Come Effettuare Un'Apertura Di Epossido In Ambiente Basico

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli epossidi vengono classificati come eteri, nonostante le tante differenze. Per ambiente basico si intende una soluzione nella quale il pH (ovvero la concentrazione di ioni H+) è minore di 7.
In questa semplice ed altrettanto utile guida scopriremo insieme come effettuare passo dopo passo una reazione di apertura di epossido molto particolare grazie alla quale si ottengono i dioli in configurazione trans. In particolare ci soffermeremo su condizioni di reazioni specifiche, infatti eseguiremo tutta la reazione in ambiente basico.

26

Occorrente

  • Manuale chimica organica
36

Un epossido è un composto organico che fa parte della famiglia degli eteri (sono dei particolari tipi di eteri, poiché hanno una reattività tutta differente e particolare). Un epossido è, nello specifico, un etere ciclico (cioè a struttura carboniosa chiusa) nel quale l'atomo di ossigeno è uno degli atomi di un anello composto da tre termini. Una volta effettuato questo breve ripasso accademico, possiamo decidere di proseguire insieme.

46

Per essere pronti ad eseguire al meglio il lavoro dovrete, innanzitutto, premunirvi di un efficace manuale di chimica organica e con esso dovrete eseguire una ripetizione completa della famiglia degli epossidi, e delle loro caratteristiche chimico-fisiche. Cercate, in particolar modo, di soffermarvi su tutta la parte riguardante non solo la nomenclatura, ma anche la stereochimica, senza tralasciare le formule di struttura. Attaccate l'atomo di carbonio (quello adiacente all'ossigeno dell'epossido), ricordandovi assolutamente che essendo una reazione di Sostituzione Nucleofila del tipo SN2 dovrete scegliere quello più accessibile all'attacco nucleofilo e quindi quello meno che si trova nello stato sostituito. Dovete scegliere un epossido da far reagire, un epossido dalla struttura semplice e senza troppe ramificazioni accessorie. Fatto ciò dovete preoccuparvi di creare un ambiente basico, quindi avrete bisogno di inserire in reazione degli OH carichi negativamente. A questo punto bisognerà eseguire una reazione di SN2 utilizzando l'idrossido come nucleofilo forte.

Continua la lettura
56

Di conseguenza, ricordatevi di rompere il legame Carbonio-Ossigeno, aprendo in due l'epossido e facendo ricadere la carica negativa sull'ossigeno stesso. Riportate alla neutralità l'ossigeno strappando un protone H+ da una molecola di acqua ed il gioco è fatto, avete ottenuto con successo un diolo, liberndo OH-, il che è corretto poiché ci si trova in ambiente basico.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come organizzare l'ambiente ideale per lo studio

Organizzare l`ambiente in cui si studia è molto importante, se non indispensabile, per riuscire a concentrarsi nella maniera ottimale. Studiare in ambienti rumorosi, caotici, affollati, così come con la televisione accesa, abbassa notevolmente la qualità...
Università e Master

Come effettuare una ossidazione blanda di un alchene

Studiare non e sempre facile, soprattutto alcune materie come la chimica, di difficile comprensione. Ci vogliono anni per riuscire ad impararne tutti i segreti e le sfumature. La chimica è una materia fondamentale grazie alla quale sono state fatte le...
Università e Master

Come Effettuare Il Saggio Di Lucas

In chimica analitica classica ed organica, il saggio di Lucas è un saggio chimico per distinguere se un alcol incognito è primario, secondario o terziario. Il saggio funziona solo per gli alcoli a basso peso molecolare solubili nel reattivo di Lucas,...
Università e Master

Come Effettuare l'analisi dei polifenoli dell'olio extravergine di oliva

L'olio extravergine d'oliva, è il condimento più sano che esiste in natura. Difatti è consigliato ed inserito in tutti i piani alimentari, a scapito di altri meno nobili. Per altro, la nostra nazione ha il vanto di averne la maggiore produzione sia...
Università e Master

Come Effettuare Il Test Di Fibonacci Su Un Numero

Quasi tutti conoscono il procedimento per costruire la successione di Fibonacci partendo dai primi due numeri, noti per definizione, e ricavando il numero successivo a seguire. Le cose si complicano però se, dato un numero naturale, ci viene richiesto...
Università e Master

come effettuare il t-test per gruppi indipendenti

Il t-test è uno dei più diffusi test statistici utilizzati per confrontare e relazionare fra di loro due gruppi di soggetti che si vogliono andare ad esaminare. Esso permette di verificare se il valore medio di una distribuziine si discosta significativamente...
Università e Master

Come effettuare una prova penetrometrica del terreno

In geotecnica lo strumento denominato penetrometro altro non è che un apparecchio che serve per sondare la struttura del terreno e la sua resistenza. Molto utilizzato anche attualmente, la sua nascita risale al 1917. Utile nel campo dell'edilizia il...
Università e Master

Come effettuare l'idratazione degli alchini

Gli alchini sono identificati come composti chimici organici che hanno tripli legami nella loro struttura chimica. Essi sono molto importanti in varie applicazioni industriali e la caratteristica che li rende riconoscibili è la presenza nella loro struttura...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.