Come Effettuare L'Analisi Quantitativo lessicale Di Un Testo Letterario

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le risorse che le scienze sociali offrono per la nostra riflessione, sono essenzialmente composte d tematiche orali e dalle comunicazioni scritte. Le comunicazioni orali includono i testi di discorsi, annotazioni, segnalazioni di interviste e conversazioni. Le comunicazioni scritte comprendono testi ufficiali, articoli di giornale, lettere e tutto ciò che riguarda ilcampo letterario, la storia e la politica. Durante il corso della ricerca, raccogliamo i dati per capire, per spiegareopinioni, comportamenti o azioni. Questi dati sono quasi sempre di origine verbale. Le azioni avvengono in un contesto di parole, in quanto i discorsi sono documentati in parole. Ecco come effettuare l'analisi quantitativo lessicale di un testo letterario.

25

Occorrente

  • Connessione a Internet
35

Per prima cosa, collegati al sito www. Intratext. Com e posizionati sulla sezione centrale della home page. In questo modo, selezionando il link "Biblioteca italiana" avrai accesso a tutte le opere disponibili nella nostra lingua.
Prova ad assimilare le tecniche di analisi lessicale quantitativa analizzando, ad esempio, il testo dell'intramontabile capolavoro "Confessioni di un italiano", di Ippolito Nievo.

45

Per trovare il materiale, scorri la pagina indice fino a raggiungere il link Nievo Ippolito, sul quale dovrai, poi, cliccare. A questo punto ti apparirà l'elenco dei titoli delle sue opere. Posizionati su "Confessioni di un italiano" e clicca su questa voce per raggiungere il testo vero e proprio. Ora ti dovrai concentrare sull'analisi lessicale vera e propria. Clicca in alto su "Lunghezza" e attendi che il motore di ricerca del sito ti mostri l'elenco delle lunghezze delle parole che compongono il testo integrale. Al termine della procedura ti apparirà una serie di numeri compresi tra uno e ventisei, sotto forma di link cliccabili.

Continua la lettura
55

Cliccando su uno qualsiasi di questi numeri potrai verificare la quantità di parole che hanno quella determinata lunghezza, e potrai sapere quante volte una parola composta dallo stesso numero di lettere compare nel testo. Infine, cliccando su una parola specifica potrai analizzarla direttamente nel contesto del capitolo in cui essa è inserita, osservando la funzione di ogni sua occorrenza. Ti verranno mostrate le righe in cui la singola parola appare nei diversi capitoli, in modo da fornirti un'impressione di insieme della sua funzione testuale. Così facendo potrai dedurre anche il suo ruolo sintattico-grammaticale, utile per analisi sempre più approfondite che possono superare l'ambito lessicale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come scrivere un'analisi del testo in italiano

Con l'ingresso alle scuole superiori, per gli studenti iniziano nuovi importanti impegni. Lo studio si fa più impegnativo e analitico, e richiede certamente più concentrazione. In lettere, è fondamentale essere capaci di leggere e comprendere il significato...
Superiori

Come fare l'analisi di un testo narrativo

Il testo narrativo generalmente racconta una storia, una serie di eventi che si svolgono nel tempo e che si riferiscono a uno o più personaggi. Il testo narrativo può essere una favola, una novella, un romanzo. Ogni testo narrativo, a qualunque genere...
Superiori

La sera fiesolana: analisi del testo

In tale articolo andremo a trattare la sera fiesolana come l'analisi del testo, che comprenderà la poetica ed anche le idee del suo creatore cioè Gabriele D'Annunzio. La sera fiesolana rientra nelle Laudi. Esse sono cinque raccolte poetiche che si chiamano...
Superiori

Come svolgere l'analisi di un testo poetico

Svolgere l'analisi di un testo poetico è un esercizio che viene richiesto a partire dalle scuole medie, e a livelli più complessi ce lo si trova d'avanti anche alle scuole superiori, tant'è che alcune prove degli esami di maturità si basano proprio...
Superiori

Come redigere un'analisi testuale

In questa semplicissima guida, parleremo solo della comune analisi testuale che viene utilizzata a scopo didattico. Vediamo insieme come redigere un'analisi testuale. Nel caso ci trovassimo ad analizzare una poesia, dovremo, in primo luogo effettuare...
Superiori

Analisi del testo "In morte del fratello Giovanni"

Dai “Sonetti” di Ugo Foscolo, un componimento che prende spunto da una vicenda biografica, la morte del fratello, per affrontare alcuni temi molto ricorrenti nell’autore: i motivi dell’esilio, la tomba, gli affetti familiari. Il componimento inoltre...
Superiori

Analisi del testo "I Limoni" di Montale

Eugenio Montale è tra i poeti più importanti del Novecento italiano. Nacque a Genova da una famiglia di commercianti e nel 1917 prese parte alla Prima Guerra Mondiale, come ufficiale sul fronte della Vallarsa in Trentino, dove conobbe illustri letterari...
Superiori

Come analizzare un testo narrativo

Quando ci si imbatte in un testo narrativo, la lettura corrisponde ad una prima analisi generale di quello che è il contenuto. Grazie ad essa, si riesce a comprendere il tema che viene trattato all'interno di un racconto. La comprensione di un testo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.