Come dividere in sillabe in latino

Tramite: O2O 31/08/2017
Difficoltà: media
16
Introduzione
Come dividere in sillabe in latino

Il latino è una lingua antichissima che ancora oggi viene insegnata nelle scuole ad indirizzo classico e, in alcune chiese per celebrare le messe. La lingua precursore del moderno spagnolo, portoghese, francese, rumeno ed ovviamente italiano è tuttavia abbastanza complessa e completa, per cui ci sono alcuni termini e sillabe che necessitano si essere ben coniugate e divise. A tal proposito, attraverso gli utili suggerimenti di questa guida scoprirete come dividere in sillabe in latino, in maniera corretta.

26

Le parole che contengono le ultime due lettere Y e Z possono non essere prettamente latine

Nell'alfabeto latino le lettere sono 24: A, B, C, D, E, F, G, H, I, K, L, M, N, O, P, Q, R, S, T, U, V, X, Y, Z. Ricordiamo che le parole che contengono le ultime due lettere, Y e Z, si pensa non siano prettamente latine, ma quasi sicuramente saranno state parole straniere. Ma anche altre lettere, meno sospettabili, non sono proprie del più antico livello dell'alfabeto latino. Ad esempio la G, che è più giovane delle altre, poiché originariamente il suono espresso con questa lettera veniva descritto graficamente con la lettera C.

36

Le vocali si possono trovare unite insieme

Le vocali sono le stesse che per l'italiano: A, E, I, O, U; e si pronunciano come in italiano. La Y di origine greca si pronuncia comunque I. Le vocali si possono anche trovare unite insieme. Quando due vocali costituiscono un'unità di pronuncia formano quello che viene chiamato "dittongo". I dittonghi sono costituiti da una vocale più forte, la A, la E o la O, e una vocale debole, oppure da due vocali dello stesso tipo. Le combinazioni più frequenti sono: "AE", "AU", "EU", "OE". Rari sono "EI", "UI" ed "YI". I dittonghi "AE" e "OE" si pronunziano E. Ma "Poeta" si legge Poeta, come in italiano, poiché comprendendo il latino la dieresi, i due puntini sulla lettera E, ci dicono che O ed E non formano dittongo. Anche per le consonanti ci sono dei casi i cui la differenza tra grafie antiche e consuetudini moderne è un po' più rilevante. Ad esempio il gruppo "PH" si pronuncia F, e il gruppo "TI" + vocale si pronuncia "ZI". Ci sono delle eccezioni. Se il gruppo "TI" + vocale è preceduto da S, T, X; o se la sillaba "TI" è accentata oppure se il gruppo è all'interno di un nome greco, allora si pronuncia "TI".

Continua la lettura
46

Le sillabe in latino possono essere brevi o lunghe

Il latino, come l'italiano, divide in sillabe la parola. La divisione in sillabe è fondamentale perché si possa definire bene l'accento di una parola. Le sillabe sono l'unità fonetica minima indispensabile alla pronuncia delle parole. Le sillabe in latino possono essere brevi o lunghe. Sono brevi le sillabe che contengono una vocale breve, dopo la quale non ci sia una consonante che fa parte della stessa sillaba. La consonante che segue fa capo alla sillaba successiva. Sono lunghe le sillabe che contengono vocali lunghe o che contengono una vocale seguita da una consonante che fa parte della stessa sillaba. Una volta stabilite quali sono le vocali lunghe e quelle brevi, siamo perfettamente in condizioni di stabilire quale dovrà essere l'accento della parola stessa.

56
Guarda il video
66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Una volta stabilite quali sono le vocali lunghe e quelle brevi, siamo perfettamente in condizioni di stabilire quale dovrà essere l'accento della parola stessa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Trucchi per tradurre una versione di latino

Tradurre una versione di latino è un compito molto difficile per tutti. I trucchi elencanti di seguito sono utili sia per chi mira alla sufficienza che per chi vuole raggiungere ottimi risultati. Seguire questi trucchi con costanza è un ottimo metodo...
Superiori

Come tradurre le versioni di latino

La versione di latino, è da sempre il disagio apparente, che mette in crisi migliaia di studenti del liceo. La traduzione dal latino, infatti, non è per niente semplice se non si utilizza uno schema di lavoro ben preciso e non si possiede una buona...
Superiori

Come dividere un brano in sequenze

Vi sarà sicuramente capitato di cercare di aiutare un vostro figlio a dividere un brano in sequenze ed avere avuto non poche difficoltà ad individuarle. Questa, non è una cosa molto difficile se si conoscono i criteri secondo i quali finisce una sequenza...
Superiori

Come leggere in metrica un testo latino

Il latino viene considerato una lingua morta, eppure il suo studio, oltre ad essere molto interessante e affascinante, riesce ad aprire la mente come nessuna altra materia. Non per questo il liceo classico è ancora considerato una delle scuole migliori...
Superiori

Come tradurre i pronomi relativi dal latino

Tradurre i pronomi relativi dal latino all'italiano è un gioco da ragazzi! Basta soltanto un po' di impegno nell'analisi del giusto "caso" latino e un pizzico di pazienza nell'applicazione del complemento corrispondente. Vediamo dunque, nella guida che...
Superiori

Come tradurre una versione di latino

Il latino è una materia molto importante, la quale può apparire odiosa perché spesso si incontrano difficoltà nel fare le traduzioni. Per risolvere questo problema basta leggere attentamente questa guida e la versione non sembrerà mai più un ostacolo...
Superiori

Latino: le quattro coniugazioni

Lo studio della lingua latina oggi è particolarmente diffuso in molte scuole d'Italia, in quanto è stata riconosciuta come la lingua ufficiale delle antiche civiltà ed è la lingua base delle moderne lingue. In questa guida analizzeremo le quattro...
Superiori

Le 5 cose da sapere per andare bene in latino

Il latino è una delle materie più odiate e più temute dagli studenti delle scuole superiori. Tendenzialmente considerata una lingua morta e incomprensibile, questa materia è in realtà più facile di quello che sembra. Ci sono però almeno 5 cose...