Come evitare di fare errori in un compito di italiano

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Cari lettori e lettrici, se siete giunti fin qui è perché avete bisogno di aiuto con i compiti di italiano. Un compito di italiano ha bisogno che vengano rispettate delle regole, necessariamente non si devono fare certi errori e compiere certi sbagli; la scuola è fatta per imparare e gli errori aiutano, ma alcuni errori potrebbero far storcere il naso al professore. Dunque, se volete conoscere qualche segreto utile per voi studenti o studentesse e scoprire come evitare di compiere errori in un compito di italiano, leggete attentamente questa semplice e breve guida! Vi illustro, passo dopo passo, quali sono i modi per evitare errori.

25

Innanzitutto ricordate sempre la principale regola: non compiete errori grammaticali. Gli errori grammaticali sono un autogol pazzesco in un compito di italiano. Che sia un tema, un saggio breve, o un semplice test a domande aperte, il vostro professore di lingua italiana starà attentissimo a controllare che non compiate errori di questa natura. Quindi rileggete sempre il testo (soprattutto se si tratta di un tema) e dedicate particolare attenzione -in fase di rilettura- agli apostrofi, agli accenti (acuti e gravi), eccetera.

35

Un altro errore da evitare nei compiti di italiano è quello di non impostare correttamente una frase, non dandole l'adeguato senso oppure -peggio ancora- non riuscendo a trasmettere il senso corretto della stessa. Per esempio, spesso e volentieri gli studenti compiono errori di punteggiatura o di ortografia, e questo può penalizzare il punteggio finale, a maggior ragione in un contesto di lingua italiana.

Continua la lettura
45

Ricordate sempre di mantenere una buona grafia durante la stesura di un tema, di un saggio breve o di un generico compito di lingua italiana. Non tutti siamo dotati di calligrafia eccelsa, ma sforzarsi di fare una brutta copia da rimettere in ordine, poi, in bella copia, è sicuramente apprezzato da un professore. Dunque, per gli studenti è consigliato cercare di scrivere al meglio, con una grafia il più accurata possibile.

55

Se dovete scrivere un tema in italiano, c'è un altro consiglio fondamentale: non commettete uno dei principali errori odiati dai professori, ovvero quello di fuoriuscire dalla traccia del tema. Andare fuori tema è uno degli errori più gravi e può penalizzare notevolmente lo studente, dunque prestatevi particolare attenzione (e rileggete sempre il vostro lavoro prima di consegnarlo al professore, perché vi può aiutare davvero tantissimo!).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come evitare un compito in classe

Il compito in classe è, di solito, uno dei momenti più delicati per uno studente. Cresce ben presto la tensione e, con essa, anche la paura di non essere preparati e, quindi, di non farcela. Ma uno studente intelligente può anche escogitare un modo...
Elementari e Medie

Come esprimersi correttamente in italiano

Oggi come oggi l'italiano non viene più parlato e scritto in forma corretta, molto probabilmente perché si è diffuso, soprattutto tra i giovani il linguaggio degli sms e di internet ed anche perché leggere è diventata un'azione obsoleta, sostituita...
Elementari e Medie

10 regole per parlare bene l'italiano

Si possono fare tante affermazioni sulla lingua italiana: è poetica, è ricca di vocaboli, è interessante, è composta, è antica e bella. Ma non si può sicuramente affermare che l'italiano sia una lingua semplice: tutt'altro. Infatti, nonostante sia...
Elementari e Medie

Come sfuggire ad un compito in classe

La scuola è un mondo in cui si imparano davvero moltissime cose. Sin dalle scuole elementari, oltre allo studio intenso e alle varie materie da approfondire e capire in classe attraverso la spiegazione dei maestri e dei professori, è indispensabile...
Elementari e Medie

Come Formare Il Plurale In Italiano: Nomi Che Finiscono In -a

Nella lingua italiana, gran parte dei nomi presenta una forma per il singolare e una per il plurale. L' elemento che distingue il singolare dal plurale è la desinenza. La desinenza è la lettera finale del nome di persona, di animale o di cosa.Esercitandovi,...
Elementari e Medie

Italiano: come dividere le parole in sillabe

Sembra facile dividere le parole in sillabe, però esiste qualche parola abbastanza complicata. Non sempre risultano chiari i principi tramite cui suddividere le parole in sillabe. Fin dalle scuole elementari si insegna questa divisione, ma fino a che...
Elementari e Medie

Come coniugare i congiuntivi in italiano

La grammatica italiana si compone di diverse regole ed eccezioni. Lingua neolatina conta svariati tempi e modi verbali. Il primo approccio all'italiano sarà sicuramente traumatico, specie con il congiuntivo, difficile da coniugare anche per i madrelingua....
Elementari e Medie

Come riconoscere le diverse funzioni del CHE in italiano

Nella lingua italiana, la particella "che" può svolgere tre diverse funzioni principali: aggettivo, congiunzione o pronome. Imparare a riconoscere queste tre funzioni è importante per poterne fare un uso corretto, sia nell'italiano parlato che scritto....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.