Come fare una mappa sulla Rivoluzione Industriale

Tramite: O2O 20/11/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

Nella storia contemporanea, uno degli avvenimenti più importanti è la cosiddetta Rivoluzione Industriale. Questo processo di intensi cambiamenti durò per quasi un secolo e partì dalla Gran Bretagna. La Rivoluzione Industriale vide l'avvento di enormi cambiamenti nei processi produttivi. Di fatto l'economia globale mutò enormemente, trasmettendo i suoi vantaggi per tutto il mondo industrializzato. Questo è un argomento importante da conoscere anche a scuola. Ma non è certo facile memorizzare un secolo di cambiamenti così radicali. Ad aiutarci in questo obiettivo ci sono le mappe concettuali. Ma come fare una mappa efficace su questo argomento? Scopriamolo in pochi passaggi.

27
Occorrente
  • Libri di storia contemporanea e moderna
  • Fogli di carta
  • Penne e matite
  • Un computer
  • Una stampante
37

Individuare i nodi cruciali dell'argomento

Il vantaggio di una mappa concettuale sta nel racchiudere grandi temi in forma sintetica. La mappa parte da un grande tema principale, per poi ramificarsi in concetti schematici. Online potremo trovare tanti esempi da seguire. Ma in linea di massima la struttura è sempre la stessa. Per la Rivoluzione Industriale dobbiamo prima individuare delle fasi fondamentali. Delle caratteristiche portanti da cui si ramifica tutto il resto. Il nucleo dell'argomento può essere il luogo da cui tutto originò: la Gran Bretagna. Da qui possiamo far partire tre grandi macro-ramificazioni. La Rivoluzione Industriale si divise infatti in due grandi fasi: la prima Rivoluzione e la seconda.

47

Sviluppare il primo macro-ramo

La prima Rivoluzione iniziò all'incirca nel 1780 e terminò nel 1830. Questo sarà lo snodo principale della nostra prima macro-ramificazione. Sviluppiamola sulla parte sinistra del foglio, partendo dal nucleo centrale della Gran Bretagna. Dallo snodo della prima Rivoluzione svilupperemo altri nodi. Questi rappresenteranno le conquiste più rilevanti della prima Rivoluzione. La lavorazione delle materie prime, come il ferro e il carbone. Ma anche le conseguenze nefaste di un cambiamento sconosciuto. Comparirono, infatti, delle gravi malattie a causa dell'estrazione non sicura del carbone.

Continua la lettura
57

Esporre secondo e terzo macro-ramo

Sul lato destro della mappa sviluppiamo il nodo della seconda Rivoluzione (1856-1878). Questa fase, seppur breve, fu quella maggiormente ricca di scoperte e novità. Si concepirono nuove tecnologie, come la lampadina, il telefono o il motore a scoppio. Ma si scoprirono anche alcuni vaccini e l'efficacia degli analgesici. Mutamenti epocali in tecnologia e medicina. L'innovazione e il progresso portò a una nuova stabilità economica. Nella parte bassa e centrale del foglio possiamo dunque riepilogare tutti i cambiamenti. L'aumento dei consumi con una nuova crescita demografica. La nascita (non necessariamente positiva) di nuove classi sociali. La conseguente nascita dei sindacati. Le produzioni in massa di beni. Lo sviluppo dell'urbanizzazione e dei mezzi di trasporto.

67
Guarda il video
77
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Se dobbiamo esporre la mappa ad una commissione, prepariamo la stessa digitalmente con l'ausilio di un PC. Possiamo produrre una presentazione animata con software come Power Point o delle slide statiche con editor di testo e immagini. Il risultato sarà più professionale e facile da mostrare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come fare una mappa sulla Rivoluzione Francese

Le mappe concettuali sono degli schemi in grado di racchiudere una quantità di concetti importanti. Quest'ultimi sono connessi tra loro come delle carte geografiche. Elaborare una mappa concettuale vi assicura molteplici vantaggi. Cominciando dal concetto...
Elementari e Medie

I principali eventi della Rivoluzione Francese

La Rivoluzione Francese è, senza ombra di dubbio, uno degli eventi principali della storia moderna e di certo fu il punto di svolta che portò dopo l'Assolutismo settecentesco alla nascita di una coscienza nazionale su cui trovarono fondamento gli Stati...
Elementari e Medie

Come fare una mappa concettuale di un testo narrativo

Ogni studente, di qualsiasi età e percorso di studi, almeno una volta nella vita si sarà trovato a schematizzare un testo che doveva studiare. Quando si ha una mole piuttosto consistente di informazioni da apprendere, magari per prepararsi ad un esame...
Elementari e Medie

Come creare una mappa geografica per aiutare i bambini

La geografia, è un'importante materia da studiare sin dalle scuole elementari. Spesso però, non tutti i bambini amano memorizzare nomi di luoghi, mappe e caratteristiche di una regione o di un luogo perché per loro, può risultare parecchio complicato....
Elementari e Medie

Come fare una mappa concettuale

Fin dai primissimi anni delle elementari continuando per ogni successiva fase del percorso scolastico, le mappe concettuali si rivelano degli efficaci strumenti di memorizzazione: schematizzando il discorso in più punti aiutano lo studente a fissare...
Elementari e Medie

Le cause della Rivoluzione Americana

La rivoluzione americana è quel famoso conflitto noto anche come guerra di indipendenza che permise appunto l'indipendenza alle 13 colonie americane che all'epoca si trovavano sotto il dominio del Regno di Gran Bretagna. Il conflitto ebbe una durata...
Elementari e Medie

Come leggere una mappa geografica

La parola "geo" in greco antico significa "terra" ed il termine "grafia" altro non è che il modo di scrivere; pertanto la geografia, come tutti sappiamo, è la materia che studia e rappresenta il globo terrestre. È una scienza che rappresenta, tramite...
Elementari e Medie

Come memorizzare le date di storia

Studiare gli avvenimenti storici può essere molto impegnativo, poiché bisogna legare dei fatti storici ben precisi collocandoli in un periodo temporale ben dettagliato. E spesso accade proprio di non ricordare bene le date, soprattutto se sono abbastanza...