Come esercitarsi a parlare inglese

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'inglese è una lingua appartenente al ramo occidentale delle lingue germaniche insieme all'olandese e al tedesco. L'inglese conserva ancora un'evidente parentela con il sassone continentale, ovvero il dialetto del basso tedesco. Oggi conoscere questa lingua è ormai una caratteristica essenziale per inserirsi in maniera adeguata all'interno della società moderna. Saper parlare una seconda lingua, in particolare quella inglese, ci permette di ampliare i nostri metodi di comunicazione al fine di interagire con abitanti di diverse nazioni e, inoltre, ci aiuta ad arricchire il nostro curriculum vitae per l'assunzione di un eventuale lavoro. Quindi in questa guida chiunque può apprendere dei metodi che indicano come esercitarsi a parlare inglese.

24

Grammatica e basi

Innanzitutto la prima cosa per parlare inglese è quella di imparare le basi, per questo è meglio partire dalla grammatica. Quando avrete imparato le prime nozioni iniziate a guardare dei film, delle serie televisive oppure le traduzioni delle canzoni. Con questo metodo imparerete la pronuncia corretta delle parole, inoltre potrete imparare anche nuovi termini. Utilizzare la tecnologia è un buon metodo per riuscire a prendere dimestichezza con la nuova lingua, bisogna, quindi, ripetere diverse volte questo sistema per apprendere alcuni punti essenziali della dialettica inglese.

34

Giorno inglese

Come secondo suggerimento per esercitarsi a parlare inglese può essere utile organizzare una sorta di English Day, ovvero una sorta di Giorno Inglese. In particolare si tratta di giorno della settimana prestabilito in cui tutti i membri della famiglia oppure soltanto i più adulti per comunicare tra di loro devono esprimersi parlando solo in lingua inglese. In una famiglia infatti è impensabile non comunicare durante le varie azioni della vita quotidiana quindi si può sfruttare questo metodo per acquisire padronanza della lingua e confrontarsi con gli altri componenti per far sì che ognuno metta a disposizione degli altri la sua conoscenza linguistica.

Continua la lettura
44

Pratica quotidiana

Affinché possiate imparare a ripetere bene in inglese è importante non essere soli perché solo chi ci ascolta ci può correggere nel caso in cui commettiamo degli errori e correggerli. Come si usa dire infatti "L'unione fa la forza", quindi è meglio coinvolgere più persone possibili, anche se si tratta dei vostri figli. La caratteristica che non deve mancare assolutamente è la costanza nell'eseguire questi esercizi perché se non si mantiene un certo ritmo non si prende la pratica e la scioltezza nel parlare una nuova lingua.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

5 trucchi per imparare a parlare l’inglese

L'inglese è diventata la lingua più parlata e più conosciuta al mondo: saperla dunque parlare bene diventa fondamentale se si vuole viaggiare, studiare o lavorare all'estero. È una lingua che in Italia si studia fin dalle scuole elementari, ma non...
Lingue

Come esercitarsi nella pronuncia della lingua giapponese

Se si ha l'intenzione di imparare la lingua giapponese, sia per lavoro che per hobby, in quanto amanti della cultura del Sol Levante, o semplicemente perché appassionati di libri, di fumetti e di film sui manga, è necessario apprendere in modo corretto...
Lingue

5 trucchi per imparare a parlare lo spagnolo

Tutti sanno che imparare qualche lingua straniera risulta veramente fondamentale. Ciò diventa piuttosto funzionale quando si desidera viaggiare tanto e magari trovare un'occupazione lavorativa all'estero. A seconda del luogo dove si intende lavorare,...
Lingue

Esercitarsi con le lingue straniere: le risorse sul web

Conoscere una o più lingue straniere è sicuramente un vantaggio, sia in ambito lavorativo che non, ma se impararle a scuola è relativamente facile, fare tutto in modo autonomo non lo è affatto. In commercio ci sono numerosi manuali che riuniscono...
Lingue

10 consigli per imparare l'inglese velocemente

Quasi tutti, prima o poi, abbiamo la necessità di imparare l'inglese: che sia per motivi di studio, di lavoro, per affrontare un viaggio o per interesse personale, se non l'abbiamo appreso per bene da piccoli, probabilmente ci troveremo in difficoltà....
Lingue

L’inglese britannico e l’inglese americano

L'inglese e l'americano sono due accezioni come sinonimi, inerenti a un codice linguistico univoco, con regole uguali sia a livello di pronuncia che a livello morfo-sintattico. In realtà sussistono numerose differenze tra l’inglese che viene parlato...
Lingue

5 trucchi per imparare l'inglese

Imparare l'inglese è diventato assolutamente fondamentale poiché rappresenta il miglior modo per parlare con altri interlocutori esteri. Oltre a questo aspetto bisogna considerare tutti i software che molto spesso presentano testi in inglese che è...
Lingue

Inglese: i pronomi relativi

Riuscire ad imparare una lingua straniera, spesso può sembrare un impresa impossibile, ma impegnandosi a comprendere le giuste regole grammaticali ed esercitandosi molto, si può riuscire nell'intento in breve tempo. Sapere parlare correttamente l'inglese,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.