Come fare il cash flow

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se ci troviamo a dover gestire un'attività o un'azienda, dovremo necessariamente svolgere correttamente una serie di operazioni per riuscire ad ottenere un risultato perfetto.
Se siamo alle prime armi con la gestione di un'azienda, potremo provare a cercare su internet delle guide, che in termini molto semplici, riusciranno ad illustrarci alcuni particolari argomenti molto tutti per la conduzione della nostra attività.
In questo modo potremo piano piano riuscire ad imparare tutti i vari compiti che dovremo adempiere per poter amministrare senza problemi l'attività da noi scelta.
Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad eseguire correttamente il cash flow.

25

Occorrente

  • Leggere con attenzione la guida.
35

Informazioni sul cash flow

Il cash flow rappresenta la somma di reddito netto di una determinata società e comprende anche sia gli ammortamenti che gli accantonamenti a riserva: esso viene denominato cash inflow quando si registra un incremento economico oppure cash outflow se viene registrato un calo economico.
Mentre il cash inflow ci mostrerà ogni entrata aziendale derivata dalle diverse operazioni di vendita, il cash outflow ci illustrerà tutte le uscite dell'azienda (come i servizi utilizzati, il pagamento dei dipendenti, le tasse e le bollette).
Il flusso di cassa potrebbe essere suddiviso in due categorie:
- il cash flow operativo, che riguarda tutte le operazioni caratteristiche dell'azienda;
- il cash flow extra operativo, dove si trovano le operazioni extra dell'impresa stessa.

45

Classificazione del flusso di cassa

Il flusso di cassa si suddivide anche in ulteriori tre categorie (operativo, finanziario e d'investimento) e, attraverso il loro calcolo, sarà possibile riuscire a fare il cash flow: l'operazione iniziali che bisognerà compiere è quella di quantificare le entrate operative della società.
Il passaggio successivo che sarà necessario eseguire consiste nell'andare a calcolare il flusso netto economico di tutte le attività finanziarie: anche in questo caso si parla di cash inflow (dove trovremo, ad esempio, gli investimenti e i contributi effettuati dall'impresa) o cash ouflow (dove ci saranno i pagamenti delle azioni, le azioni ricomprate, ecc.).

Continua la lettura
55

Calcolo del netto delle attività d'investimento

Infine, bisognerà calcolare il netto di tutte le attività d'investimento, dove troveremo i resoconti di ciascuna obbligazione effettuata e ulteriori voci di bilancio:
- nel cash inflow, ci saranno tutte le entrate dell'azienda (riguardanti, ad esempio, i macchinari acquistati);
- nel cash ouflow, si troveranno le uscite della società medesima (come il pagamento dei debiti).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.