Come formare i tempi verbali in greco

Tramite: O2O 02/03/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il greco antico è una lingua studiata ancora oggi nelle scuole superiori, in quanto costituisce la base per molte delle parole della lingua italiana e dei suoi costrutti. Con buona pace di chi la considera una "lingua morta", il greco rappresenta invece una lingua che è di grande attualità e che ci permette di comprendere la derivazione e l'etimologia di molte parole italiane che usiamo quotidianamente. Si tratta di una lingua flessiva di origine indoeuropea da cui derivano tanti dialetti, alcuni di questi parlati ancora oggi. Come in tutte le lingue, i verbi costituiscono un elemento fondamentale della grammatica ed hanno delle regole ben precise. Vediamo, nei pochi e semplici passi di questa guida, come formare i tempi verbali in greco.

28

Occorrente

  • Testo di grammatica greca
  • Dizionario di lingua greca
38

Distinguere tra tema verbale e tema del presente

I verbi in ? ? sono i più diffusi e tra questi ci sono i cosiddetti verbi contratti, ovvero quelli che terminano in ???, -?? e ??? che sono tra i più diffusi della lingua greca ed hanno una coniugazione abbastanza regolare. Per capire come coniugare i tempi verbali è importante distinguere tra tema verbale e tema del presente. Infatti, il tema del presente è ciò su cui si costruiranno i tempi presente e imperfetto, mentre il tema verbale servirà per le altre coniugazioni verbali. Una volta che li avremo individuati, andremo ad aggiungere le desinenze tipiche di ogni tempo verbale, che ovviamente variano a seconda dei casi.

48

Verificare la radice verbale dei suffissi

I verbi greci si formano aggiungendo ad una radice verbale fissa dei suffissi, i quali sono in grado di determinarne la collocazione temporale e permettono di formare i vari tempi verbali. In greco, da questo punto di vista, accade esattamente ciò che si verifica nella lingua italiana: il verbo esprime l?idea di tempo (con il passato, il presente ed il futuro), di persona (1°, 2° e 3° persona) e di numero (singolare, plurale e duale che si riferisce alla seconda ed alla terza persona per esprimere il concetto relativo ad una coppia).

Continua la lettura
58

Scoprire tutti i modi di coniugazione dei verbi

Ma quali sono tutte le modalità che è possibile utilizzare per la coniugazione dei verbi nella lingua greca? I modi in cui coniugare i verbi in greco sono complessivamente 6. Andiamoli a vedere nel dettaglio: avremo dunque l?indicativo, il congiuntivo, l?ottativo, l?imperativo, l?infinito ed il participio. Quest'ultimo caso può esprimersi in forma attiva, media e passiva. In greco esistono, quindi, due coniugazioni fondamentali: quella dei verbi in ? ? e quella dei verbi in -µ?. Per la formazione dei tempi, dunque, oltre a valutare i vari casi, occorrerà anche andare ad analizzare il loro suffisso finale.

68

Individuare il tema verbale

Spesso ci si chiede quale importanza abbia individuare in modo immediato il tema e il tempo di un verbo nella lingua greca. A tal proposito va detto che individuare il tema è molto importante non soltanto per capire la coniugazione dei tempi verbali, ma anche nella traduzione dei testi redatti in lingua greca, dal momento che soltanto in questo modo sapremo esattamente cosa cercare nel dizionario per poi risalire al significato esatto del termine. Capire il meccanismo, infatti, rappresenta sicuramente la cosa fondamentale per riuscire a coniugare i verbi, avendo piena coscienza della tecnica da seguire. In questo modo, peraltro, risulterà anche molto più semplice imparare le tante coniugazione della lingua greca. Una volta padroneggiate tutte queste tecniche, il riconoscimento e la formazione dei tempi verbali risulterà quasi automatico.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come memorizzare i verbi in greco

Gli studenti che si trovano a frequentare il Liceo classico o quello linguistico dovranno imparare anche la lingua greca. Una volta imparato l'alfabeto ed altri componenti del sistema di scrittura greco, si possono incontrare serie difficoltà nel fissare...
Lingue

Come formare il pretèrito indefinido in spagnolo

In spagnolo, quando si parla di forme verbali legate al passato può scaturire un po' di confusione. Ovviamente, la coniugazione dei verbi in un'altra lingua è per forza di cose differente da quanto avviene con l'italiano, motivo per cui un buon dizionario,...
Lingue

Come formare il passato prossimo in francese

Nella lingua francese, così come in quella italiana, l'utilizzo dei tempi verbali fa parte integrante di una corretta conversazione a livello orale. Il passato prossimo, ad esempio, si impiega piuttosto frequentemente in numerose frasi. In francese questo...
Lingue

Come Formare L'Imperfetto In Francese

Con questa guida verrà spiegato in modo semplice e conciso come formare l'imperfetto nella lingua francese. Questo tempo verbale apparentemente complesso risulterà infatti essere molto più semplice di quanto sembri. Alla base dello studio dell'imperfetto...
Lingue

Come formare il participio presente e il gerundio in francese

Il francese è una delle lingue più diffuse sul globo terrestre. Parlata principalmente in Francia e nei territori che hanno subito la sua dominazione, ha avuto una notevole diffusione anche grazie all'immagine romantica che ne viene fornita tramite...
Lingue

Come formare il futuro intenzionale in inglese

L'inglese è senza nessun dubbio una delle lingue maggiormente diffuse ed usate specialmente in questo momento, dove sopra ai social network, primo fra tutti Facebook, si comunica usando spesso uno slang e dei diminutivi anglofoni. La costruzione dei...
Lingue

Come formare il participio passato in francese: verbi regolari e irregolari

Il passato prossimo, chiamato "passé composé" in francese, si utilizza per descrivere situazioni o stati passati, che si sono già conclusi. Nella lingua parlata si preferisce usare il passé composé al posto del passé simple. Ecco come formare il...
Lingue

La forma interrogativa in greco

Come l'italiano, anche il greco, vanta di una grammatica che va studiata attentamente. In greco, infatti, sono tante le forme da conoscere per far sì che, tra le tante cose, possiate essere in grado di tradurre versioni greche. A scuola, soprattutto...