Come fare la proiezione ortogonale di un prisma esagonale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il disegno tecnico può spesso presentare delle difficoltà, soprattutto se non si conosce bene il procedimento da seguire per la realizzazione del lavoro. Occorre una buona precisione e un notevole ordine. Tra gli esercizi che spesso attanagliano gli studenti c'è sicuramente la realizzazione delle proiezioni ortogonali dei prismi. Le proiezioni ortogonali consistono nel riportare le viste di una figura su dei piani ortogonali tra loro. Tra le figure solide più comuni troviamo il prisma esagonale, ovvero quel prisma che ha per base due esagoni regolari. Vediamo come fare la proiezione ortogonale di un prisma esagonale.

28

Occorrente

  • Foglio bianco
  • Compasso
  • Matita e righello
  • Penna a china
38

Suddivisione di un foglio bianco in quattro quadranti uguali

La prima cosa da fare è quella di prendere un foglio bianco e dividerlo in quattro quadranti uguali tracciando due linee perpendicolari tra loro, una verticale e una orizzontale. Avrete così una linea orizzontale detta linea di terra (LT); il "PO", ovvero il piano orizzontale, che coincide con il quadrante in basso a sinistra; il "PV", cioè il piano verticale, rappresentato dal quadrante in alto a sinistra; il "PL"; ovvero il piano laterale che corrisponde al quadrante in alto a destra.

48

Disegno della base del prisma esagonale

A questo punto occorre costruire l'esagono, che costituisce la base del prisma, sul piano orizzontale, in cui visualizziamo l'oggetto come se lo stessimo osservando dall'alto.
Tracciate il lato "AB" dell'esagono scegliendo una lunghezza a piacere; quindi, con apertura di compasso "AB", puntate l'ago dapprima in "A" e poi in "B" individuando il centro della circonferenza che inscrive l'esagono.

Continua la lettura
58

Proiezione dell'esagono sul piano verticale

Costruita la base di lavoro procedete proiettando il tutto sul piano verticale. A questo scopo tracciate delle linee perpendicolari alla linea di terra, che finiscano su quest'ultima partendo dagli spigoli della figura stessa. Prolungate queste linee fino all'altezza del prisma, anch'essa scelta a vostra scelta. Il risultato sarà un prospetto formato da tre facce del solido stesso.

68

Proiezione dell'esagono sul piano laterale

Per costruire il piano laterale tracciate delle rette orizzontali che collegano ogni spigolo dell'esagono alla linea verticale, in modo da individuare tre punti (A, B, C) sulla retta verticale, che potete riportare sul piano laterale attraverso l'uso del compasso. Quindi puntando l'ago nell'origine dei quattro piani (O), con apertura "OA", realizzate un arco che riporta il punto A sulla linea di terra. Eseguite lo stesso procedimento per i restanti due punti. Dopodichè basterà alzare delle verticali a partire da ognuno dei tre punti, della misura da voi scelta per l'altezza del prisma.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lavorate con le mani pulite per evitare di macchiare il foglio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come disegnare un prisma esagonale in assonometria isometrica

L'assonometria è un metodo di rappresentazione grafica della materia che fornisce una visione d'insieme dell'oggetto. Nell'assonometria isometrica, gli assi x ed y sono inclinati entrambi di 30°, ma vedremo in seguito come costruirli con l'uso delle...
Superiori

Come disegnare la proiezione ortogonale di un parallelepipedo

Senza dubbio, disegnare la proiezione ortogonale di un parallelepipedo non è così facile. Tuttavia, nel tutorial che segue vi indicheremo tutte le linee guida per eseguire il disegno correttamente. Prima di iniziare, comunque dovete avere chiaro il...
Superiori

Come disegnare un prisma esagonale in prospettiva centrale

La tecnica della prospettiva permette di disegnare oggetti tridimensionali su un piano restituendo una visione molto simile a quella reale poiché riesce a trasmettere la percezione della profondità. Il tipo di prospettiva dipende dalla posizione di...
Superiori

Come eseguire una proiezione ortogonale di un cono

L'attenzione in classe semplifica molto la comprensione di concetti complessi, come quelli matematici. Dovrai prendere appunti nonché chiedere chiarimenti all'insegnante o ad un compagno in gamba. Tuttavia, puoi anche consultare internet. Il web è una...
Superiori

Come eseguire la proiezione ortogonale di un cilindro

Hai dimenticato la spiegazione che ha fatto la tua insegnante o non hai capito bene come eseguire una proiezione ortogonale di un cilindro? Bene, sei arrivato nel sito giusto! Seguimi, e riuscirai a portare a termine il tuo compito! La proiezione ortogonale...
Superiori

Come disegnare la proiezione ortogonale di un tronco di cono

Tra le proiezioni ortogonali più insidiose c'è da fare i conti con una in particolare: quella riguardante il tronco di cono. Il processo per completare un esercizio del genere, però, è tutt'altro che impossibile e, anzi, con un po di esercizio può...
Superiori

come disegnare una proiezione ortogonale di un dado da gioco

Oggi voglio mostrarvi come disegnare la proiezione ortogonale di un dado da gioco. La proiezione di un dado permette di visualizzare correttamente le varie facce che vengono proiettate sui differenti piani, grazie ai pallini riportati su ciascuna faccia....
Superiori

Come disegnare la proiezione ortogonale di una piramide

Le proiezioni ortogonali sono un esercizio tipico delle scuole medie e superiori. Non tutti gli studenti le amano, anche se non sono difficilissime. Forse, il lato più antipatico sta nel capire il loro significato e quello di tutte le linee di costruzione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.