Come generare un campo magnetico

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Un campo magnetico è un campo di forze invisibili che viene generato nello spazio dal moto di una carica elettrica o da un campo elettrico variabile nel tempo. La sua unità di misura è il Tesla e si tratta di un campo vettoriale, ossia possiede un'intensità, una direzione e un verso, (a differenza di grandezze scalari come, ad esempio, la temperatura). Un campo magnetico può essere creato da cariche elettriche in moto, cioè da una corrente, oppure da un magnete permanente. Utilizzando pochi oggetti facilmente reperibili in ambito domestico sarà possibile generare campi magnetici e prendere visione di questo fenomeno. Attraverso i passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di illustrarvi come dovete procedere per riuscire a generare un campo magnetico.

27

Occorrente

  • Magneti naturali, Batteria da 9 Volt, filo elettrico, barretta di ferro.
37

Innanzitutto bisogna dire che il campo magnetico può essere generato da dei magneti permanenti, più comunemente conosciuti con il nome di calamite: queste sono formate da sostanze ferromagnetiche, come il ferro o l'acciaio, che possono essere magnetizzate. Il magnete presenta due poli, definiti rispettivamente polo nord e polo sud. Un minerale che possiede delle intense proprietà magnetiche è la magnetite (formata da 72,5 % di ferro), ma dobbiamo ricordare che anche se avviciniamo un generico materiale ferroso ad un campo magnetico, questo presenterà una magnetizzazione, che svanirà una volta che verrà allontanato dal campo magnetico. Dal polo nord, le linee di forza si dirigono verso il polo sud. È possibile immaginare queste linee di forza come degli invisibili fili che escono dal polo nord e in maniera ellittica entrano nel polo sud. Ora che abbiamo appreso queste nozioni di base possiamo illustrarvi come generare un campo magnetico, e per farlo è possibile utilizzare due singoli magneti, quindi due calamite. Bisognerà disporre i due magneti uno di fronte all'altro e tenerli separarti tramite una bacchetta di ferro (che andrà a collegare i baricentri dei magneti). Si andrà così a ottenere un campo magnetico, la cui forza del campo sarà proporzionalmente comparabile alla grandezza dei magneti. Questa si potrà verificare inserendo nel campo degli oggetti ferrosi che ne saranno attratti.

47

Un campo magnetico generato da corrente, invece, è di più complessa realizzazione, ma è comunque anch'esso facilmente realizzabile in ambito domestico. Basterà disporre di un filo, percorso da una certa corrente, come per esempio un filo collegato a una semplice batteria, anche da 9 Volt. Questa creerà un campo magnetico attorno al filo: se il filo è rettilineo, la corrente genererà un campo magnetico di forma sferica attorno al filo, che rappresenterà quindi il centro del campo magnetico. Ogni particella che si trova ad attraversare tale campo magnetico subirà una forza, che viene denominata forza di Lorentz, ed è calcolabile con la seguente formula: F = B x I x L, in cui: F è la forza di Lorentz, I è l'intensità di corrente (che è misurabile tramite un amperometro) ed L è la lunghezza del filo in questione.

Continua la lettura
57

Riassumendo, dobbiamo dire che la creazione di un campo magnetico non è un'operazione affatto complessa esecuzione, mentre la comprensione di come si genera e di come funziona un campo richiede delle conoscenze di fisica di base o un minimo di studio dedicato al fenomeno del magnetismo. Nella vita quotidiana, inoltre, va osservato che ogni elettrodomestico, ogni cavo e ogni dispositivo nel quale circola la corrente è in grado di generare un campo magnetico, anche se minimo. Anche se generare un campo può sembrare qualcosa di straordinario, nella realtà la nostra vita è pervasa dai campi magnetici (specialmente elettromagnetici) senza che questi influenzino e condizionino in alcun modo la nostra quotidianità.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Appunti di fisica: il campo magnetico

Le proprietà magnetiche della materia, come quelle elettriche, sono note fin dall'antichità. Questo grazie alla magnetite, che si tratta di un minerale il cui nome deriva dalla località nella quale veniva estratto, ossia Magnesia, in Asia Minore. La...
Maturità

Cos'è la forza di Lorentz

Si definisce forza di Lorentz quella che si sviluppa tra un corpo carico ed un campo elettromagnetico. Oggi affronteremo per grandi linee il concetto di forza di Lorentz. Per prima cosa notiamo che la forza prende il nome dall'omonimo fisico, Hendrik...
Università e Master

Come risolvere un circuito magnetico

Un circuito magnetico è un nucleo ferromagnetico nel quale si induce un campo magnetico per mezzo di avvolgimenti percorsi da corrente elettrica alternata o per mezzo di magneti permanenti. Tali circuiti vengono impiegati per trasferire potenza attiva...
Università e Master

Come fare l'esperimento di Oersted

Il XIX secolo fu decisivo per le grandi scoperte scientifiche ed in particolare per l'elettromagnetismo. Elettricità e magnetismo rappresentavano un enorme passo avanti nella conquista del mondo. In questo lasso di tempo, nacquero diverse invenzioni...
Università e Master

Cosa è l'effetto Hall

L'effetto Hall prende il nome dal fisico statunitense Edwin Hall, che nel 1879 riuscì a scoprire e a comprendere il fenomeno galvano-magnetico. Tramite esso tuttora si riesce a determinare il segno dei portatori di carica e la loro concentrazione, in...
Università e Master

Come effettuare la misurazione del campo magnetico terrestre

L'astrofisica è una materia davvero affascinante, con tante sfaccettature ed un universo interamente da scoprire. Ovviamente prima di cominciare a studiare le stelle, occorre partire dalle basi. Ad esempio è molto importante imparare a misurare il campo...
Superiori

Come Calcolare Il Campo Magnetico In Un Solenoide

Il solenoide è un filo conduttore avvolto a spirale e comprendente un elevato numero di spire elicoidali su un supporto isolante in genere cilindrico, di lunghezza molto grande rispetto al diametro delle spire. Ciascuna di esse, quando viene percorsa...
Superiori

Come Calcolare Il Flusso Del Campo Magnetico

Molti di noi non hanno tanta dimestichezza con la fisica e i suoi fenomeni. Questo perché non hanno praticità di matematica e analisi dei fenomeni fisici e naturali. Non sono in molti coloro che riescono a calcolare ad esempio, il flusso del campo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.