Come fare una tesina sulla Seconda Guerra Mondiale

Tramite: O2O 24/03/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Con l'approssimarsi della fine dell'anno scolastico si avvicina anche il tempo della stesura delle tesine per il conseguimento del diploma di maturità, al termine di un lungo percorso iniziato al termine della frequentazione triennale delle scuole medie. La maturità viene vista dagli studenti come un ostacolo insormontabile, a causa della presunta difficoltà della prova in questione. D'altronde, è anche vero che parlare col senno di poi è decisamente più semplice e a tratti irrispettoso nei confronti di coloro che devono ancora superare l'ultimo step prima di poter essere definiti "scolasticamente maturi". Concluso il periodo di istruzione superiore, agli studenti viene richiesto, oltre di superare l'esame con un voto sufficiente, anche di preparare una tesina su di un argomento possibilmente inerente al proprio campo di studi, o che rappresenti una parte del campo di studi. In ogni caso, è pur sempre preparare una tesina del tutto personale su un argomento a scelta. Uno degli argomenti più gettonati su cui puntare è la Seconda Guerra Mondiale, vero e proprio baluardo su cui migliaia di studenti trovano rifugio per la vastità del campo di applicazione e per i numerosi collegamenti operabili sul piano storico, geografico, politico e sociodemografico. Per chi non avesse le idee molto chiare, vediamo come fare una tesina sulla seconda guerra mondiale.

27

Occorrente

  • PC (o tablet)
  • Programma di videoscrittura (Word, Blocco note ecc...)
  • Fonti per la ricerca (libri, siti web ecc...)
37

La ricerca delle fonti

Sono diversi i metodi possibili per realizzare una tesina sulla seconda guerra mondiale, in modo tale da ricoprire un arco di tempo variabile tra il 1939 e il 1945. Alternativamente alla possibilità di realizzare una tesina che ricopra tutto il conflitto, è possibile concentrare i propri sforzi su un momento della guerra o su una particolare battaglia, in modo da approfondire questioni che hanno suscitato il proprio interesse personale. Una volta scelto l'argomento, il primo passo sarà quello di andare alla ricerca delle fonti più appropriate per il proprio campo di studi, in modo tale da effettuare una prima scrematura di libri, siti web e documenti che possano offrire contributi alla propria ricerca.

47

La selezione delle fonti

Il passo successivo per la redazione della tesina sulla seconda guerra mondiale riguarderà la selezione vera e propria delle fonti e delle parti di testo da esse provenienti. In questo caso la selezione potrà essere concordata con il proprio docente, in modo da avere l'appoggio da parte di un professionista in fase di stesura della ricerca. La scelta delle fonti che verranno poi effettivamente adoperate durante la redazione della tesi dovrà in seguito essere segnalata in maniera "ufficiosa" al termine della ricerca, in paragrafi appositi denominati "Bibliografia" e "Sitografia". Una volta individuate le fonti si procederà quindi con la stesura vera e propria della tesina.

Continua la lettura
57

La stesura della tesina

Giunto il momento della stesura della tesina, i primi passi mossi in tale direzione riguarderanno la creazione di un indice apposito e la scrittura di alcuni dei primi paragrafi di quella che in seguito assumerà la forma vera e propria della tesina finale. Il consiglio è quello di iniziare a redigere qualche pagina della ricerca in modo da prendere dimestichezza con il documento, per poi passare il tutto ad un primo vaglio da parte del docente che si occuperà di seguire lo studente durante l'intera stesura. Una volta che il docente avrà fornito le correzioni relative ad una parte del lavoro, si avrà modo di procedere nella redazione della tesina con sempre maggior dimestichezza e facilità, avendo cura di esporre i propri risultati di ricerca al docente con una cadenza almeno settimanale. Nel caso in cui desideraste altre informazioni su come fare una tesina sulla seconda guerra mondiale consultate il link: https://www.studentville.it/studiare/tesina-terza-media-sulla-seconda-guerra-mondiale-3-percorsi/.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per una stesura più puntuale e approfondita si consiglia di esporre con buona frequenza il proprio lavoro al docente scelto per seguire il percorso personale studente, in modo tale da avere sempre un confronto costante con una persona dotata di maggior competenza.
  • Si consiglia di procedere con la stesura della tesina con frequenza quotidiana, in modo tale da garantire al proprio lavoro un livello di approfondimento adeguato al caso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Come memorizzare velocemente la tesina

La stesura e la memorizzazione di una tesina sono compiti che ripetutamente si presenteranno ad ogni studente un po' in tutti i gradi scolastici fino all'università. La stesura di una tesina, oltre a testare e sviluppare le sue capacità di sintesi e...
Maturità

Come collegare gli argomenti della propria tesina di maturità

Come tutti voi lettori e lettrici ben saprete, la tesina di maturità è un passo fondamentale per uno studente che sta per concludere, una volta per tutte, il ciclo della scuola superiore. La tesina di maturità è un vero e proprio resoconto importante...
Maturità

5 metodi per valorizzare la tesina scritta

Gli esami di maturità sono sempre fonte di ansia e stress per tutti gli studenti che si accingono a concludere il loro percorso scolastico. In particolare, ciò che preoccupa di più sono le prove orali, poiché bisognerà affrontare faccia a faccia...
Maturità

Tesina maturità: come trovare argomento e collegamenti

L'esame di maturità è sempre un momento di grande tensione per moltissimi studenti, che si apprestano a concludere il loro percorso scolastico. In particolare, la prova orale è quella più temuta in assoluto. Una buona parte della prova orale è destinata...
Maturità

Tesina di maturità: come scriverla senza errori

Come scrivere una buona tesina per la maturità senza errori? Farlo necessita della giusta preparazione durante i mesi precedenti all'esame. Bisogna innanzitutto individuare l' argomento, che può riguardare una materia affrontata durante l'anno, oppure...
Maturità

Orale maturità: le domande sulla tesina

La tesina è uno dei compiti fondamentali che lo studente dovrà preparare in vista dell'esame di maturità. Solitamente il discorso sviluppato al suo interno è interdisciplinare e segue un filo costante dettato dal titolo della tesina stessa,titolo...
Maturità

5 metodi per valorizzare la tesina orale

Migliaia di ragazzi, me compresa, si trovano in questo periodo a dover affrontare i temutissimi esami di maturità. Superati gli scritti, si presenta ora la valutazione che molti temono più di tutte: l’orale. L’interrogazione orale inizierà con...
Maturità

Tesina Maturità. Il viaggio

Sei arrivato al fatidico giorno dell'esame e ancora non hai deciso l'argomento della tua tesina? Hai già l'idea ma non sai come articolarlo? Bene, in questa guida ti mostrerò come sviluppare un tema molto gettonato per la Tesina Maturità, ovvero Il...