Come estrarre l'olio essenziale dalla scorza del bergamotto

Tramite: O2O 24/02/2017
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

All'interno di questa guida ci soffermeremo sulla spiegazione del procedimento che ti porterà ad estrarre l'olio essenziale dalla scorza del bergamotto. L'estrazione dell'olio essenziale ha un'importanza notevole per l'industria cosmetica ma oggi anche per altri ambiti come il farmaceutico. Prosegui nella lettura della guida. Cominciamo !

27

Occorrente

  • impianto di pervaporazione da laboratorio
  • enzimi industriali
  • azoto liquido
  • provette in plastica per la raccolta di campioni
  • bergamotti
  • grattugia
  • becker
  • agitatore magnetico
37

Tale processo di estrazione è tradizionalmente eseguito con la macchina artigianale calabrese, ma esiste da qualche decennio un metodo alternativo che si avvale dei processi a membrana, che oggi si possono incontrare facilmente in casa ad esempio nella purificazione dell'acqua del rubinetto con semplici filtri in commercio. Il primo passo che devi compiere, una volta allestito l'impianto di per vaporazione da laboratorio, è quello di grattugiare la scorza del frutto.

47

A questo punto la scorza va omogeneizzata in acqua distillata all'interno di un becker posto su un agitatore magnetico. Una volta omogeneizzata tale soluzione per una decina di minuti, devi introdurre in essa una quantità di enzimi industriali. La soluzione così ottenuta va lasciata riposare per qualche ora, al fine di consentire agli enzimi di operare la distruzione della parete delle cellule della scorza di bergamotto. Ciò consente la fuoriuscita totale dell'olio essenziale in esse contenuto. Continua per leggere altre istruzioni.

Continua la lettura
57

Ora è pronta la soluzione da introdurre nel recipiente dell'impianto di per evaporazione. Questo ti permette di estrarre l'olio essenziale contenuto nella soluzione attraverso una membrana che consente il passaggio solo dell'olio stesso. Dall'altro lato della membrana devi infatti disporre una pompa da vuoto che aspiri l'olio essenziale e lo raccolga nel contenitore di azoto liquido che condenserà così l'olio. Prosegui per leggere l'ultimo importantissimo passo.

67

L'operazione di per evaporazione ti porterà via circa sette ore di esercizio dell'impianto. Ogni mezz'ora devi estrarre il condensato, operando a temperatura a scelta tra i 25 ed i 30 °C. Più la temperatura è alta più veloce sarà l'estrazione ma più alto è il rischio di deteriorare l'olio, in quanto è termosensibile. Al termine delle sette ore avrai così raccolto una quantità di qualche centinaio di grammi di profumo diluito. Un semplice procedimento dunque come hai ben potuto notare. Comincia a raccogliere gli occorrenti e buona preparazione. Per ulteriori approfondimenti leggi le guide correlate.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • precisione
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come Effettuare Un Campionamento Stratificato

Le statistiche rappresentano uno strumento abbastanza valido e impiegato per eseguire delle ricerche e degli studi di settore. Attraverso queste tecniche, infatti, potremo analizzare i comportamenti e le opinioni della gente iniziando da un campione organizzato...
Università e Master

I principali metodi di separazione di miscugli e sostanze

Molti materiali di cui avete quotidianamente bisogno, come il sale da cucina o la benzina, si possono ottenere per separazione da miscugli più o meno complessi. L'operazione non è sempre facile, soprattutto se il miscuglio è eterogeneo, e può essere...
Università e Master

Come calcolare la probabilità di eventi consecutivi

La probabilità si riferisce a dei casi incerti e aleatori che possono verificarsi oppure no. Il classico esempio nell'ambito della probabilità è quello delle palline nell'urna. Si parla di un'evento aleatorio quando, ad esempio, si vuole estrarre una...
Università e Master

Gli sbocchi lavorativi di una laurea in matematica

Gli attuali modelli di business basati sui dati e la loro interpretazione aggiungono valore al profilo professionale dei matematici. L'obiettivo tradizionale delle materie matematiche distorce l'essenza di questa carriera e l'area di conoscenza. La matematica...
Università e Master

Teorema della bisettrice: dimostrazione

La matematica è una materia ricca di formule, è vero, ma non richiede soltanto un impegno di tipo mnemonico. In questa disciplina è molto importante il ragionamento, che va sfruttato per applicare le formule ai diversi problemi. Lo studio della geometria,...
Università e Master

Come calcolare il grado di insaturazione di una molecola

Calcolare il grado di insaturazione di una molecola o un composto chimico è una procedura essenziale e primaria per il primo approccio conoscitivo della sostanza con cui stiamo operando. Infatti questa operazione viene fatta subito dopo l'acquisizione...
Università e Master

Come calcolare l'elasticità della domanda rispetto al prezzo

Il prezzo è un elemento essenziale nella decisione di un acquisto. In generale, se il prezzo è basso (diminuisce), la domanda di quel bene o servizio da parte dei consumatori è alta (aumenta). Viceversa, se il prezzo è alto (aumenta), la domanda di...
Università e Master

Come isolare l'eugenolo dai chiodi di garofano

Il costituente principale dell'olio dei chiodi di garofano è l'eugenolo. Si tratta di un composto aromatico costituito, oltre che dal gruppo fenolico, da una catena laterale con un doppio legame e da un gruppo metossi. L'eugenolo viene ampiamente utilizzato...