Come formare il futuro semplice in inglese

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Un vecchio libro di grammatica britannica citava testualmente la frase inglese corretto, inglese efficace ed è proprio questo che ho intenzione di fare per voi, ovvero spiegarvi, nel modo più semplice possibile, le principali regole che bisogna seguire affinché sia possibile scrivere e parlare correttamente nella lingua ufficiale della Gran Bretagna: specificatamente, nella seguente facile e rapida guida che enuncerò nei passaggi successivi, vi spiegherò molto brevemente come si deve formare correttamente il futuro semplice in inglese!

25

Precisamente, dovete assolutamente sapere che, innanzitutto, sarà necessario essere a conoscenza del fatto che, differentemente dalla lingua italiana (nella quale esistono solamente due tipologie di futuro), in quella inglese ne esistono differenti forme, che variano secondo il periodo del tempo e la azione che desiderate indicare: a tal proposito, è preferibile che indichiate una azione prossima, anche essendo ancora lontana dall'avvenire.

35

Specificatamente, il futuro semplice si forma attraverso gli ausiliari shall oppure will, preceduti dai pronomi personali ai soggetti e seguiti dal tempo infinito del verbo (senza il to).
La differenza tra shall e will non è precisa né netta. La seconda è tipica dell'inglese americano.
Il will viene aggiunto comunemente in tutte le persone, per cui è possibile impiegarlo nelle seguenti forme: I shall go/I will go, you will go, he will go, she will go, we will go, they will go e così via.

Continua la lettura
45

L'ausiliario shall si utilizza, generalmente, per la prima persona singolare oppure plurale, mentre will deve essere impiegato per tutte le altre; se, per esempio, supponiamo di effettuare la coniugazione del futuro semplice del verbo to talk (che, in italiano, significa parlare), avremo il seguente risultato:

I shall talk

You will talk,

He/she/it will talk,

We shall talk,

You will talk,

They will talk.

55

Per la forma negativa, invece, bisogna aggiungere, semplicemente, la parola not dopo l'ausiliare shall oppure quello will ed antecedentemente al verbo che si desidera coniugare correttamente; alcuni esempi possono essere i seguenti: I shall not go on holiday in June oppure I shan't go on holiday in June (che tradotto in italiano significa Io non andrò in vacanza a Giugno) e Mary will not buy a new car next month oppure Mary won't buy a new car next month (che, nella nostra madrelingua vuol dire Mary non comprerà una nuova automobile il prossimo mese).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come formare il futuro semplice in inglese

Un vecchio libro di grammatica britannica citava testualmente la frase inglese corretto, inglese efficace ed è proprio questo che ho intenzione di fare per voi, ovvero spiegarvi, nel modo più semplice possibile, le principali regole che bisogna seguire...
Lingue

Come formare il futuro intenzionale in inglese

L'inglese è senza nessun dubbio una delle lingue maggiormente diffuse ed usate specialmente in questo momento, dove sopra ai social network, primo fra tutti Facebook, si comunica usando spesso uno slang e dei diminutivi anglofoni. La costruzione dei...
Lingue

Come utilizzare il futuro in inglese

Nella lingua inglese esistono diverse forme che si possono impiegare per esprimere un'azione futura. Ogni singola modalità si utilizza per esprimere uno specifico significato che si distingue dagli altri. Tuttavia è opportuno precisare che, qualora...
Lingue

Inglese: il futuro con to be going to

Conoscere l'inglese è ormai fondamentale, perciò è necessario studiarlo e imparare almeno le basi della grammatica inglese. Non bisogna agitarsi, perché l'inglese possiede delle norme sintattiche e morfologiche molto semplici rispetto alle altre lingue...
Lingue

Inglese: futuro con will

La lingua inglese è una delle lingue più studiate e parlate in tutto il mondo. È la lingua ufficiale in molti paesi quali Stati Uniti, Regno Unito, Singapore e Hong Kong per citare i principali pertanto non stupisce che sia considerata come "universale"...
Lingue

Come formare il Present continuous in inglese

È ormai risaputo che l'inglese è diventata la lingua più diffusa al mondo e mantiene tuttora questo primato. Oltre ad essere largamente diffuso nel settore turistico e commerciale, l'inglese è usato sempre più spesso nelle comunicazioni scientifiche...
Lingue

Come formare il passivo in inglese

La forma passiva nella lingua inglese non è comune come in lingua italiana. Per favorire discorsi scorrevoli e veloci, la forma attiva ha sempre la priorità vista la semplicità. Ma in alcuni casi, come in ogni lingua, si rende indispensabile formare...
Lingue

Come formare il gerundio in inglese

La guida che state per leggere avrà il suo fulcro centrale nella spiegazione della formazione dei verbi in inglese, con la maggior attenzione che verrà concentrata nello spiegare come poter riuscire a formare il gerundio in inglese. Possiamo immediatamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.