Come fare la tessera magnetica per i buoni pasto scolastici

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Addio buono pasto cartaceo, arriva la tessera magnetica. Tutti gli alunni delle scuole materne, elementari e medie inferiori avranno un’unica tessera personalizzata contenente tutti i dati del bambino, e il pasto verrà richiesto direttamente facendola scorrere in un’apposita macchinetta posta all’ingresso delle scuole. Nome in codice: badge. Come già annunciato la scorsa primavera, verrà così semplificata la procedura collegata al servizio mensa. Il badge verrà consegnato dalla scuola all’inizio del nuovo anno scolastico ed è programmato in modo che, al suo passaggio nell’apposita macchina per prenotare il pranzo giornaliero, vengano archiviate tutta una serie di informazioni, soprattutto quelle relative al numero di diete particolari per eventuali allergie, intolleranze alimentari o motivi religiosi. Ma come fare la tessera magnetica per i buoni pasto scolastici?

25

I buoni cartacei sono ancora in uso in tante scuole italiane. Li rilascia il comune e ogni qualvolta il bambino si serve di questo servizio, viene staccato un foglietto che custodisce l'addetto alla mensa e che consegna al comune. Oggi però è possibile richiedere una tessera che è molto simile ad un bancomat ed ha praticamente le stesse sue funzioni ed è molto più pratica del blocchetto cartaceo.

35

Domandate alla segreteria dell'istituto scolastico di vostro figlio se la scuola ha predisposto il servizio card e fatevi dare questa tessera che sostituisce egregiamente il blocchetto cartaceo anzi le operazioni di scarico buoni pasti e di pagamento, vengono fatte online. La tessera la dovete conservare voi genitori e non c'è più bisogno che il bambino consegni il foglietto all'addetto ma la tessera a banda magnetica, servirà per effettuare i pagamenti online.

Continua la lettura
45

Il genitore o tutore che intende usufruire per il proprio figlio/a del servizio comunale di mensa scolastica deve presentare apposita richiesta annuale di iscrizione al servizio, debitamente compilata, presso lo Sportello del Cittadino. Seguirà la consegna della card mensa, la quale va preventivamente ricaricata per l'importo desiderato. Il servizio mensa prevede un contributo a carico degli utenti in relazione al reddito dichiarato nell'apposito modulo. La card mensa segue ogni alunno iscritto al servizio per il suo intero percorso scolastico. Dovrà essere riconsegnata allo Sportello del Cittadino compilando l'apposito modulo quando l'alunno non usufruirà più del servizio mensa per completamento della scuola primaria a tempo pieno, per passaggio dalla scuola d'infanzia alla primaria a tempo normale o per trasferimento ad altro Istituto. Al momento della consegna della card verrà restituito in contanti l'eventuale credito residuo presente sulla card.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come risolvere un circuito magnetico

Un circuito magnetico è un nucleo ferromagnetico nel quale si induce un campo magnetico per mezzo di avvolgimenti percorsi da corrente elettrica alternata o per mezzo di magneti permanenti. Tali circuiti vengono impiegati per trasferire potenza attiva...
Superiori

Come usufruire delle biblioteche del Comune di Roma

Come Usufruire delle Biblioteche del Comune di Roma? Se ti piace leggere scoprirai un mondo meraviglioso dove perderti nell'immenso patrimonio librario. Il gusto di leggere un libro è un piacere che, fin dall'antichità, permette all'uomo di viaggiare...
Superiori

Come creare annuari scolastici online

In questa guida verranno dati utili consigli su come creare degli annuari scolastici direttamente online. Come ben saprete, essi solitamente racchiudono foto, dediche e ricordi degli anni scolastici trascorsi con i propri compagni di scuola. Questa particolare...
Superiori

Come documentare i crediti formativi

I crediti formativi universitari (CFU) sono il metodo con cui le università sono in grado di valutare l'impegno dello studente nel carico di lavoro che è stato richiesto. Ogni esame viene associato ad una certa quantità di crediti formativi. Essi non...
Superiori

Come Calcolare Il Campo Magnetico In Un Solenoide

Il solenoide è un filo conduttore avvolto a spirale e comprendente un elevato numero di spire elicoidali su un supporto isolante in genere cilindrico, di lunghezza molto grande rispetto al diametro delle spire. Ciascuna di esse, quando viene percorsa...
Superiori

Appunti di elettronica: il trasformatore

Il trasformatore viene utilizzato solo ed esclusivamente nei circuiti a corrente alternata, dal momento che in un circuito a corrente continua non avrebbe alcun effetto, visto che non sono presenti variazioni di flusso elettromagnetico. Il trasformatore...
Università e Master

Cosa è l'effetto Hall

L'effetto Hall prende il nome dal fisico statunitense Edwin Hall, che nel 1879 riuscì a scoprire e a comprendere il fenomeno galvano-magnetico. Tramite esso tuttora si riesce a determinare il segno dei portatori di carica e la loro concentrazione, in...
Superiori

Fisica: la legge di Coloumb

La legge di Coloumb si definisce anche "legge dell'inverso del quadrato di Coulomb". Si tratta fondamentalmente di un postulato che riguarda l'interazione tra particelle dotate di carica elettrica. Nel 1785 Charles Augustin Coulomb dimostrò la sua teoria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.