Come distinguere il cinese dal giapponese

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La lingua cinese e quella giapponese possono sembrare, a noi occidentali, due lingue molto simili tra loro, se non praticamente identiche. La ragione principale di questa falsa convinzione sta nel fatto che, sia nell'una che nell'altra lingua, vengono utilizzati degli strani simboli, che normalmente non siamo abituati a vedere nella nostra quotidianità. In occidente, infatti, esiste un alfabeto ben preciso che è totalmente differente rispetto a quello dei paesi orientali e soprattutto rispetto a quello cinese e del Giappone. Nonostante, a prima vista, le due lingue potrebbero essere scambiate e ritenute pressoché uguali, si tratta di due linguaggi completamente differenti, ognuno con delle sue peculiarità specifiche. Entrambe, però, sono lingue antichissime ed esprimono a pieno quella che è una secolare tradizione della Cina e del Giappone. In questa guida elencheremo le differenze tra le due lingue e nello specifico vi aiuteremo a capire come distinguere il cinese dal giapponese.

26

Occorrente

  • Sillabario Hiragana e Katana
  • Ideogrammi
36

La scrittura

La prima differenza che distingue il Cinese dal Giapponese è data dall'utilizzo degli ideogrammi: mentre la lingua cinese è caratterizzata esclusivamente da questi simboli, quella giapponese è più complessa, in quanto, oltre a questi, possiede anche due alfabeti fonetici, denominati Hiragana e Katakana. Anche in Giappone vengono utilizzati gli ideogrammi, che tra l'altro sono ripresi proprio dalla cultura cinese, tuttavia anche in questo caso sono ben evidenti delle diversità. I simboli utilizzati nella lingua giapponese non sono proprio gli stessi di quelli cinesi, molto spesso, infatti, cambia la pronuncia o, addirittura, proprio il significato stesso della parola. Il fatto che il Giappone utilizzi gli ideogrammi cinesi deriva dal atto che, in passato, i giapponesi non avevano una scrittura, a differenza della Cina e proprio per questo utilizzarono gli ideogrammi cinesi per poter trascrivere la propria lingua.

46

Le origini

Un'altra differenza molto importante che intercorre tra il cinese e il giapponese è data dall'origine di queste lingue, entrambe molto antiche. Il Cinese appartiene alla famiglia linguistica sino-tibetana, la quale ricomprende, appunto, oltre alla lingua cinese, anche quella della Birmania e del Tibet. Per quanto riguarda, invece, l'origine della lingua giapponese vi sono ancora oggi molti misteri e perplessità. Tra le opinioni dei vari studiosi c'è chi sostiene che si tratti di una lingua altaica, simile al turco o al mongolo; altri, invece, imparentano la lingua cinese con quella dei Maori neozelandesi o con quella vetnamita.

Continua la lettura
56

Gli alfabeti

Come accennato in precedenza, la differenza maggiore tra il Cinese e il Giapponese consiste nel fatto che solo la lingua cinese adopera esclusivamente gli ideogrammi. In Giappone, invece, oltre agli ideogrammi si adoperano i Kanji, il sillabario Hiragana e quello Katakana. Il sillabario Hiragana viene utilizzato per le parole autoctone, per le coniugazioni e le declinazioni; il sillabario Katana, invece, viene impiegato per le parole straniere. Infine vi è anche il Romaji che altro non è che l'alfabeto latino. Nella lingua cinese, invece, si utilizzano soltanto i caratteri; nel caso di parole latini intraducibili, queste vengono riportate con le lettere latine.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il Katana utilizza principalmente linee dritte, l'hiragana, invece è caratterizzato da linee morbide.
  • Se nella scrittura vedete un misto tra linee morbide e dritte, con molta probabilità si tratterà di Giapponese
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come imparare il cinese da autodidatta

Molte sono le lingue del mondo che possono essere imparate recandosi in vari paesi o seguendo dei corsi online a pagamento seguendo le lezioni di professionisti madrelingua. Imparare le lingue è sempre qualcosa di allettante e di importante. Molti sono...
Lingue

Storia della lingua giapponese

こんにちは! Sapete cosa significa? È il “ciao” generico in giapponese. Questa lingua è tra le più affascinanti del mondo. Come quella cinese, la sua scrittura è fondata sugli ideogrammi (i Kanji), quindi è molto diversa dalle lingue del...
Lingue

Come leggere in giapponese

La lingua giapponese è la lingua ufficiale del Giappone e, così come il cinese, il suo apprendimento appare molto difficoltoso sia nello scritto che nell'orale. La lingua giapponese è scritta con dei segni specifici. Conoscerli è fondamentale al fine...
Lingue

5 buoni motivi per imparare il giapponese

Il giapponese è una lingua dall'origine antica e...piuttosto misteriosa. Fortemente influenzato dal cinese, con l'introduzione (con tanto di importazione della pronuncia) dei celebri caratteri cinesi come metodo di scrittura principale, le origini della...
Lingue

Come Usare I Classificatori In Cinese

Il cinese è la lingua più parlata al mondo come madrelingua, nonché una delle quattro lingue ufficiali di Singapore ed una delle sei lingue delle Nazioni Unite. Una delle principali difficoltà che si incontrano nello studio di questa bellissima lingua...
Lingue

10 curiosità sulla lingua giapponese

La lingua giapponese è davvero una delle più affascinanti e apprezzate nel mondo. Ciò è dovuto non solo alla millenaria storia della civiltà giapponese, quanto più che altro sull'influsso che la sua cultura continua ad apportare ancora d'oggi. Moltissimi...
Lingue

Lingua cinese: le basi

Come voi lettori e lettrici ben saprete, la lingua cinese è una fra le più antiche lingue di tutto il mondo e fa parte di quelle lingue asiatiche che vengono definite come "sino-tibetane". Infatti il cinese non è solo una lingua, ma un insieme di dialetti...
Lingue

Come tradurre i nomi dal cinese all'italiano

La lingua cinese è un idioma molto affascinante e per alcuni versi anche abbastanza difficile da apprendere per un madrelingua italiano. Naturalmente è vero anche il contrario; stiamo parlando di un lingua antichissima che prevede l’utilizzo di ideogrammi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.