Come eseguire la prova del nove dell'addizione

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Alle scuole elementari si cominciano a studiare tutte le basi della matematica. I primissimi argomenti sono quelli che riguardano le quattro operazioni principali della matematica, cioè l'addizione, la sottrazione, la moltiplicazione e la divisione. Oltre a studiare le modalità di svolgimento di queste operazioni viene studiata anche la prova, cioè la verifica della correttezza del risultato ottenuto. Per quanto riguarda l'addizione, tale verifica può essere effettuata con diversi metodi di prova, dallo sfruttamento della proprietà commutativa di cui gode l'addizione allo svolgimento della sottrazione corrispondente a partire dal risultato ottenuto. Un altro metodo molto pratico e utilizzato è la prova del nove. Vediamo in questa guida come eseguire la prova del nove dell'addizione.

26

Occorrente

  • Foglio
  • Penna
  • Calcolatrice
36

Eseguire l'addizione e sommare le cifre del risultato

La prima cosa che occorre fare è quella di eseguire normalmente l'addizione assegnata. Scrivete quindi i diversi numeri da sommare uno sotto l'altro e sommate tra di loro le unità, le decine, le centinaia, etc. Ricordatevi di riportare un 1 nella posizione successiva se il risultato della somma raggiunge la decina. Vediamo un esempio:
368 +
356 +
524 =
_____
1248

Poi sommo tutte le cifre del risultato (della somma), cioè
1 più 2 più 4 più 8 = 15
Dopodiché sommo le cifre del risultato ottenuto, cioè 1 più 5 =6
NB: Il risultato deve essere un numero compreso tra 0 e 9, se è maggiore, devo sommare di nuovo le cifre.
Passo poi a fare la prova, per eseguirla devo sommare tutte le cifre del primo addendo e cioè
3 più 6 più 8 = 17.

46

Sommare le cifre degli addendi

Il passo successivo è quello di sommare tra di loro le cifre del risultato ottenuto. Nel nostro esempio dovremo fare: 1 più 7 = 8
Dopodiché sommo tutte le cifre del secondo addendo e sommo il risultato ottenuto, così come ho fatto per il primo addendo; faccio cioè
3 più 5 più 6 = 14 = 1 più 4 = 5
Eseguo lo stesso procedimento per il terzo addendo, in maniera analoga a prima, cioè
5 più 2 più 4 = 11 = 1 più 1 = 2. Teniamo bene a mente questi valori che abbiamo ottenuto o riportiamoli su un foglio di carta.

Continua la lettura
56

Eseguire il controllo finale

A questo punto bisogna sommare le cifre ottenute dalla somma degli addendi. Nel caso che abbiamo utilizzato come esempio avremo: 8 più 5 più 2 = 15. Sommare ancora le cifre del risultato ottenuto, quindi: 1 più 5 = 6 Ora controllo che il numero ottenuto nella prova sia lo stesso ottenuto nella somma del totale dell'addizione. Nell'esempio che abbiamo svolto, entrambe le operazioni ci hanno portato al risultato 6. Questa corrispondenza indica che la soluzione da noi ottenuta durante lo svolgimento dell'addizione iniziale era corretta.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate i passaggi con attenzione

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come eseguire mentalmente operazioni aritmetiche non banali

Ormai non siamo più abituati ad eseguire calcoli a mente perché abbiamo a disposizione numerosi strumenti elettronici adatti a questo scopo, ma a volte capita di non avere a disposizione una calcolatrice e di dover eseguire mentalmente un calcolo. In...
Superiori

Come sommare i numeri binari

La numerazione binaria è un sistema numerico posizionale in base 2: questo significa che esso permette di rappresentare dei numeri qualsiasi basandosi esclusivamente su due valori distinti opportunamente distribuiti in una data sequenza. Tali valori...
Elementari e Medie

Come svolgere l'addizione in colonna

Generalmente, quando dobbiamo eseguire delle semplici operazioni matematiche, tendiamo ad utilizzare la calcolatrice, in modo da riuscire a svolgere il calcolo molto più rapidamente ed essere sicuri che il risultato finale sia quello corretto. Tuttavia,...
Elementari e Medie

Come fare la verifica delle quattro operazioni

Uno strumento utile per avere una certezza maggiore sul risultato finale che si ottiene, potrà essere quello di fare delle prove di verifica, in quanto permettere di arrivare in modo diverso al risultato identico dando una garanzia di correttezza maggiore....
Superiori

Come risolvere un sistema di primo grado col metodo di addizione e sottrazione

Gli alunni delle scuole superiori, si troveranno ben presto a dover fare i conti con le tanto odiate equazioni. In questa guida vedremo come risolvere un sistema di primo grado col cosiddetto metodo di addizione e sottrazione. Tramite questo procedimento,...
Elementari e Medie

Come usare l'abaco

L'abaco è sicuramente uno degli strumenti matematici più antichi al mondo, in quanto si tratta di un modello base di calcolatore. Se ne possono avere di due tipi: l'abaco cinese e l'abaco europeo. Un abaco di tipo cinese è costituito da una cornice...
Elementari e Medie

Come fare la prova della moltiplicazione in colonna

La moltiplicazione appartiene al gruppo di base dei calcoli aritmetici. Non si può moltiplicare se non si conosce prima il calcolo dell'addizione. E non si può dividere, se non si conoscono i meccanismi della sottrazione e della moltiplicazione. Questa...
Elementari e Medie

Come fare la prova della sottrazione

La matematica è una materia piuttosto complessa e difficile da apprendere che ha bisogno di basi solide e concrete per poter essere assimilata al meglio e velocemente. Imparare le operazioni primarie per poter apprendere cose più complesse è fondamentale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.