Come fare ripetizioni scolastiche online

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Trovare lavoro diventa sempre più difficile, a volte per arrotondare ci si destreggia facendo ripetizioni. Con l'avanzare della tecnologia, con la diffusione sempre più dilagante di Internet, perché non usare questi mezzi per tale scopo lavorativo? Cosa c'è di più comodo di poter dare ripetizioni online? Ovviamente, utilizzando questo innovativo metodo di lavoro avrete la possibilità di imparare ad usare tecniche nuove ed estremamente utili, oltre ad avere anche l'importante opportunità di risparmiare notevoli somme di denaro. Infatti, in tal modo non avrete la necessità di recarvi dal vostro allievo, spendendo così soldi di benzina se utilizzate la vostra auto, oppure qualunque altra spesa di trasporto se utilizzate i mezzi pubblici. Al giorno d'oggi si sa che risparmiare è diventata un'esigenza fondamentale, soprattutto a causa della grave e diffusa crisi economica che colpisce ancora oggi la maggior parte delle famiglie. Continuate, quindi, a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere in modo piuttosto semplice e veloce come fare ripetizioni scolastiche online.

25

La prima cosa da fare è cercare degli studenti che siano favorevoli a questa possibilità. Come fare? Ci sono molti siti di annunci dove è possibile inserire le proprie inserzioni (ad esempio: www.bakeka.it) oppure usando Facebook per farvi pubblicità, descrivendo il tipo di servizio che siete in grado di offrire. Quindi come primo passo consiglio di capire in quali materie siete maggiormente ferrati tanto da poter aiutare i ragazzi a migliorare i loro voti scolastici. Ricordatevi di mettere nel vostro annuncio qual è la vostra tariffa oraria.

35

Una volta che vi siete accordati con i vostri clienti-studenti, il mezzo migliore per poter dare ripetizioni online è Skype. Questo software, che potete scaricare gratuitamente, vi permette, prima di tutto, di potervi interfacciare usando la webcam e microfono con la vostra utenza e in secondo luogo, di poter condividere il vostro desktop in caso doveste dimostrare qualcosa con disegni geometrici o passaggi che richiedono una componente visiva per l'apprendimento. Il contatto via cam e vocale è indispensabile per instaurare un minimo di fiducia tra due persone che interagiscono (in particolar modo se ci si affida a qualcuno per evitare bocciature scolastiche). Inoltre, l'ascolto di materie letterarie da parte di chi dà ripetizioni è indispensabile per correggere eventuali errori di sintassi, di lettura, di pronuncia se si legge un testo in inglese e, soprattutto, di comprensione di un testo.

Continua la lettura
45

Si potrebbe usare anche Messenger, ma al contrario di Skype, presenta molte limitazioni tra cui l'impossibilità di condivisione del vostro desktop. In tal caso potete potete usare la cam e il microfono, ma personalmente credo che sia meglio Skype.

55

Ovviamente anche le modalità di pagamento saranno diverse dagli incontri canonici face to face e non in cash, attraverso Postepay ad esempio. Ma ovviamente state attenti ai furbetti che non pagano. Penso che questo sia l'unico inconveniente a cui si possa incorrere nel momento in cui si effettua una trattativa online di tal genere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come scegliere un insegnante per ripetizioni

Quando i nostri figli hanno difficoltà in alcune materie scolastiche, c'è bisogno di un insegnante privato che li aiuti con delle ripetizioni. Lo scopo di questa guida è quello di fornire un aiuto nella scelta della figura adatta. I criteri di scelta...
Elementari e Medie

Come prepararsi per dare ripetizioni

Se è la prima volta che ci si trova a dare ripetizioni allora bisogna essere consapevoli di ciò che si sa: dare ripetizioni significa conoscere bene la materia che si sta affrontando e che richiedono nello specifico. Questo accade prevalentemente per...
Elementari e Medie

Come fare l'iscrizione scolastica online

La normativa istituita dal Ministero della Pubblica Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha stabilito che a partire dall'anno scolastico 2013/2014 le iscrizioni scolastiche alle classi prime delle scuole primarie statali (elementari) e alle classi...
Elementari e Medie

Come risolvere le espressioni online

Matematica è una materia molto complessa per molti di noi. Tratta vari argomenti, che oscillano naturalmente dai più facili ai più difficili e complessi. In questa guida parleremo di come risolvere le espressioni online. Si, avete capito bene, online....
Elementari e Medie

Come trovare le frazioni equivalenti

A scuola non sempre è tutto semplice e facile da capire. Ci sono alcuni argomenti, specialmente nelle materie scientifiche, che non sono tanto veloci ed immediati da capire. Per questo, alcuni genitori si affidano a dei professori, o degli alunni ormai...
Elementari e Medie

Come diventare collaboratore scolastico

Esistono diversi lavori da poter svolgere all'interno di una struttura scolastica. Non tutti vogliono partecipare a graduatorie e concorsi per praticare il mestiere di docente scolastico. Tanti infatti scelgono di intraprendere una particolare carriera...
Elementari e Medie

Come insegnare l'intercultura nella scuola primaria

Nella seguente pratica e semplice guida, che leggerete in seguito, vi spiegheremo come occorre insegnare l'intercultura nella scuola primaria esausticamente. Attualmente la presenza degli alunni stranieri, è un fatto strutturale praticamente: la scuola...
Elementari e Medie

5 consigli per scegliere la scuola primaria

È tempo di iscrizioni scolastiche e tutti gli studenti con i loro rispettivi genitori sono alle prese con la compilazione delle varie domande. Tra tutti gli alunni c'è chi è già iscritto presso un edificio scolastico e quindi dovrà solo rinnovare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.