Come eseguire la proiezione di un cerchio parallelo al P.O. e perpendicolare al P.V. e al P.L.

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Se siamo degli amanti del disegno, ma non abbiamo mai potuto studiare tutte le tecniche necessarie per riuscire ad eseguire delle rappresentazioni corrette, non dovremo assolutamente preoccuparci. Basterà infatti provare a cercare su internet alcuni semplici guide che potranno spiegarci tutte le operazioni da seguire per poter ottenere dei disegni corretti. In questo modo, con un po' di pazienza ed eseguendo varie prove riusciremo alla fine ad imparare tutti i vari metodi per riuscire a disegnare tutto quello che più ci piace. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire ad eseguire correttamente la proiezione di un cerchio parallelo al P. O. E perpendicolare al P. V. E al P. L. (piano laterale).

25

Occorrente

  • foglio da disegno
  • squadrette
  • compasso
  • matita
35

Vediamo come eseguire questa rappresentazione grafica propria sul foglio da disegno. Iniziamo col dividere il foglio in quattro settori uguali tracciando due assi perpendicolari che si intersecheranno nel punto O.
Adesso indichiamo gli assi con le lettere x, y, z; indichiamo, inoltre, il settore in alto a sinistra con P. V. (piano verticale) quello in basso a sinistra come P. O. (piano orizzontale) e quello in alto a destra con P. L. (piano laterale). Disegniamo ora il cerchio con centro 0' e tracciamo il diametro parallelo e il diametro perpendicolare all'asse y, indicando i punti estremi con O'A'B'C'D'.

45

Iniziamo col proiettare verticalmente il cerchio; proiettiamo i punti O'A'B'C'D' sul P. V. Ci accorgeremo che su questo piano risulterà solo un segmento uguale al diametro parallelo all'asse y, quindi indichiamo il segmento con le lettere O'A"B"C"D". Adesso proiettiamo il cerchio O'A"B"C"D" orizzontalmente nel piano P. L. Ora proiettiamo O'A'B'C'D', prima sull'asse y verticale e poi, puntando il compasso nel punto O, sull'asse y orizzontale.

Continua la lettura
55

Partendo adesso dall'asse orizzontale y continuiamo a proiettare O'A'B'C'D' verticalmente sul piano P. L. Fino ad intersecare la proiezione di O'A"B"C"D" nei punti O'A"'B"'C"'D"' che determineranno la proiezione del cerchio sul piano P. L. Alla fine visualizzeremo un cerchio sul piano orizzontale, un segmento sul Piano Laterale e un segmento sul Piano Verticale, evidenziamoli e avremo le nostre proiezioni. A questo saremo finalmente pronti per riuscire ad eseguire correttamente la nostra proiezione di un cerchio parallelo al P. O. (piano orizzontale), e perpendicolare al P. V. (piano verticale) e al P. L. (piano laterale) e non ci resterà altro da fare che metterci subito al lavoro per eseguire questa rappresentazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come proiettare un quadrato perpendicolare al P.O. e parallelo al P.V.

La maggioranza delle persone sostiene che le proiezioni ortogonali rappresentano una delle tecniche di rappresentazione grafica più complesse. Nella realtà, una proiezione ortogonale costituisce invece uno dei metodi più facili mai realizzati dall'uomo....
Superiori

Come proiettare una retta perpendicolare al Piano Verticale

Eccoti qua, devi fare i compiti a casa e non sei stato attento alla spiegazione del professore. Devi proiettare su tre piani una retta perpendicolare al Piano Verticale e ti starai chiedendo "... Sarà uguale alla proiezione delle altre rette? Ebbene...
Superiori

Come disegnare un parallelepipedo con la prospettiva centrale

La prospettiva è una sezione molto affascinante del disegno tecnico, che ci consente di poter disegnare un oggetto in modo davvero molto realistico, proprio come se stessimo guardando lo stesso dalla sua faccia principale. Con lo stesso "procedimento"...
Elementari e Medie

Come Rappresentare La Retta Di Massima Pendenza Di Un Piano

Uno degli elementi che possiamo trovare nella geometria descrittiva è rappresentato dalla retta di massima pendenza. Potrebbe capitare di dover utilizzare questo elemento per risolvere dei problemi in differenti settori come la topografia o la progettazione...
Università e Master

Come Ottenere La Sezione Di Un Cono Con Un Piano Obliquo All'Asse

La rappresentazione geometrica di sezioni di solidi risulta molto utile in vari contesti, soprattutto in quelli di tipo professionale (per geometri, ingegneri e tecnici che basano la propria attività e la realizzazione dei propri progetti proprio su...
Superiori

Come eseguire una prospettiva accidentale

La prospettiva accidentale è stata introdotta dal grande Brunelleschi, nella pittura del Quattrocento italiano, e ha cambiato radicalmente il modo di rappresentare la realtà e con essa la percezione vera e propria del mondo che ci circonda. Se osserviamo...
Superiori

Come disegnare la proiezione ortogonale di un parallelepipedo

Senza dubbio, disegnare la proiezione ortogonale di un parallelepipedo non è così facile. Tuttavia, nel tutorial che segue vi indicheremo tutte le linee guida per eseguire il disegno correttamente. Prima di iniziare, comunque dovete avere chiaro il...
Superiori

Come disegnare il grafico di una parabola

La parabola è una delle coniche che più spesso troviamo in esercizi di qualsiasi genere, definiamola come il luogo geometrico i cui punti sono equidistanti da un punto fissato definito Fuoco e una retta definita Direttrice. La retta che passa per il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.