Come formare e usare il presente de indicativo regular in Spagnolo

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Se stiamo imparando l'idioma spagnolo ed intendiamo perfezionarlo usando le giuste declinazioni, è importante approfondire bene l'argomento. In sostanza il tutto non è affatto difficile, in quanto essendo una lingua latina sono molte le similitudini con l'italiano. In questa guida infatti nello specifico, ci soffermiamo in particolare sui verbi, e precisamente su come formare e usare il presente de indicativo regular in spagnolo.

24

Il presente de indicativo regular, conosciuto semplicemente come presente indicativo dei verbi regolari proprio come la lingua italiana, viene in genere usato per riferirsi a fatti specifici e temporali e, anche per fornire delle informazioni in merito ad un'azione o una situazione che avvengono nel momento stesso in cui si parla.

34

Il presente indicativo nell'idioma spagnolo viene utilizzato spesso, e come già accennato in fase introduttiva presenta sotto molti aspetti degli elementi in comune con l'indicativo della lingua italiana. Il presente indicativo di tutti i verbi regolari della lingua spagnola, segue infatti una declinazione che varia in base al suffisso del verbo coniugato all'infinito. Per fare un esempio, nel caso ci troviamo in presenza di verbi che terminano in ar, la coniugazione corretta è la seguente: o, as, a, amos, àis, an il che significa ad esempio se stiamo coniugando il verbo amare la declinazione è la seguente: amo, amas, ama, amamos, amàis, aman. Nel caso in cui i verbi terminano in er, la coniugazione corretta risulta invece la seguente: o, es, e, emos, èis, en. A questo punto per approfondire ulteriormente l'argomento, nel passo successivo della guida abbiamo altri utili esempi, su come ottimizzare il risultato in merito al presente de indicativo regular spagnolo.

Continua la lettura
44

Nel caso in cui il verbo termina con la seguente declinazione ir la coniugazione corrispondente è: o, es, e, imos, is, er. A margine di quanto sin qui descritto, volendo riassumere il tutto è importante aggiungere che occorre prestare particolare attenzione al suffisso del verbo, affinché venga perfettamente coniugato seguendo la giusta direttiva dell'idioma spagnolo. Imparare una lingua non significa tuttavia soltanto studiarla sui libri di testo, ma anche approfondirla ascoltando dei Cd o dei programmi televisivi in lingua madre. In tal modo magari abbinando un piacevole vacanza-studio nella bella e affascinante Spagna, si diventa molto più sciolti e pronti ad affrontare correttamente dei colloqui con persone che sono madrelingua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come formare il pretèrito indefinido in spagnolo

In spagnolo, quando si parla di forme verbali legate al passato può scaturire un po' di confusione. Ovviamente, la coniugazione dei verbi in un'altra lingua è per forza di cose differente da quanto avviene con l'italiano, motivo per cui un buon dizionario,...
Lingue

Come formare il comparativo in spagnolo

Come molte altre lingue comoresa quella italiana, lo spagnolo è una lingua latina dagli accenti caldi e legati. Ultimamente sempre più persone si trasferiscono in Spagna o in una delle sue isole per cui l'esigenza di imparare questa lingua sta mettendo...
Lingue

Come formare il participio presente e il gerundio in francese

Il francese è una delle lingue più diffuse sul globo terrestre. Parlata principalmente in Francia e nei territori che hanno subito la sua dominazione, ha avuto un notevole impulso anche grazie all'immagine romantica che ne viene fornita su media e testi...
Lingue

Come si fa la proposizione oggettiva in spagnolo

Le proposizioni oggettive sono quelle che fungono da complemento oggetto della proposizione principale. Nella lingua spagnola, come in italiano, esse si formano mediante l'indicativo oppure con il congiuntivo: spesso, la regola vigente in Italia non corrisponde...
Lingue

Come fare Il Periodo Ipotetico In Spagnolo

Finalmente abbiamo trovato il tempo di studiare le lingue! Che stiamo andando a scuola, oppure stiamo studiando da autodidatti con i libri o internet, o qualsiasi altro metodo di studio, questa guida vi insegnerà come fare il periodo ipotetico in spagnolo....
Lingue

Come Usare Il Futuro Simple In Spagnolo

In questa guida, passo dopo passo, provvederemo a fornire tutte le indicazioni utili su come usare il futuro simple in spagnolo. Cercheremo di eseguire questa semplice guida, in modo molto preciso, perché parlare lo spagnolo, ora come ora, è diventato...
Lingue

Come costruire le proposizioni temporali in spagnolo

Lo spagnolo è una di quelle lingue che possono risultare molto utili quando si va in viaggio, ma può essere fondamentale conoscerla anche per motivi di lavoro o studio. Per questo motivo è importante impararla e saperla padroneggiare con una certa...
Lingue

Spagnolo: la coniugazione dei verbi al futuro

Lo spagnolo è una lingua calda e molto conosciuta nel centro Europa, è possibile dire che tra lo spagnolo e l'italiano ci sono molte assonanze e similitudini ma la particolarità di questa lingua rimane un suo elemento peculiare, contraddistinguendola...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.