ma appuntalo in un angolo come promemoria.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

La proprietà commutativa dell'addizione

In questo articolo di oggi vi spiegheremo qual è la proprietà commutativa dell'addizione. La materia della matematica, è abbastanza difficile e non è sempre di comprensione immediata. Per questo motivo, il fatto di studiare le basi in modo corretto...
Superiori

Come risolvere una griglia logica

Spesso, soprattutto nel periodo estivo, per combattere la noia utilizziamo riviste di enigmistica. All'interno di queste sono presenti innumerevoli giochi. Questa guida si focalizzerà su uno in particolare, cioè la griglia logica. Essa è un gioco presente...
Elementari e Medie

Come imparare le definizioni delle parole rapidamente

Tutte le lingue del mondo sono costituite generalmente da un numero infinito di parole il quale è sempre in costante aggiornamento. Per questo molto spesso risulta piuttosto difficile riusce a memorizzare rapidamente tutte le nuove parole. Si tratta...
Elementari e Medie

Come spiegare le addizioni in colonna

La matematica sarà il tema centrale della guida che seguirà. Una matematica elementare, in quanto proveremo a spiegare ai bambini come fare le addizioni in colonna. La procedura, come sappiamo, è davvero molto semplice, ma va compresa immediatamente,...
Superiori

Kant: Ragion Pura, Pratica e Critica del Giudizio

La filosofia è una disciplina che riflette sull'esistenza dell'uomo, sul suo "essere", sui suoi limiti di conoscenza. Sono moltissimi i filosofi che si interrogano su questi quesiti ed ognuno di loro formula un suo particolare pensiero. Generalmente...
Superiori

Come si calcolano gli asintoti verticale, orizzontale o obliquo in una funzione razionale fratta

In questa guida forniremo il procedimento risolutivo di un dilemma matematico molto comune. Vedremo infatti come si calcolano gli asintoti verticale, orizzontale o obliquo in una funzione razionale fratta. Seguendo i passi qui descritti dovreste essere...
Università e Master

Come rappresentare gli stereoisomeri di Fischer

Disegnare degli stereoisomeri significa rappresentare una struttura tridimensionale su strumenti bidimensionali, quali un foglio di carta. Abbiamo a disposizione varie tecniche di rappresentazione grafica degli stereoisometri e differenti metodi per interconvertire...
Elementari e Medie

Differenze tra proprietà associativa e commutativa

La matematica rappresenta un vero incubo per moltissimi studenti. Tuttavia, fa parte del nostro quotidiano. Viene impiegata inconsapevolmente in tantissime attività giornaliere. Può diventare anche affascinante, acquisendo dei semplici trucchetti. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.