Come fare una recensione di un film

Tramite: O2O 20/09/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Quante volte vi sarà capitato di terminare la visione di un film al cinema, sul vostro divano in salotto o a casa di amici e di aver pensato "Beh, io lo avrei fatto in modo diverso"? O quante volte avrete elaborato un'opinione personale, anche di discreta profondità, a proposito di un film di un certo spessore? In fondo siamo un po' tutti dei critici cinematografici, chi più e chi meno, chi lo fa per lavoro e chi per passione, e chi solamente per trovare un buon argomento culturale su cui discutere in compagnia di amici, famigliari e colleghi di lavoro. In realtà la critica cinematografica è una vera e propria disciplina insegnata nelle scuole di specializzazione legate al cinema, ma è proprio questo il bello: nonostante sia un settore per così dire "professionistico", chiunque ha le carte in regola per recensire prodotti di questo tipo, ovviamente con risultati di alto livello a fronte di una cultura generale più ampia e di una preparazione più approfondita in materia. C'è da dire, però, che scrivere la recensione completa di un film è ben diverso che esprimere a voce un'opinione personale sul prodotto appena visto. La recensione, trattandosi di un testo tecnico, si deve soffermare non soltanto su quelli che sono gli aspetti generici del film ("troppo lungo", "troppo complesso", "attori bravi e spigliati"), ma anche e soprattutto sugli aspetti specifici dello stesso (giudizio personale sugli attori, qualità tecnica e visiva del prodotto finale ecc...). Tenendo conto di tutte queste precisazioni, vediamo come fare una recensione di un film.

27

Occorrente

  • Carta e penna (o supporto elettronico di videoscrittura)
  • Film da recensire (spettacolo cinematografico, DVD, Blu-Ray ecc...)
37

La stesura degli appunti

Il primo passo fondamentale per scrivere una recensione è quello di guardare il film con particolare attenzione. Sarà indispensabile, durante la visione del film, prendere degli utili appunti; su un taccuino segnate tutti gli aspetti che più vi colpiscono, come ad esempio lo sviluppo della trama, una scena in particolare e/o un personaggio, sia in positivo che in negativo. Questo metodo vi aiuterà certamente a ricordare, anche a mente fredda, le impressioni e le emozioni che durante la visione avevate provato. Al termine della visione del film, se possibile, iniziate a scrivere una bozza della recensione, dividendola in due parti: la prima dovrà essere quella "obiettiva", mentre la seconda sarà quella "soggettiva e critica".

47

La presentazione generale del film

La prima parte della recensione dovrà servire a presentare il film e dovrà rimanere puramente obiettiva. Scrivete le informazioni principali sul film: i nomi del regista e degli attori protagonisti, la casa di produzione, l'anno di uscita nelle sale, la durata ed eventualmente l'autore della colonna sonora. Dopo avere presentato il film in generale, procedete con la descrizione della trama enfatizzando l'attenzione sui personaggi, senza però svelare i colpi di scena o la conclusione del film stesso.

Continua la lettura
57

La critica personale del film

Conclusa la prima parte della recensione, continuate raccontando al lettore che cosa il film vi ha comunicato durante la visione. Scrivete se il film è stato semplice da seguire o la trama è stata troppo complicata e intricata, se gli attori sono riusciti ad esprimere il carattere dei diversi personaggi o questi sono stati troppo deboli e poco caratterizzati, se il film ha tenuto alta la vostra attenzione oppure vi ha annoiato e stancato. In poche parole, dovrete comunicare ai lettori la vostra opinione e il vostro giudizio e concludete dando un voto complessivo al film. 

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Una recensione appare decisamente più ricca se si è in grado di destreggiarsi con abilità sul piano culturale all'interno dei diversi aspetti presentati nel film. Migliori saranno i collegamenti effettuati nel testo critico, migliore sarà il risultato definitivo della recensione. Ma occhio a non strafare: la saccenza non è mai gradita.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come scrivere una recensione di un disco

La recensione è un'opinione scritta secondo i propri canoni e gusti che può avere valore di critica, specialmente se chi la redige ha una vasta conoscenza dell'argomento. Si può recensire qualsiasi cosa, compresi cd e dischi vari; un'idea potrebbe...
Superiori

10 film ambientati a scuola

Romantici o drammatici, impegnati o scanzonati, divertenti o, a volte, irrimediabilmente demenziali, i film che vedono protagonisti i giovani inquadrati nella loro dimensione scolastica sono davvero tantissimi e dall'approccio più diverso.Buoni per riflettere,...
Superiori

Come recensire una silloge poetica

Effettuare la recensione di un'opera letteraria è certamente un lavoro molto complesso che richiede principalmente una conoscenza specifica e dettagliata. Potersi cimentare in tale opera può in un certo qual modo provocare non pochi problemi. Infatti...
Superiori

Come scrivere una relazione scolastica

Se sei uno studente e a scuola ti hanno assegnato il difficile compito di scrivere una relazione scolastica su un argomento del quale avete discusso in classe, su un esperimento di fisica, su un documentario o sul tuo film preferito e quant'altro, ma...
Superiori

Come migliorare la comprensione della lingua inglese

Al giorno d'oggi, l'inglese è la lingua più utilizzata nella letteratura scientifica, nonché una delle più parlate al mondo. Imparare e comprendere questo idioma è fondamentale per capire efficacemente le informazioni che giungono alla nostra attenzione....
Superiori

Grazia Deledda: biografia e opere

Grazia Deledda (il vero nome è Maria Grazia Cosima Damiana Deledda) è stata una grande scrittrice sarda del primo Novecento, ad oggi unica donna italiana ad avere vinto il Premio Nobel per la Letteratura, la cui caratteristica, nei romanzi che ha scritto,...
Superiori

Le avanguardie artistiche del '900

Nel XX secolo si caratterizzano una serie di mutamenti socio-economici. È un periodo storico molto vario, nel quale la prima e la seconda guerra mondiale, nonché la rivoluzione industriale, hanno lasciato segni indelebili. In questa atmosfera di cambiamento...
Superiori

Come scrivere un buon racconto di fantascienza

La fantascienza ha da sempre affascinato grandi e piccoli e questo è dimostrato dal grande numero di libri scritti e pubblicati e dai film girati e visti in ogni epoca. Scrivere un racconto fantascientifico non è un'attività riservata soltanto a grandi...