Come Far Reagire Un Alcol Con Il Tribromuro Di Fosforo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Gli alcol sono composti organici molto duttili e sono capaci di reagire, se messi nelle opportune condizioni, con tantissime altre famiglie. Se si prendono in considerazioni alcoli piuttosto leggeri, vale a dire aventi un basso peso molecolare, questi si presenteranno in forma liquida, non presentano uno specifico colore e nemmeno un particolare odore, essi sono infatti simili all'acqua, incolori ed inodori. In base alla struttura che gli alcoli presentano, vengono semplicemente classificati in primari, secondari e terziari, inoltre tale classificazione influisce sostanzialmente sulla loro reattività. Vi sono molti elementi e vari modo per far reagire un alcol, continuate quindi a leggere questa interessante ed utile guida per apprendere come far reagire un alcol con il Tribromuro di fosforo per poter ottenere un alogenuro alchilico.

24

La prima cosa che devi fare per prepararti al meglio ad eseguire la reazione è quella di effettuare una breve ripetizione della famiglia degli alcoli. Inoltre cerca di ripetere anche la formula di Lewis del tribromuro di fosforo. Terminata questa prima parte di lavoro potrete scegliere l'alcol da far reagire nella reazione. Il Tribromuro di fosforo risulta essere un composto che si presenta sotto forma di un liquido trasparente fumante, ciò avviene a causa della reazione dell'aria a temperatura ambiente con l'umidità. Nell'utilizzare questo composto, dovrete avere l'accortezza di fare molta attenzione, poiché esso può manifestarsi un un acido corrosivo, quindi abbastanza pericoloso.

34

Risulta essere sicuramente più facile prendere in considerazione un composto piuttosto semplice come ad esempio l'etanolo, un alcol dalla formula lineare. Fate quindi reagire l'ossigeno dell'alcol con il fosforo e successivamente fate uscire un equivalente di anione al bromo. A questo punto otterrete un intermedio con ossigeno carico positivamente. Utilizzate la piridina per deprotonare perfettamente l'ossigeno in modo da ottenere CH3CH2OPBr2.

Continua la lettura
44

Non appena avrete effettuato correttamente i precedenti passati, potrete utilizzare l'anione al bromo venuto fuori nel primo passaggio per attaccare il CH2 eseguendo una SN2. Di conseguenza fate uscire OPBr2, con l'ossigeno carico negativamente. Il prodotto della vostra reazione è un alogenuro alchilico di formula CH3CH2Br. Ricordate sempre di utilizzare la piridina per deprotonare l'intermedio, questo passaggio è fondamentale

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come Ossidare Un Alcol Con Pcc O Bicromato Di Potassio

Un elemento chimico subisce ossidazione quando e sottomesso ad una sottrazione di elettroni, che esattamente in termine chimico significa che aumenterà del suo numero di ossidazione o meglio dire di agenti ossidanti. In questa guida ti spiegherò...
Università e Master

Come risolvere l'esercizio di sintesi di un alcol da una aldeide

In questa guida, sarà specificatamente trattata una delle reazioni più conosciute che riguardano la chimica organica. Infatti, potrete osservare la reazione di un chetone per poter arrivare alla formazione di un composto alcolico. La reazione necessita...
Università e Master

Come Sintetizzare Un Etere Da Un Alcol

Gli eteri sono dei composti costituiti da due gruppi alchilici legati insieme mediante un atomo di ossigeno. A temperatura e pressione ambiente, tendono ad essere più volatili degli alcoli perché a differenza di questi ultimi, non possono creare legami...
Università e Master

Come Ottenere Un Alcossido

L’Alcolato è un composto chimico che nasce dalla sostituzione di un atomo di idrogeno con un metalli nei composti alcolici. Il loro processo di formazione si avvicina a quello che porta dagli acidi ai sali, non a caso gli alcossidi hanno molte similitudini...
Università e Master

Chimica: idroborazione di un alchene

Nella chimica organica, moltissime sono le reazioni che coinvolgono gli alcheni. Tra di esse sono particolarmente importanti le reazioni di idratazione che li portano a reagire con diverse sostanze per formare degli alcol. L'idroborazione seguita da ossidazione...
Università e Master

Come Risolvere L'Esercizio Di Reazione Tra Etanolo Ed H2so4

Siete degli appassionati della chimica, sempre in cerca di qualche reazione da sperimentare nel vostro laboratorio o a casa vostra? Se la risposta a questa domanda è si, allora questa guida farà sicuramente al caso vostro. In questa guida, come avrete...
Università e Master

Come ottenere alcheni dalle aldeidi e i chetoni

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter ottenere degli alcheni dalle aldeidi e i chetoni. Iniziamo subito definendo ognuno di questi termini più nello specifico per rendere più chiaro il processo, e facilitarne...
Università e Master

Come Formare Gli Acetali

Gli acetali sono dei composti organici che derivano da una reazione reversibile di aldeidi con un alcol. Gli acetali, nella sintesi organica, risultano stabili e poco reattivi in ambienti neutri e molto basici. Ciò significa che proteggono adeguatamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.