Come fare un tema sul diario di Anna Frank

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il tema scolastico viene affidato agli studenti per valutarne le capacità lessicali e riassuntive. Inoltre, contribuisce a sviluppare riflessioni profonde su un argomento storico oppure d'attualità. Per uno svolgimento corretto, devi seguire una scaletta ben precisa. Il tuo tema dovrà avere un'introduzione, una parte centrale su cui focalizzarti, e delle conclusioni. Scrivere un tema sul diario di Anna Frank significa sviluppare un argomento di storia. Per procedere dovrai documentarti bene. Per risolvere i tuoi leciti dubbi, eccoti delle pratiche linee guida su come fare. Seguile alla lettera per non uscire fuori tema.

27

Occorrente

  • Studio e lettura del Diario di Anna Frank
37

Focalizzare l'argomento

In genere, i temi a sfondo storico sono armi a doppio taglio. Difficili da stilare, richiedono una profonda conoscenza dell'argomento. Oltre ai fatti, devi riportare con esattezza anche le date ed eventuali testimonianze. Per svolgere correttamente il tema sul diario di Anna Frank, anticipa l'argomento con un’introduzione. Sviluppa poi il discorso nella parte centrale raccontando la storia nella sua interezza. Concludi con le tue riflessioni personali. Per poter svolgere il tema, stabilisci i giusti collegamenti con il periodo storico di riferimento. Nel caso specifico di Anna Frank, cita il Nazismo di Hitler, l’olocausto e la Seconda Guerra Mondiale.

47

Scrivere l'introduzione e il corpo del tema

L’introduzione al diario di Anna Frank deve articolarsi in almeno 3-4 righe. Presenta l’argomento in maniera generica, senza approfondimenti o riflessioni personali. Entra nel vivo del tema, stilando la parte centrale. In questa sezione, descrivi brevemente i personaggi più importanti e la trama del racconto. Non dilungarti eccessivamente. Soffermati solo su particolari rilevanti ed avvenimenti principali. Affascina il lettore con delle informazioni utili e non circostanziali. Descrivi pertanto le sensazioni di Anna Frank e della sua famiglia, perseguitati dai tedeschi. Racconta la vita nel rifugio segreto e le sue emozioni più profonde. Non girare attorno all'argomento per allungare il tema.

Continua la lettura
57

Concludere con riflessioni personali

Per scrivere un buon tema, immedesimati per qualche istante in Anna Frank. Prova a vivere le sue stesse emozioni, le sue paure e le sue ansie. Addentrati tra i sogni di un'adolescente tanto vicina ad una morte preannunciata. Solo in questa maniera, riuscirai meglio ad esprimere le riflessioni finali. Gli spunti sono tanti. Potrai paragonare la sua difficile vita a quella dei suoi coetanei contemporanei. Infine concludi l’argomento riportandolo al contesto attuale. Chiediti come sarebbe la vita di Anna Frank oggi. Esiste ancora il razzismo verso gli Ebrei o verso altre razze? Esprimi quindi il tuo punto di vista. Consiglia la lettura del diario di Anna Frank e danne le giuste motivazioni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cerca di essere originale nel testo
  • Attira l'attenzione del lettore soffermandoti su alcuni dettagli che possono fare la differenza
  • Prima di scrivere, prenditi tutto il tempo per raccogliere le idee e sistemarle ordinatamente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come fare un tema sulla Shoah

La Shoah, chiamato anche Olocausto, è stato un massacro contro gli ebrei commesso dalla Germania hitleriana; questo evento causò milioni di morti in pochissimi anni. Il 27 gennaio del 1945 i soldati americani, giunsero in Europa, liberando gli ormai...
Superiori

L'architettura organica di Frank Lloyd Wright

La concezione dell'architettura organica è stata plasmata sin dalla sua infanzia Da Frank LLoyd Wright e precisamente in una fattoria nel Wisconsin, dove ha vissuto in mezzo alla natura. Egli mette a confronto l'architettura convenzionale con l'idea...
Superiori

Storia: Anna Bolena

Personaggio storico, interessante ma anche controverso, Anna Bolena ha ispirato grandi opere letterarie, teatrali e cinematografiche. La sua storia prende le mosse dalla dinastia inglese dei Tudor, regnanti dell'epoca. Fu infatti la seconda moglie di...
Superiori

Storia: il Regno di Enrico VIII

Enrico VIII nacque a Greenwich il 28 giugno 1491, fu re di Inghilterra e d'Irlanda succedendo al padre Enrico VII. Per secoli è stato tramandato dalla Storia come l'emblema del re tirannico e dal fisico decadente, ma in realtà fu, almeno per i primi...
Superiori

Analisi logica: il predicato verbale

Analisi logica, nemico giurato di studenti e studentesse. Tuttavia non è difficile come può sembrare alla prima occhiata, e affrontata per gradi diventa semplice e comprensibile. L’analisi logica studia i diversi elementi di una frase, distinguendoli...
Lingue

Come fare la forma interrogativa in tedesco

Quando studiamo una lingua straniera, molto spesso incontriamo qualche piccola difficoltà a livello grammaticale. Soprattutto se ci avviciniamo allo studio delle lingue germaniche, troviamo delle regole abbastanza differenti da quelle della nostra lingua,...
Superiori

Torquato Tasso: vita e opere

Torquato Tasso è uno dei più importanti poeti della letteratura italiana del Cinquecento. Uomo e "artista" poliedrico, delineò nelle sue opere le aspirazioni e le contraddizioni dell'uomo moderno, raccontando la forte contrapposizione tra il mondo...
Elementari e Medie

Come decorare il diario scolastico

Il diario scolastico è uno strumento molto importante attraverso il quale gli studenti annotano le informazioni più importanti che riguardano la vita di scuola, come orari delle lezioni e compiti assegnati dagli insegnanti, ma anche pensieri e riflessioni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.