Come disegnare una funzione inversa

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nelle matematiche superiori, non è raro imbattersi nella realizzazione di grafici di funzione. Attraverso una serie di procedure, è possibile disegnare il grafico di una funzione. Partendo dall'equazione che esplicita la retta, è possibile ricavare gli elementi necessari alla realizzazione del grafico. Il grafico di una funzione non è altro che l'insieme delle immagini che una funzione assume al variare dei valori assegnati alle ascisse. Tale insieme di immagini è detto dominio. Esso non va confuso con il dominio. Quest'ultimo infatti è l'insieme dei valori per la quali la funzione esiste. A partire dalla funzione di partenza, è possibile ricavare la funzione inversa. Tuttavia farlo, bisogna verificare che la funzione in questione sia iniettiva e suriettiva. Se la funzione possiede queste proprietà, allora essa è biiettiva e quindi invertibile. Disegnare una funzione inversa sembra quindi complicato. Tuttavia non è così. Con un po di pazienza e con il nostro aiuto riuscirete nell'impresa. Permetteteci, quindi, di fornirvi il nostro aiuto attraverso questo articolo. Ecco a voi una guida su come disegnare una funzione inversa.

27

Occorrente

  • Matita
  • Gomma
  • Foglio quadrettato
  • Riga o righello
  • Penna
  • Calcolatrice
  • Conoscenze di insiemistica
  • Conoscenze sulla risoluzione di equazion
37

Verificate la suriettività

Come abbiamo detto in precedenza, una funzione è invertibile solo se è sia suriettiva che iniettiva. Per prima cosa verifichiamo che la funzione sia suriettiva. Una funzione è definita suriettiva se ogni elemento del codominio è immagine di almeno un elemento del dominio. In altre parole, immagine e codominio coincidono. Ma come è possibile verificare ciò? Basterà applicare la definizione di funzione suriettiva. Per farlo occorrerà risolvere un'equazione di primo grado. Bisognerà ricavare un generico valore x, ossia un'intersezione con l'asse delle ordinate. Se l'equazione ammette un'unica soluzione, allora la funzione è suriettiva.

47

Verificate l'iniettività

La suriettività è condizione necessaria ma non sufficiente per stabilire l'invertibilità di una funzione. Affinché sia possibile disegnare una funzione inversa, occorre che la funzione di partenza sia anche iniettiva. Il processo per verificare questa proprietà è piuttosto semplice. Partiamo dalla definizione. Una funzione è definita iniettiva se ad elementi distinti del dominio corrispondono elementi diversi nel codominio. Applichiamo dunque pedissequamente la definizione. Imponiamo dunque un'equazione del tipo:
f (x1) = f (x2).
Se l'equazione ammette soluzione unica, allora la funzione è iniettiva.

Continua la lettura
57

Verificate l'invertibilità

Dopo aver verificato l'iniettività e la suriettività della funzione, possiamo procedere con il disegno della funzione inversa. Per realizzarla, basterà ribaltare il grafico della funzione inversa. Graficamente, basterà invertire l'asse delle ascisse con l'asse delle ordinate. Il grafico della funzione, invece, non dovrà essere modificata. Tuttavia vi sono funzioni che non sono invertibili in senso stretto. Esse sono invertibili solo in alcune zone del codominio. Per compiere questa restrizione, basterà individuare un codominio in cui la funzione è sia iniettiva che suriettiva e quindi invertibile. In quell'intervallo sarà possibile disegnare una funzione inversa. La procedura resta invariata.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare la funzione inversa di una parabola

In ambito matematico viene spesso richiesto di calcolare la funzione inversa di una parabola. Ciò che è in grado di mettere in difficoltà qualsiasi studente delle scuole superiori, è in realtà un'operazione semplicissima che può essere svolta agevolmente,...
Superiori

Come trovare la funzione inversa di un logaritmo

Studiare non è quasi mai semplice, per nessuno studente a prescindere dal corso che sta seguendo. Sicuramente esistono materie più complesse di altre e, soprattutto, ognuno di voi avrà fatto i conti con la predisposizione verso alcune materie ed il...
Superiori

Come calcolare la funzione inversa del seno

La matematica è una materia difficile, che ha delle regole complesse ma fondamentali. In particolar modo, nel ramo della geometria, esistono delle regole da applicare agli angoli che hanno una applicazione molto vasta. Il calcolo degli angoli infatti...
Superiori

Come disegnare il reciproco di una funzione

Prima di illustrare il metodo per disegnare il reciproco di una funzione, è bene spiegare che quest'ultima non deve essere confusa con una funzione inversa. Infatti possiamo anche dire che si definisce reciproco di f (x), una funzione che se è moltiplicata...
Superiori

Come disegnare una funzione definita a tratti

Se siete alle prese con lo studio di funzione, vi sarà capitato senza dubbio di dover disegnare il grafico di una funzione definita a tratti. Per riuscire in quella che sembra un'ardua impresa, bisogna conoscere degli elementi di base dello studio di...
Superiori

Come disegnare il grafico di una funzione omografica

Una funzione omografica si definisce tale quando è individuata da una funzione che possiede la forma di y = (ax + b) / (cx + d). Le lettere a, b, c, e d appartengono all'insieme dei numeri reali e tutta la formula permette di arrivare all'individuazione...
Superiori

Come disegnare il dominio di una funzione a due variabili

Se siete studenti della facoltà di ingegneria, matematica o anche di un comune liceo scientifico, sicuramente prima o poi vi imbatterete nelle funzioni a due variabili. Anche se questo argomento può sembrare davvero ostico all'inizio, piano piano con...
Superiori

Come disegnare una funzione

Qualora pensiate che disegnare un grafico di una determinata funzione (di qualunque tipo essa fosse) sia qualche cosa di veramente impossibile da fare, vi ricrederete immediatamente perché, nella seguente semplice e rapida guida che enuncerò nei passaggi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.