Come disegnare una rotazione con 6 lunette

Tramite: O2O 14/07/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Creare con le proprie mani qualcosa è sempre una soddisfazione, anche se un semplice disegno. Oggi voglio mostrarvi come disegnare una rotazione con 6 lunette. Questo lavoretto può essere molto utile per acquisire manualità con gli attrezzi da cancelleria, soprattutto il compasso, che potrebbe risultare più difficile da maneggiare. L'articolo può essere utile sia agli alunni delle scuole elementari e delle scuole medie, ma anche alle insegnati: la rotazione, infatti, può essere colorata e può diventare facilmente un fiore da utilizzare in un qualche lavoretto, tipo per la festa della mamma che si sta avvicinando. Unendo tra loro tante lunette è possibile dare vita ad un'innumerevole quantità di rotazioni, tutte diverse tra loro.
Iniziamo subito a vedere come realizzare la rotazione con sei lunette!

27

Occorrente

  • Foglio bianco
  • Matita e righello
  • Gomma e compasso
  • Penna a china e colori
37

Prendete un foglio di carta bianco o colorato e tracciate un segmento "AB" di una misura a piacere, questo rappresenterà il diametro della circonferenza, all'interno della quale costruirete l'intera rotazione. Ricordate di non calcare troppo con la matite in vostro segmento, perché questo andrà successivamente cancellato.
Individuate il punto medio del diametro "AB", che indicherete con la lettera "O". (Il punto medio di un segmento, in geometria, è il punto che divide il segmento in due parti uguali. Nel diametro il punto medio corrisponderà al centro del cerchio). Il vostro segmento, ora, risulterà diviso il tre parti uguali, I punti "A", "O" e "B" formano l'angolo piatto (180°) "AOB".

47

Prendete il compasso, puntatelo su "O" con apertura a piacere e disegnate un cerchio e individuate sul segmento i punti "1" e "2". Più grande sarà la vostra circonferenza e più grande verrà la rotazione. Formate due semi circonferenze puntando il compasso sui punti "1" e "2": otterrete i punti "3", "4", "5" e "6". Osserva la figura sottostante per comprendere meglio.
A questo punto munitevi di righello e segnate due diagonali passanti per il centro "O", unendo i punti "3" con "6" e "4" con "5".

Continua la lettura
57

Cancellate tutti i segni a matita tracciati fino ad ora, mantenendo solo il segmento originario "AB" e le due rette passanti per "O".
Punta il compasso su quest'ultimo punto e con apertura "OA" tracciate un'altra circonferenza.
Disegnate una circonferenza che abbia come centro il punto "1" e, in seguito, tracciatene altre che abbiano come centro i restanti punti "2", "3", "4" e "5". Avrete un risultato come quello rappresentato nella seguente figura.

67

Le sei circonferenze si intersecheranno tra loro e saranno tutte tangenti alla circonferenza maggiore di diametro "AB".
Evidenziate le sei lunette che comporranno la rotazione, guardate l'immagine per non sbagliare.
Procedete, quindi, a cancellare le linee di costruzione e a colorare la figura appena creata come meglio preferite.

77

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come disegnare una girandola a 6 punte ovali

Le girandole possono avere tre, quattro, o più punte; esse offrono, ruotando, uno spettacolo di colore e magia, soprattutto per i più piccoli. Le girandole possono avere anche moltissime forme per le punte: rotonde, ovali o appuntite; comunque l'effetto...
Elementari e Medie

Come costruire una stella a 6 punte con 2 triangoli incrociati

Se avete in mente di realizzare qualcosa di creativo ed originale, continuate la lettura di questa guida. Infatti, prendendo in considerazione 2 triangoli equilateri costruiti in modo da essere incrociati all'interno di una singola circonferenza, è possibile...
Elementari e Medie

Come costruire una girandola a 6 punte triangolari

Che sia estate o inverno, per i bambini che passano molto tempo in casa, è importante non annoiarsi, quindi allo stesso tempo, fondamentale è trovare il modo di occuparli in attività creative. A volte bastano le cose più semplici e fatte con le proprie...
Elementari e Medie

Come disegnare una circonferenza perfetta a mano libera

Una circonferenza, per definizione geometrica, è una curva piana chiusa costituita dai punti del piano equidistanti da un punto fisso, ovvero il centro. Indicheremo come raggio il segmento che congiunge il centro di una circonferenza con un qualsiasi...
Elementari e Medie

Come sapere se un numero è divisibile per 5 o per 6

Potrà capitare a tutti quanti di andare verso divisioni di matematica piccole nella vita quotidiana, come per esempio quando si è davanti alla cassa per fare la spesa, o quando volete provare a calcolare una percentuale di sconto per l'ultimo capo che...
Elementari e Medie

Come disegnare un tronco di cono

Il tronco di cono è una figura geometrica solida che viene generata dalla rotazione completa di un trapezio rettangolo attorno alla sua altezza. Il metodo di costruzione di un tronco di cono è quasi identico a quello del cono. L'unica differenza è...
Elementari e Medie

Come disegnare una circonferenza senza compasso

Quante volte capita di dover disegnare una circonferenza e di non avere un compasso a disposizione. Dal compito di geometria al sole di un bel disegno, la circonferenza la troviamo dappertutto. Ricordiamo brevemente quello che si intende per circonferenza....
Elementari e Medie

Come disegnare un angelo

Cosa c'è di più bello e di più rilassante che disegnare? Disegnare stimola la fantasia e libera la mente. Potete scegliere soggetto che preferite, decorare la vostra piacimento e colorarlo con la tecnica che più vi piace. Ci sono alcuni periodi dell'anno...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.