Come fare le addizioni con i regoli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I regoli sono uno strumento molto importante e molto utile che viene utilizzato alle scuole elementari per insegnare ai bambini come effettuare le prime operazioni. Sono sostanzialmente dei piccoli parallelepipedi suddivisi all'interno di una scatola in base al loro colore. Ogni pezzo corrisponde a sua volta ad un numero che va da uno a dieci ed ha una diversa dimensione. Accicinandoli è possibile far capire ai bambini come sono formati tra loro e quale rapporto c'è tra i vari pezzi. In questa guida vi spiegherò come fare le addizioni con i regoli in modo da poter riutilizzare questo strumento con i vostri bambini.

26

Caratteristiche

In questo passo vedremo come sono suddivisi i regoli in basse alle dimensioni e in base al colore: come abbiamo detto prima rappresentano ognuno delle unità diverse, dall'unità 1 alla unità 10. Il colore bianco indica il numero 1, ed è in genere quello che ha la maggior quantità di pezzi, il rosso il 2, il verde il 3, il magenta il 4, il giallo il 5, il verde scuro il 6, il nero il 7, il marrone l'8, l'azzurro il 9 e l'arancione il 10. Generalmente vengono rispettate queste colorazioni affinché, qualsiasi marca venga acquistata, i bambini si confrontino sempre con la stessa tipologia di regoli.

36

L'addizione

Una volta imparati i valori, passiamo alle operazioni. Come abbiamo detto l'addizione è una operazione abbastanza semplice ma per effettuarla con questo strumento dobbiamo separare due casi: le operazioni che danno come risultato un numero uguale o minore di 10 e quelle che invece danno una somma maggiore di 10.

Continua la lettura
46

Somma fino a 10

Per svolgere addizioni con cifre più piccole, basta disporre i due regoli uno a fianco all'altro. A questo punto non resta che verificare il risultato mettendo un regolo di lunghezza uguale sotto a questi. Se la lunghezza dei due regoli piccoli coincide con il terzo di verifica allora abbiamo raggiunto il nostro risultato. Ad esempio, se vogliamo fare 3+4, basterà affiancare i regoli verde chiaro e rosa e verificare che il regolo nero (7) sia lungo quanto gli altri due messi insieme.

56

Somma superiore a 10

Per le operazioni più grandi servirà un buon numero di regoli arancioni. La somma segue sempre lo stesso procedimento visto prima ossia bisogna posizionare i regoli corrispondenti ai valori che vogliamo addizionare uno affianco all'altro. Ad esempio, avviciniamo i regoli nero, marrone, celeste e giallo per verificare il risultato dell'operazione 7+8+9+5.
A questo punto prendete un discreto numero di regoli arancioni e poneteli subito sotto i nostri addendi. Mettetene quanti più possibile purché la loro lunghezza non superi quella dei regoli posti in somma, il motivo è il seguente: il numero di regoli arancioni rappresenterà la cifra delle decine. Ad esempio, per la nostra operazione, 3 regoli saranno troppi: prendiamone solo 2. Due sarà la cifra delle decine. Adesso cercate un regolo che eguagli la lunghezza oppure potete mettere più regoli piccoli a completarla: nel nostro caso un bel regolo celeste rappresenterà la cifra delle unità. Dunque 2(*10) + 9= 29 sarà il risultato.

66

Operazioni successive

Con i regoli è possibile eseguire anche altre operazioni come moltiplicazioni, sottrazioni e divisioni e persino il calcolo delle potenze in maniera ovviamente intuitiva e senza la necessità di spiegazioni grafiche. Basta viaggiare un po' con la fantasia e i bambini scopriranno i grandi vantaggi che questi oggettini avranno nell'insegnamento primario delle loro basi matematiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come fare le addizioni sull'abaco

I bambini, nella prima classe della scuola primaria, quando iniziano ad eseguire le prime addizioni di matematica sono soliti servirsi della linea dei numeri o dell'abaco. Quest'ultimo strumento viene rappresentato sui quaderni a quadrettoni attraverso...
Elementari e Medie

Come spiegare le addizioni in colonna

La matematica sarà il tema centrale della guida che seguirà. Una matematica elementare, in quanto proveremo a spiegare ai bambini come fare le addizioni in colonna. La procedura, come sappiamo, è davvero molto semplice, ma va compresa immediatamente,...
Elementari e Medie

Come fare le addizioni con l'abaco

L'abaco è uno dei primi strumenti che avvicina il bambino al mondo della matematica, utilizzato nelle scuole primarie, per imparare divertendosi. Può assumere svariate forme (orizzontale o verticale) e materiali (di legno, di plastica, ma anche più...
Elementari e Medie

Come svolgere l'addizione in colonna

Generalmente, quando dobbiamo eseguire delle semplici operazioni matematiche, tendiamo ad utilizzare la calcolatrice, in modo da riuscire a svolgere il calcolo molto più rapidamente ed essere sicuri che il risultato finale sia quello corretto. Tuttavia,...
Elementari e Medie

Come fare le moltiplicazioni con un abaco

La matematica è una materia importantissima ed occorre che venga studiata bene sin dai primi anni di scuola. Infatti, imparare a familiarizzare con i numeri comporta un bel vantaggio per il futuro, quando si dovrà affrontare lo studio di aritmetica...
Elementari e Medie

Come interessare gli alunni alla matematica

La matematica è una materia fondamentale nel percorso scolastico, ma è anche una delle più difficili da affrontare poiché richiede molta pazienza e applicazione costante. Interessare gli alunni a questi argomenti è semplice se conosciamo le strategie...
Elementari e Medie

Differenze tra proprietà associativa e commutativa

La matematica rappresenta un vero incubo per moltissimi studenti. Tuttavia, fa parte del nostro quotidiano. Viene impiegata inconsapevolmente in tantissime attività giornaliere. Può diventare anche affascinante, acquisendo dei semplici trucchetti. In...
Elementari e Medie

Come risolvere un'espressione aritmetica con numeri interi

Le espressioni aritmetiche nelle quali figurano numeri interi costituiscono un vero e proprio "incubo" per molti studenti, soprattutto per quelli che non sono appassionati di calcoli e di matematica. Va comunque sottolineato che tutto sommato, non si...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.