Come far piacere la matematica: 5 utili consigli

Tramite: O2O 27/10/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Si sa che la matematica non è la materia più amata dai ragazzi. I motivi possono essere tanti. Innanzitutto il fatto che è ormai diventata una moda odiare questa materia perché considerata da bambini e adulti la materia più difficile esistente al mondo. E la si pensa così alle elementari e alle superiori, quando ancora le uniche competenze sono saper fare i conti e le espressioni. Se poi la materia è odiata al liceo ha il suo motivo, dato che si tratta di geometria analitica e dello spazio, algebra, goniometria e trigonometria, limiti e progressioni e via dicendo. Spesso può essere odiata anche perché si ha un insegnante che non ama il proprio lavoro e che quindi vede spiegare come un dovere e non come un piacere, quindi non trasmette quella passione desiderata dagli alunni. Un altro problema potrebbe essere il libro di testo adottato dalla classe che risulta essere poco chiaro che quindi scoraggia gli studenti. Scopriamo insieme come far piacere la matematica in 5 utili consigli.

27

Scegliere una brava insegnante

Scegliere una brava insegnante è l'imput per fare piacere la matematica ai ragazzi. Una brava insegnate è colei che ama la propria professione e che la svolge con piacere, che entra ed esce dalla classe col sorriso, che ha un senso dell'umorismo, che è affettuosa e socievole, e soprattutto sempre disponibile a risolvere ogni dubbio dei ragazzi. Una brava insegnate è come una mamma, che corre sempre nell'aiuto dei ragazzi e che riesce a comprenderli.

37

Adottare un buon libro di testo

Adottare un buon libro di testo è il secondo passo per far piacere la matematica, per capirla. Infatti, è necessario che il libro sia chiaro, che spieghi tutto passo per passo, che faccia degli esempi e che proponga degli esercizi guidati. Il linguaggio deve essere scorrevole e limpido, senza nascondere qualcosa.

Continua la lettura
47

Essere volenterosi e tolleranti

Per capire la matematica bisogna essere volenterosi e tolleranti: con queste due qualità si riesce ad andare avanti e lontano. Se non si capisce qualcosa a primo impatto, non bisogna chiudere il libro, arruffarsi e pensare di non essere intelligenti. Bisogna concentrarsi e provare a capire.

57

Scoprire un nuovo mondo

La matematica è un mondo tutto nuovo, che bisogna capire. Ci si entra piano piano, ma si sa che come le cose nuove ci deve essere la voglia di scoprire e di vedere le novità, che è il motivo che ci spinge avanti a studiarla. Sicuramente è molto complessa, ma ne vale la pena.

67

Autoconvincersi che la matematica sia per pochi

Autoconvincersi che la matematica sia per pochi a volte può aiutare. Soprattutto per quei ragazzi egocentrici, sapere di dover capire qualcosa che è per pochi e quindi per quelle persone intelligenti, è uno sprono a essere migliore degli altri e studiarla.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

10 consigli utili per gestire una classe

Fare l'insegnante non è assolutamente facile per chi si trova alle prime armi con questa esperienza. Insegnare in una classe certe volte può essere davvero difficoltoso, soprattutto quando la classe è davvero composta da alunni ingestibili. Eccovi...
Elementari e Medie

Come far migliorare i propri figli in matematica

Dal primo anno della scuola primaria, i bambini si trovano a dover imparare i fondamenti della matematica. L'apprendimento di questa materia può rivelarsi ostico e impegnativo, influendo sulla motivazione e sul rendimento scolastico dell'alunno. I genitori,...
Elementari e Medie

10 app per insegnare la matematica a bambini e ragazzi

Ai tempi di oggi anche l'insegnamento deve comunque collegarsi a qualcosa di più moderno e funzionale. È possibile infatti aiutare i bambini a capire una materia difficoltosa come la matematica attraverso l'utilizzo di alcune applicazioni molto utili....
Elementari e Medie

Come insegnare matematica ai bambini

La matematica insieme all'italiano è una delle materie fondamentali che bisogna studiare bene e, se capiti i concetti base può diventare anche interessante. Ciò che importa è che venga presentata fin dalle scuole elementari in maniera tale da essere...
Elementari e Medie

Matematica: gli insiemi numerici

La matematica è una materia che viene insegnata già alle scuole elementari. Le basi vengono fornite in maniera semplificata, partendo dalla trattazione di argomenti piuttosto facili e alla portata di alunni del primo anno. Uno dei temi maggiormente...
Elementari e Medie

Come risolvere un problema di matematica

Ci sarà sicuramente capitato, durante lo studio di discipline complicate come la matematica, la geometria oppure la fisica, di non riuscire a comprendere alcuni argomenti trattati. Grazie alla diffusione di internet, al giorno d'oggi, molti dubbi possono...
Elementari e Medie

Consigli per dare efficaci ripetizioni a un bambino

Con l'inizio della scuola molti bambini si ritrovano ad avere difficoltà nello svolgimento dei compiti a casa, ritenendo ostiche alcune materie, come in particolare la matematica e l'italiano. Spesso diventa difficile per un genitore stare dietro alle...
Elementari e Medie

10 consigli per prepararsi alla prima elementare

L'inizio della scuola elementare rappresenta un passo importante nella crescita emotiva dei nostri figli. Le mamme, sempre più impegnate tra lavoro e cura della casa, non possono farsi trovare impreparate e si mobilitano chiedendo consigli e informazioni...