Come fare le divisioni in colonna

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Chi di noi non ha trovato difficoltà quando, alle scuole elementari, la maestra ha iniziato a spiegare le divisioni in colonna? Si tratta di un momento un po' complesso per i bimbi, che iniziano ad effettuare dei ragionamenti più complessi; tuttavia col giusto insegnamento ed il supporto a casa, risulterà semplice insegnare ai vostri bimbi come fare le divisioni in colonna. Seguitemi lungo i passi di questa guida per conoscere tutti i dettagli.

28

Occorrente

  • Carta e penna per effettuare i calcoli
38

L'incolonnamento

Il primo passo è, ovviamente, quello di mettere in colonna i numeri. Per dividere 36:12, ad esempio, si deve considerare che 36 rappresenta il dividendo, mentre 12 è il divisore; i calcolo ha, come funzione, quella di comprendere quante volte il numero 12 è contenuto nel 36. I due numeri staranno, rispettivamente, a sinistra ed a destra della colonna creata.
Per evitare di fare calcoli troppo complessi sin dal principio, si può procedere per gradi come spiegato di seguito.

48

Il divisore e il dividendo

Il primo step, dunque, è quello di verificare quante volte l'1 del divisore (che rappresenta la decina del numero 12) è contenuto nel 3 del dividendo (che invece rappresenta la decina del numero 36). Apparirà subito chiaro che l'1 è contenuto per ben 3 volte nel numero tre.
Prima di segnare il numero 3 nel campo del risultato, bisogna accertarsi se anche il 2 del divisore (che rappresenta l'unità del numero 12) è contenuto tre volte nel 6 del dividendo. Considerato che 2X3=6, la risposta è positiva ed il risultato viene confermato definitivamente. La soluzione è dunque 12:3=3.

Continua la lettura
58

La verifica del divisore

Nel caso in cui il dividendo abbia, al suo interno, anche le centinaia, ad esempio nel numero 144, la situazione si complica. Si provi dunque ad effettuare una divisione di questo tipo: 144:12.
La prima cosa da fare è verificare quante volte il divisore (12) è contenuto nelle prime due cifre del dividendo (14). Si osserverà subito che il 12 può essere contenuto una sola volta. A questo punto si riporta l'1 nel campo del risultato e si scrive il numero 12 sotto al numero 14. I due numeri vanno sottratti per ottenere come risultato 2.
Per proseguire con la divisione si deve abbassare, a fianco al 2, la terza cifra del dividendo, per ottenere così il numero 24, che sarà il nuovo numero da dividere.
Proseguendo allo stesso modo, si deve verificare quante volte il 12 è contenuto nel 24, ovvero 2 volte. Il due andrà scritto nel campo del risultato a fianco al numero 1, mentre il 24 andrà scritto sotto al numero appena diviso. Considerato che 24-24=0, l'operazione può dirsi completata senza resto e la soluzione ottenuta è la seguente: 144:12=12.

68

La divisione a tre cifre

Andiamo ora a complicare un po' le cose, dividendo un numero dell'ordine delle migliaia. Poniamo il caso di dover effettuare questa divisione: 1152:24. Il procedimento è lo stesso illustrato sinora.
L'11 del dividendo è un numero decisamente più piccolo rispetto al divisore (24); si prendono quindi in considerazione le prime tre cifre, ovvero 115. Bisogna quindi comprendere quante volte il 24 è contenuto nel 115, ovvero 4 volte (24X4=96). Si scrive quindi il numero 4 nel campo del risultato e si sottrae 96 a 115, per ottenere il numero 19, a fianco al quale si riporta la quarta cifra del dividendo. Il numero da dividere è ora 192. Il numero 24 è contenuto 8 volte nel numero 192: dunque si riporta l'8 nel campo del risultato e la divisione può dirsi conclusa senza resto. Il risultato finale, in questo caso, è: 1152:24=48.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • procedete prima con le divisioni più semplici, complicando poi il ragionamento con divisioni a più cifre.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come spiegare le divisioni a tre cifre

Vostro figlio va alle scuole elementari, si presenta un giorno col quaderno a quadrettoni e vi chiede di aiutarlo a risolvere le divisioni in colonna a tre cifre. Panico! Se siete genitori non esattamente in buoni rapporti con la matematica, affidatevi...
Elementari e Medie

Come spiegare le divisioni con le virgole

La matematica è una delle discipline in cui i bambini, ma non solo loro, trovano maggiori difficoltà: numeri, calcoli sempre più astratti, regole da ricordare, possono essere per i più piccoli degli ostacoli quasi impossibili da superare. Tuttavia,...
Elementari e Medie

5 metodi diversi per fare le divisioni

Moltissimi alunni delle classi primarie, devono sempre cimentarsi con i primi approcci alla matematica, che coinvolgono le quattro operazioni principali: moltiplicazione, addizione, sottrazione e divisione. Con questi calcoli che possono essere difficoltosi...
Elementari e Medie

Come fare la prova della moltiplicazione in colonna

La moltiplicazione appartiene al gruppo di base dei calcoli aritmetici. Non si può moltiplicare se non si conosce prima il calcolo dell'addizione. E non si può dividere, se non si conoscono i meccanismi della sottrazione e della moltiplicazione. Questa...
Elementari e Medie

Come fare le divisioni con la virgola

Chi si ricorda del mitico pallottoliere? In effetti viviamo in un’epoca in cui per fare le operazioni matematiche non occorre neanche piú la calcolatrice, dato che possiamo comodamente usare un telefono cellulare, a tutto discapito peró dell’agilitá...
Elementari e Medie

Come Fare Le Divisioni

Insegnare a fare le divisioni non è facile. Spesso i bambini non riescono a fare i compiti e siamo noi mamme a dover aiutare il nostro piccolo. Ma magari anche noi abbiamo dei problemi, magari non ci ricordiamo più come si fanno! In questa guida ti...
Elementari e Medie

Come spiegare le sottrazioni in colonna

A partire dalla scuola primaria i bambini iniziano ad imparare ad eseguire le sottrazioni in colonna. Non è esattamente un procedimento semplice da spiegare ai più piccoli: mentre è facile capire come si fa ad aggiungere ad una certa quantità un'altra,...
Elementari e Medie

Come spiegare le addizioni in colonna

La matematica sarà il tema centrale della guida che seguirà. Una matematica elementare, in quanto proveremo a spiegare ai bambini come fare le addizioni in colonna. La procedura, come sappiamo, è davvero molto semplice, ma va compresa immediatamente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.